19 agosto 2019
Aggiornato 23:00
Formula 1

Ufficiale: Kubica torna in F1... ma non per correre

Nella corsa al sedile da titolare della Williams è stato scavalcato dal giovane russo Sergey Sirotkin. Ma l'esperto polacco sarà terza guida: è un primo passo

Formula 1 | Test Abu Dhabi

Kubica non si risparmia: cento giri per guadagnarsi il posto

Nella prima mattinata di prove concessagli al volante della Williams, il 32enne pilota polacco ha percorso l'equivalente di quasi due GP. In palio c'è un sedile per il Mondiale 2018

Formula 1

Massa si ritira... di nuovo. E stavolta per davvero

Dopo quindici stagioni e 267 Gran Premi, il 36enne brasiliano ex ferrarista appende il casco al chiodo. Lo fece anche un anno fa, salvo poi accettare la richiamata della Williams

Formula 1

Kubica prova anche la Williams, per guadagnarsi il posto: «Un successo»

Dopo aver superato brillantemente i test al volante della Renault, il pilota polacco fermo da sei anni e mezzo per colpa del terribile incidente durante un rally che gli ha lesionato una mano convince anche la squadra inglese nel suo primo collaudo a Silverstone. La prossima settimana lo scontro diretto con l'altro candidato Di Resta

Formula 1 | Gran Premio del Giappone

Anche Raikkonen rischia una penalità a Suzuka

Oltre al cambio incidentato di Sebastian Vettel c'è pure il motore che si è rotto sulla griglia di partenza a preoccupare la Ferrari. Iceman ha infatti già esaurito il suo bonus di turbo concessi dal regolamento per l'intera stagione e, se dovesse sostituirne un altro, sarebbe arretrato in griglia di partenza

Formula 1

Kubica, altri due test per guadagnarsi un posto in Williams

Scartato dalla Renault, che gli ha preferito Sainz, il 32enne polacco lontano dai GP da sei anni, da quando fu vittima del terribile incidente nei rally che gli lesionò la mano, è ora in corsa per il team inglese. Dovrà vedersela con la terza guida Paul di Resta, che si confronterà con lui in due giorni di prove

Formula 1

Penalità sì o no? Il verdetto sul cambio incidentato di Vettel

La trasmissione della monoposto tamponata da Lance Stroll nel giro d'onore del Gran Premio di Malesia è stata sottoposta presso la sede Ferrari di Maranello alle relative ispezioni: se fosse stata danneggiata il campione tedesco sarebbe dovuto arretrare di cinque posizioni sulla griglia in Giappone

Formula 1 | Gran Premio della Malesia

Minardi: Ferrari c'è, Mercedes in difficoltà... nonostante tutto

Lascia non pochi rammarichi l'affidabilità della Rossa, che nel weekend di Sepang ha tradito prima Sebastian Vettel in qualifica e poi Kimi Raikkonen al pronti-via. Ma la gara ha dimostrato che la SF70H è competitiva e questo fa ben sperare: lo svantaggio è ampio, ma bisogna continuare a insistere

Formula 1 | Gran Premio della Malesia

Ferrari fantozziana: guasti, ritiro, incidente e rischio penalità

In un weekend in cui era la macchina da battere, la Rossa ha inanellato una serie incredibile di sventure, che hanno messo fuori gioco Raikkonen al via e hanno costretto Vettel ad una clamorosa rimonta. Poi, come se non bastasse, il tedesco è stato tamponato a fine gara, e potrebbe pagarlo...

