25 maggio 2019
Aggiornato 09:00
Crisi coreana

Trump gonfia il petto: «Kim inizia a rispettarci»

Il Presidente americano: «Forse qualcosa di positivo può uscirne». Intanto Pechino ha avvertito Washington che le nuove sanzioni che colpiscono le aziende cinesi legate alla Corea del Nord «non aiuteranno» la cooperazione nella crisi nucleare.

Immagini satellitari mostrano sito atomico 'innescato e pronto'

Corea del Nord, analisti: pronto test nucleare per sabato

La Corea del Nord sarebbe pronta a lanciare un nuovo test nucleare, in occasione dell'anniversario della nascita del fondatore del Paese

Il test condotto mentre Tillerson era in Corea del Sud

Corea del Nord, paura per il nuovo motore che espelle missili

Il test effettuato dalla Corea del Nord di un nuovo motore a razzo per l'espulsione dei missili è fonte di grande preoccupazione per tutto il mondo ma in particolare per la Corea del Sud

La dichiarazione dell'Autorità della Malaysia

Kim Jong Nam assassinato con gas nervino: tracce su viso e occhi

Un agente neurotossico mortale, utilizzato come arma chimica, è stato rilevato sul volto di Kim Jong Nam, il fratellastro del leader nordcoreano Kim Jong Un, ucciso la scorsa settimana a Kuala Lumpur, in Malaysia

Il test è stato il quinto e ha causato un sisma di magnitudo 5.3

Corea del Nord, perché il nuovo test nucleare deve allarmarci sul serio

Dopo l'ultimo test nucleare, la Corea del Nord ritiene di poter montare una testata nucleare su un missile. Ma la comunità internazionale è divisa e incerta nel rispondere alla minaccia

Dimostrazione di forza?

Corea del Nord, nuovi lanci di missili. Uno è caduto a 250 Km dalle coste di Tokyo

Due razzi sono caduti nelle acque antistanti la provincia di South Hwanghae, nell'area nordcoreana. A metà luglio furono lanciati altri tre ordigni: Pyongyang aveva minacciato Usa e Sud Corea di azioni «ritorsive» se avessero dispiegato il sistema di difesa antimissile THADD. Stati Uniti: «Sono missili a medio raggio».

Il video diffuso in Corea del Nord

Waghington sotto attacco nucleare, la propaganda di Pyongyang

Nelle immagini si vede un missile nucleare lanciato da un sottomarino che colpisce e distrugge Washington, colpedo la zona di fronte al Lincoln Memorial. Il filmato si chiude con bandiere americane in fiamme. Da settimane Pyongyang ha intensificato la propaganda contro la Corea del Sud e gli Stati Uniti.