22 agosto 2019
Aggiornato 11:30
Il medico denuncia il vuoto normativo su eutanasia e testamento biologico

Roccella: Veronesi vuole il suicidio assistito, noi difendiamo la vita

Umberto Veronesi scrive che in Italia «c'è un vuoto preoccupante» in quanto a normativa su eutanasia e testamento biologico, «in assenza di regole viene calpestato il sacrosanto diritto di non soffrire». Per Eugenia Roccella, vicepresidente della Commissione Affari Sociali, l'articolo 32 della Costituzione che garantisce la libertà di cura sarebbe sufficiente.

Procreazione assistita

Roccella: «Disciplinare l'eterologa»

Lo afferma in una nota Eugenia Roccella, parlamentare Ncd e Vicepresidente della commissione Affari sociali della Camera: «Se c'è accordo maggioranza possibile in tempi molto stretti».

A quarant'anni dal referendum

Divorzio breve, matrimonio sempre più corto

Le larghe intese sono diventate larghissime per dare il primo via parlamentare al provvedimento. Pd e Fi brindano insieme. Ma il partito di Alfano protesta: la giustizia diventa un tema urgente solo per interrompere il legame coniugale.

Testamento biologico

La vicenda Englaro era diventata da molti anni un fatto politico

Lo ha dichiarato Eugenia Roccella, sottosegretario al Welfare, che in un’intervista a ’La Stampa’ è intervenuta in merito alla manifestazione di sabato, alla quale partecipera’ anche il padre di Eluana

Vicenda Englaro

«Il Ministro Sacconi non ha intimidito nessuno»

Lo ha dichiarato il Sottosegretario Roccella in merito alle affermazioni dell’amministratore delegato della clinica «Città di Udine» diffuse da organi di informazione

Dichiarazione Sottosegretario Eugenia Roccella

Autorizzazione AIFA alla RU486

«La procedura di valutazione medico-scientifica della Ru486 era già conclusa, in modo definitivo, alla fine della scorsa legislatura»

È stato approvato oggi dal Consiglio dei Ministri, su proposta dei Ministri Sacconi e Frattini

Ratifica della Convenzione sui diritti delle persone con disabilità

A questo proposito il Sottosegretario Eugenia Roccella ha dichiarato: «Il Governo ha tenuto fede all’impegno di riavviare l’iter di approvazione della Convenzione e di portarlo a compimento nel più breve tempo possibile»