26 maggio 2019
Aggiornato 01:30
Parla Andrea Riccardi della Comunità di Sant'Egidio

I funerali di Casamonica impossibili nella Roma degli anni '70

«La Chiesa si è infragilita con poco spessore popolare»: così Andrea Riccardi, fondatore della comunità di Sant'Egidio, che, in un intervento sul Corriere della Sera sottolinea che «negli anni Settanta la periferia fu messa al centro del dibattito politico, creando legami», ma tutto si è dissolto

La beatificazione sdogana anche i movimenti che il Vaticano a suo tempo osteggiò?

S.Egidio: «Romero non era teologo della liberazione»

Óscar Arnulfo Romero beato? Fino a qualche anno (e Papa) fa, sarebbe parsa solo una provocazione di cattivo gusto. E invece, con Francesco, l'arcivescovo di San Salvador ucciso nel 1980 dagli squadroni della morte sarà beato. Nonostante l'opposizione degli ambienti ecclesiastici conservatori e di chi sostiene che il «monseñor» fosse legato a doppio filo alla teologia della liberazione

Politica economica | Ddl stabilità

Riccardi: Nessun esproprio a enti e casse

Il Ministro: Nessun esproprio agli enti e alle casse previdenziali, solo la possibilità di dare una «prelazione a prezzo equo» agli inquilini di ben precise categorie di immobili. L'appello di Fini a Monti: «Risolvere tassazione pensioni di guerra»

Governo | Monti dopo Monti

Riccardi: Il Premier rispetta le elezioni

Il Ministro: «Io sono convinto che l'opera di Mario Monti è stata molto importante come apporto politico economico, ma anche come crescita della cultura politica del Paese che è stata risanata dalla presenza di questo Governo. Amnistia? Serve coraggio di compiere gesti»

Immigrazione e regolarizzazioni

Riccardi alla Lega: Nessuna sanatoria «facile»

Il ministro per l'Integrazione e la Cooperazione internazionale Andrea Riccardi ha reso noto che alle 13 di oggi sono 12.274 le domande presentate da datori di lavoro desiderosi di regolarizzare immigrati irregolari alle loro dipendenze

A vent'anni dalla guerra

Sarajevo città della pace con Sant'Egidio

«Le religioni non sacralizzano la guerra anche se questo è avvenuto in passato» ha detto il Ministro Riccardi. Sottolineando come «solo la pace è santa, non la guerra»

Convegno «De Gasperi, l'Italia, l'Europa. La storia che guarda al futuro»

Riccardi: Fuori dall'Europa si rischia il fascismo

Le derive dell'antieuropeismo rischiano di essere l'irrilevanza politica e il fascismo. Lo ha affermato il ministro per la Cooperazione internazionale Andrea Riccardi: «Non sono tra i candidati per nuovo partito. Il bipolarismo ha fallito, serve il centro per governare»

Relazione annuale al Parlamento 2012

Droga, aumenta tra gli studenti l'uso della cannabis

In generale calano in Italia i consumi di droga ma tra gli studenti si registra un aumento dell'uso di cannabis, e tra i giovani anche la tendenza si assiste ad una ripresa dei consumi di stimolanti, come ecstasy e amfetamine

Giochi d'azzardo

Ludopatie, Riccardi chiede il Decreto

Davanti a casi come quelle registrati a Firenze, dove sono state allestite delle slot machine dedicate a bambini di cinque- sei anni, diventa sempre più urgente passare dalle parole ai fatti, mettendo un freno a eccessi e a pratiche inaccettabili

La polemica era nell'aria

Immigrati: Riccardi, nessuna sanatoria. Ma scoppia la polemica con Pdl e Lega

Oggi la contestazione ha preso corpo nelle aule parlamentari e - sul filo della distinzione tra «sanatoria» e «regolarizzazione» - ha visto per protagonisti ancora loro, il centrodestra e il ministro all'Integrazione e alla Cooperazione internazionale, spalleggiato, però, da esponenti di tutti gli schieramenti, compresa l'ex ministro Mara Carfagna.

In primo piano

Riccardi: Forum nazionale della Cooperazione a ottobre

Appuntamento a Milano nei giorni 1-2 ottobre. Il Ministro: «Rimettiamo in moto il Paese». E' prevista una folta partecipazione di numerose personalità italiane e internazionali

La decisione del consiglio dei Ministri

Al via il Piano Nazionale per la Famiglia

E' la prima volta che nel nostro Paese viene adottato uno strumento contenente linee di indirizzo omogenee in materia di politiche familiari, garantendo centralità e cittadinanza sociale alla famiglia attraverso una strategia di medio termine

Celebrazioni | Festa della Repubblica

2 Giugno, Riccardi: Senza unità, terremotati rimangono soli

Il Ministro per la Cooperazione: La Festa andava celebrata, Napolitano è stato preveggente. Il Ministro della Difesa Di Paola: Le Forze Armate tengono vivi i valori della Repubblica

La crisi economica e il Governo

Riccardi: Paese carico di tensioni, aiutiamo le famiglie

Il Ministro per l'Integrazione: «Nel Governo c'è moltissima consapevolezza dell'esasperazione. Europa? No ai profeti di sventura, le sfide si affrontano insieme»

Intervista della domenica di Alessandro Banfi su Tgcom24

Immigrati: Riccardi, sogno la cittadinanza per i bimbi nati in Italia

Il Ministro dell'Integrazione: Il modello inglese e francese sono falliti, ma può esserci quello italiano. Gasparri: Una norma che non ci sarà mai. Borghesi (IdV): Da Gasparri solita arroganza cieca e gratuita. Di Giovan Paolo (PD): Su ius soli destra antieuropea

Un nuovo organismo multi-religioso

L'ombra di Tolosa sulla consulta delle Religioni voluta da Riccardi

Il neoorganismo pro-integrazione presentato oggi con il Ministro Cancellieri, nel giorno in cui dalla Francia è giunta la notizia di un attentato alla scuola ebraica di Tolosa che ha provocato la morte di un insegnante franco-israeliano e tre bambini

Convegno alla Camera dei Deputati

Immigrati: Riccardi, si spende troppo per le misure di contrasto

Il Ministro per l'Integrazione e la cooperazione: Far rispettare legge ma uscire da concezione emergenziale. Costruire una nuova società coesa. Diamo fino a un anno per la ricerca di un nuovo lavoro

Immigrati atto terzo

Riccardi rilancia sui permessi di lavoro, Lega all'attacco

Per il Ministro distinguo dal Pdl, plauso da Pd, Udc, Fli, Sindacati e Acli: «La Rai, spiega, può tornare a insegnare italiano agli immigrati come fece il mitico maestro Alberto Manzi»

L'incontro interreligioso di Assisi

Assisi, Riccardi (Sant'Egidio): I Lefebrviani criticarono Wojtyla

L'evento del 1986 fu recezione autentica del Concilio Vaticano II. Rabbino Di Segni: Vado ad Assisi preoccupato da lefebvriani. Francescani: Con la visita del Papa Assisi si conferma città della pace