25 aprile 2024
Aggiornato 17:00
Il Senato respinge la richiesta del M5S

Cappelletti: il Governo boicotta il ddl anticorruzione perché troppo scomodo

Il Senato boccia la proposta avanzata dal Movimento 5 Stelle di inserire nel calendario dei lavori dell'Aula il pacchetto anticorruzione, che, secondo quanto sostenuto dai grillini, sarebbe fermo da giugno, ormai da nove mesi. Il senatore Enrico Cappelletti commenta: « tutti quei provvedimenti che in qualche maniera sono divisivi dei rapporti di maggioranza sono boicottati».

Berlusconi convoca un comitato ristretto. Biancofiore: "Ma chi l'ha partorito?"

Fitto resta, ma il cerchio magico provoca altri mal di pancia

E' caos in Forza Italia. L'onda d'urto dell'elezione di Sergio Mattarella si è trasformata in uno tsunami per il partito di Silvio Berlusconi: il Patto del Nazareno è saltato, i vertici di Fi hanno consegnato le loro dimissioni, e la convocazione d'urgenza di un comitato ristretto rischia di alimentare incomprensioni e malumori. Che ne sarà di Forza Italia?

La beatificazione sdogana anche i movimenti che il Vaticano a suo tempo osteggiò?

S.Egidio: «Romero non era teologo della liberazione»

Óscar Arnulfo Romero beato? Fino a qualche anno (e Papa) fa, sarebbe parsa solo una provocazione di cattivo gusto. E invece, con Francesco, l'arcivescovo di San Salvador ucciso nel 1980 dagli squadroni della morte sarà beato. Nonostante l'opposizione degli ambienti ecclesiastici conservatori e di chi sostiene che il «monseñor» fosse legato a doppio filo alla teologia della liberazione

Mainardi: «Rischio fabbrica dell'umanità»

Genitori cattolici: no allo shopping dei figli

Il Parlamento del Regno Unito ha dato il via libera ai bambini con tre genitori. Il Dna della madre verrà affiancato da quello di un'altra donna per prevenire una serie di malattie mitocondriali che possono avere effetti letali sul bambino. L'Associazione Genitori Cattolici si dice fortemente contraria: «è una minaccia alla libertà, dove si andrà a finire?».

M5S denuncia: la depenalizzazione è la resa delle Istituzioni

Bonafede: «Rubare non è più un reato, se in minima quantità»

La commissione Giustizia della Camera dei Deputati ha approvato ieri il decreto sulla depenalizzazione dei reati. E' una legge lacunosa, arbitraria e pericolosa. Il deputato del M5S, Alfonso Bonafede, ha rilasciato un'intervista a DiariodelWeb.it per spiegare le criticità di questa legge e il suo potenziale altamente lesivo per il nostro paese.

Quasi 700 milioni l'anno sarebbero destinati agli istituti paritari

L'Italia, il Paese in cui le scuole pubbliche crollano, quelle private ricevono fiumi di soldi pubblici

Sembra un paradosso. Eppure, secondo l'inchiesta pubblicata dall'Espresso, a fronte di un sistema scolastico pubblico ancora sofferente e costantemente a corto di risorse, alle scuole paritarie sarebbero destinati, ogni anno, 700 milioni di euro da Stato e enti locali. Il Ministro Giannini, in questo senso, non sembra volersi porre in controtendenza con le politiche degli anni berlusconiani.