23 agosto 2019
Aggiornato 01:00
Sanità ed istruzione

Roma, manifestazione contro i vaccini obbligatori: le immagini dalla piazza

«Siamo oltre 10mila» hanno detto gli organizzatori che hanno protestato contro il decreto che ha introdotto l'obbligo di 12 vaccinazioni per la frequenza scolastica. Il corteo, indetto dal Coordinamento nazionale per la libertà di scelta, è partito da Bocca della Verità e ha sfilato per le strade del centro storico per poi ritornare al punto di partenza

ROMA - «Siamo oltre 10mila» hanno detto gli organizzatori della manifestazione in piazza l'11 giugno a Roma contro il decreto che ha introdotto l'obbligo di 12 vaccinazioni per la frequenza scolastica. Il corteo, indetto dal Coordinamento nazionale per la libertà di scelta, è partito da Bocca della Verità e ha sfilato per le strade del centro storico per poi ritornare al punto di partenza. Lo slogan più urlato è stato «Libertà!», mentre non sono mancati gli attacchi alla ministra della Salute, Beatrice Lorenzin, che ha voluto fortemente l'obbligatorietà dei vaccini.