Formula 1 | Gran Premio d'Italia

Vettel perde, ma col sorriso: «La Ferrari tornerà davanti»

Lo sapevano anche i due piloti: per la Rossa, quella di casa a Monza era una delle gare più dure dell'anno. «Su queste piste la Mercedes è in vantaggio», ammettono. Ma adesso, nel finale di stagione, arriva una serie di circuiti più favorevoli. E a suonare la carica ci hanno pensato i tifosi

Formula 1 | Gran Premio d'Italia

Sotto l'acqua di Monza galleggia solo Hamilton, le Ferrari affondano

Le qualifiche dell'appuntamento italiano sono tormentate dal maltempo: alla fine Lewis conquista la sua pole position numero 69, nuovo record storico. Alle sue spalle, ad oltre un secondo, le due Red Bull di Verstappen e Ricciardo, mentre Raikkonen e Vettel si schiereranno in terza fila

Formula 1 | Gran Premio d'Italia

Il fascino di Monza sui piloti giovani: «Fantastico, emozionante»

Debuttanti assoluti o con alle spalle un'unica stagione nel Mondiale, anche i talenti emergenti subiscono l'entusiasmo di un circuito storico e leggendario come quello brianzolo: «Un'altra gara classica dopo Spa e con tantissimi tifosi», sintetizza Stoffel Vandoorne, della McLaren

Formula 1 | Rookie test

Hai capito il ragazzino! Leclerc sale sulla Ferrari e va più forte di tutti

Dominare la Formula 2 non gli basta più. Così, al debutto sulla SF70H che ha vinto il Gran Premio di domenica, il 19enne monegasco della Driver Academy di Maranello ha ottenuto il miglior tempo di giornata, che gli sarebbe valso il nono posto assoluto nelle qualifiche di sabato. Mica male...

Formula 1 | L'evento

Lo show dei bolidi di F1 per le strade del centro di Londra

Le monoposto che hanno fatto la storia del circus insieme a quelle che si sfideranno da domani sul circuito di Silverstone, i campioni di oggi a fianco di quelli del passato: questo è stato F1 Live London, uno spettacolo esclusivo e inedito andato in scena ieri tra Westminster e Trafalgar Square

In Azerbaigian arriva la quinta vittoria in Formula 1 per Daniel

Schianti, sgarbi e penalità: un folle GP di Baku premia Ricciardo

L'australiano della Red Bull ha rimontato dal sedicesimo al primo posto tenendosi lontano dai guai. Sul podio con lui Stroll e Bottas. Sebastian Vettel ha chiuso quarto, pur punito per aver colpito intenzionalmente Lewis Hamilton sotto safety car: la Mercedes si è piazzata alle sue spalle

Indicazioni incoraggianti per la Rossa nel Principato

Ferrari scatenata a Montecarlo: record e mezzo secondo di vantaggio. Sparita la Mercedes

Sebastian Vettel è il dominatore della seconda sessione di prove libere del Gran Premio di Monaco, stabilendo il nuovo primato della pista. Alle sue spalle, distante ben cinque decimi, c'è la Red Bull di Daniel Ricciardo. La prima delle Frecce d'argento, quella di Lewis Hamilton, è solo ottava

Lewis Hamilton secondo in gara e in classifica generale

Sebastian Vettel vince anche in Bahrein e vola al comando del Mondiale

Secondo trionfo stagionale per la Ferrari in tre Gran Premi. Stavolta a permettere al pilota tedesco di rimontare dal terzo posto in griglia sono stati un'ottima partenza e la strategia del muretto rosso. Solo quarto Kimi Raikkonen

Le rivali per il Mondiale di F1 sono pari, in pista e in classifica

Ferrari-Mercedes 1-1. Hamilton: «Con Vettel sarà la lotta più dura di sempre»

La safety car rovina i piani di Sebastian, costretto a una rimonta che conclude comunque al secondo posto, con gli stessi tempi delle Frecce d'argento. Lewis vince, ma sa che la battaglia è appena iniziata: «La più serrata della mia carriera»

Il Cavallino si ferma al terzo posto nei test di oggi a Barcellona

Riscossa Mercedes: Bottas record. Si schianta la Ferrari di Raikkonen

Le Frecce d'argento si riprendono grazie al nuovo arrivato Valtteri, che stacca il miglior tempo stabilito finora in questi test. Prima giornata no per la Rossa, che a causa dell'incidente di Kimi non riesce a fare più di 53 giri

Il video-editoriale per il Diario Motori

Corgnati: le pagelle ai test di F1, com'è andata davvero la Ferrari?

