23 settembre 2019
Aggiornato 08:30

Hamilton vuole il quinto Mondiale: «Contro Ferrari e Alonso»

L'iridato in carica della Mercedes promette battaglia anche nella prossima stagione: «E tra le pretendenti al titolo ci sarà anche la McLaren»

Lewis Hamilton festeggia con la bandiera inglese il quarto Mondiale
Lewis Hamilton festeggia con la bandiera inglese il quarto Mondiale Mercedes

ROMA – Detto che non ha intenzione di «fare nessuno sforzo per cambiare i rapporti con Nico Rosberg», Lewis Hamilton ribadisce tutta la sua fame di successi. Il quattro volte campione del mondo della Mercedes, in un'intervista rilasciata alla stampa tedesca, parla del Mondiale 2018 e spiega che secondo lui alle pretendenti al titolo bisogna aggiungere anche la McLaren del suo acerrimo rivale, Fernando Alonso.

A volte ritornano
«Lavoro e mi preparerò più che mai per cercare di portare a casa il quinto campionato del mondo – ha spiegato il pilota anglo-caraibico – L'anno prossimo ci sarà anche la McLaren, con i motori Renault, a poter dire la sua, saremo in quattro a lottare per il Mondiale: noi, la Red Bull, come sempre la Ferrari e appunto la McLaren. Non possiamo permetterci di stare sereni, dobbiamo continuare a lavorare e a migliorare». Poi Hamilton si sofferma proprio su Alonso: «Quest'anno alla fine abbiamo avuto un bel duello, mi piacerebbe averne di più di questo tipo, merita di lottare per il vertice e spero che un altro campione del mondo come lui possa unirsi alla battaglia per il Mondiale», ha concluso il portacolori delle Frecce d'argento.

(Fonte: Askanews)