18 luglio 2019
Aggiornato 17:30
Vaccinazioni obbligatorie

Zaia: «Il Veneto non è mai stato no vax»

Il presidente della Regione dopo la pronuncia della Corte Costituzionale: «Noi abbiamo fatto un ricorso per difendere un modello, che era l'unico in Italia»

Cittadinanza agli stranieri

Lorenzin: «Ius soli passerà, come i vaccini»

La ministra della Salute: «Abbiamo sempre detto di sì allo 'Ius culturae'. Vorrei che ci fosse un approfondimento del dibattito in Parlamento senza fiducie»

Sospesa la moratoria sui certificati

Obbligo vaccini a scuola, Zaia fa dietrofront e il Veneto si allinea

Il presidente della Regione Veneto, Zaia, aveva emesso una moratoria fino al 2019 sui certificati della vaccinazione obbligatoria per frequentare la scuola. Ora, invece fa retromarcia e la sospende, facendo di fatto allineare il Veneto al decreto nazionale

Follie anti-vaccini

I No Vax vogliono contagiarsi l’un l’altro. Gli esperti: «una follia»

E’ stata definita l’ultima follia dei No Vax, il movimento anti vaccini che promuove l’incontro tra bambini infetti e non per «immunizzare in modo naturale e a vita il proprio figlio, come una volta». Il Garante Andrea Nobili, segnale il gruppo Facebook alla Polizia Postale

Vaccini obbligatori

Vaccini, Regioni spaccate sul decreto: il Veneto vota contro

Luca Zaia: «non siamo contrari ai vaccini ma pensiamo che l'introduzione di un obbligo vaccinale così importante con misure coercitive porterà ad un abbandono vaccinale invece che a una sottoscrizione del progetto»

Vaccinazioni

Gardaland e morbillo. Si apre un caso dopo la «gaffe» della Lorenzin

L’Assessore alla Sanità del Veneto, Luca Coletto ha contestato le affermazioni del ministro della Salute Beatrice Lorenzin circa l’avviso di un giornale sloveno nel non recarsi a Gardaland per il possibile rischio di contagio da morbillo

Sanità ed istruzione

Roma, manifestazione contro i vaccini obbligatori: le immagini dalla piazza

«Siamo oltre 10mila» hanno detto gli organizzatori che hanno protestato contro il decreto che ha introdotto l'obbligo di 12 vaccinazioni per la frequenza scolastica. Il corteo, indetto dal Coordinamento nazionale per la libertà di scelta, è partito da Bocca della Verità e ha sfilato per le strade del centro storico per poi ritornare al punto di partenza

Vaccinazioni a In mezz’ora

Piero Angela sui vaccini: «Fidatevi della scienza», ecco perché

Piero Angela sta con Roberto Burioni, il medico pro-vaccini minacciato dai no vax. Con la sua partecipazione a In Mezz’Ora ribadisce di fidarsi della scienza, anche perché «la velocità della luce non si decide a maggioranza»