La Rossa promossa con un 7 di incoraggiamento, ma anche con la dovuta prudenza. La Mercedes si merita un 8, ma è ancora lontana dalla perfezione. Ecco i voti del nostro direttore ai primi quattro giorni di prove a Barcellona

Termina la quattro giorni inaugurale delle prove in Spagna

Raikkonen domina anche sul bagnato. Primi problemi per la Mercedes

Come già martedì, Iceman si issa in testa alla classifica anche nell'ultima giornata della prima settimana di test pre-campionato a Barcellona, dedicata alle prove delle gomme da pioggia. E la Freccia d'argento ha guai di affidabilità

Buone indicazioni dalla Rossa 2017

Raikkonen domina il secondo giorno di test: record della pista per la Ferrari

Dopo il secondo tempo di ieri, Iceman conferma la competitività della nuova SF70H con il miglior crono nel martedì di prove a Barcellona. Lewis Hamilton, con la Mercedes, è alle sue spalle, a 23 millesimi, ma con gomme più performanti

Continuano le presentazioni delle monoposto di F1

La Williams festeggia 40 anni con la Fw40 di Felipe Massa e Stroll

La scuderia britannica, come la Ferrari, celebra lo storico anniversario con la sua nuova monoposto motorizzata Mercedes, finalmente svelata dal vero dopo le immagini computerizzate anticipate la settimana scorsa

Da lunedì inizia la settimana delle presentazioni

La Williams brucia tutti gli avversari: ecco la prima F1 della nuova era

Gomme più larghe e ali a freccia: scopriamo le forme delle monoposto che correranno nel Mondiale di quest'anno grazie al team inglese, che ha anticipato la sua vettura, la FW40, alla rivista specializzata inglese Autosport

Quanto si mettono in tasca i campioni delle quattro ruote

Alonso pilota più ricco. E Vettel guadagna 27 milioni più di Verstappen

Dalla prima lista degli stipendi della Formula 1 2017 emergono cifre incredibili: i 40 milioni incassati da Nando (ben nove in più di Hamilton) e gli appena 3 del promettente Max, più povero dei veterani avversari che spesso batte

Un nuovo pilota canadese che vuole stupire

Con Lance Stroll la Williams ha scoperto «il nuovo Jacques Villeneuve»

A soli 17 anni, è pronto al salto in Formula 1 direttamente dalla F3. E, per prepararsi, si è sottoposto ad un programma di test simile a quello cui prese parte vent'anni fa il suo illustre connazionale, con lo stesso team. Il dt: «Mi ha colpito»

Si completa il mosaico del mercato piloti in Formula 1

Felipe Massa non si ritira più: accetta l'offertona e rimane in Williams

Sarebbe di ben sei milioni di euro l'ingaggio messo sul piatto dal team inglese pur di convincere l'ex ferrarista a correre per un altro anno. Ora che il brasiliano ci sta, Valtteri Bottas potrà essere libero di passare alla Mercedes

La firma del sostituto di Nico Rosberg è a un passo

Williams accetta: «Lasciamo Bottas alla Mercedes se torna a correre Massa»

Anche la team principal Claire, figlia del fondatore Sir Frank, dà il suo benestare: «Siamo orgogliosi che i campioni del mondo cerchino Valtteri, ma a noi serve un altro pilota esperto. E Felipe è un'alternativa che ci soddisfa»

Un'ultima stagione di Formula 1 per il brasiliano?

Felipe Massa si ritira... anzi no! La Williams lo richiama in squadra

Sempre più pazzo il mercato piloti dopo l'abbandono di Nico Rosberg. Se Valtteri Bottas dovesse partire per la Mercedes, la squadra inglese è pronta al piano B: far tornare a correre l'ex ferrarista, che ha appena appeso il casco al chiodo

I piloti emergenti scelgono le squadre avversarie

Lance Stroll, un altro giovane talento sfuggito alla Ferrari

Debutterà in Formula 1 l'anno prossimo con la Williams, al posto del pensionato Felipe Massa, il 18enne canadese. Anche lui, come Max Verstappen, gravitato nell'orbita della Rossa, che però non ha avuto il coraggio di puntare su di lui