24 agosto 2019
Aggiornato 13:00

La Williams brucia tutti gli avversari: ecco la prima F1 della nuova era

Gomme più larghe e ali a freccia: scopriamo le forme delle monoposto che correranno nel Mondiale di quest'anno grazie al team inglese, che ha anticipato la sua vettura, la FW40, alla rivista specializzata inglese Autosport

ROMA – La Williams è il primo team che svela la propria monoposto e lo fa con un'anticipazione sulla rivista specializzata inglese Autosport. Il nome è FW40: la sigla porta le iniziali del suo fondatore, Frank Williams, mentre il numero ricorda i 40 anni del team di Grove, dominatore degli anni Novanta ma che non vince un Mondiale ormai da vent'anni. Tra i dettagli che si scorgono nella foto le nuove forme dettate dal regolamento del 2017, con le gomme più larghe, la distanza tra le ruote allungata, la presenza delle ali (a forma di freccia) più ingombrante. La Williams era l'unica squadra a non aver ancora comunicato la data di presentazione della vettura e oggi, a sorpresa, ha anticipato tutti svelando i render computerizzato della propria monoposto. Da lunedì arriveranno immagini e presentazioni delle altre vetture: in sequenza Sauber, Renault, Force India, Mercedes e venerdì 24 la Ferrari. Alla guida della FW40 ci saranno ancora Felipe Massa (che ha deciso di non ritirarsi, quando Bottas è passato alla Mercedes) e il debuttante diciottenne canadese Lance Stroll.

(Fonte: Askanews)