26 giugno 2017
Aggiornato 21:00
> <
RSS

Arriana Errigo sul podio ad Algeri

Sulle pedane algerine, la campionessa del Mondo in carica è stata artefice di un'altra giornata da protagonista, conclusasi con la finale che l'ha vista sconfitta col punteggio di 15-14 contro l'iridata under20 2014: la statunitense Lee Kiefer. Vezzali e Cini ai piedi del podio.

La politica riscopre i cinque cerchi

Da Ignazio Marino a Valentina Vezzali, da Dario Franceschini a Mirko Coratti: la politica è in effervescenza per la possibile candidatura dell'Italia come Paese ospitante dei prossimi Giochi Olimpici del 2024. Si tratterebbe, infatti, di un pretesto di crescita e ammodernamento per il Paese.

Scherma, Errigo regina incontrastata

E' lei infatti a vincere la seconda prova stagionale di Coppa del Mondo, svoltasi a Saint Maur, in Francia, superando in finale la statunitense Lee Kiefer per 15-8. L'azzurra «bissa» il successo della prova d'esordio della nuova stagione, a Cancun, e mette in fila la vittoria numero 4 dallo scorso 2 maggio. Andrea Cassarà bronzo a Tokyo.

Renzi: «Preparo un affondo»

Mentre prosegue l'iter parlamentare sulle riforme, il premier, Matteo Renzi, oggi ha ricevuto a Palazzo Chigi la nazionale azzurra di scherma e ha scherzato con Valentina Vezzali: «A volte serve più la sciabola del fioretto, e ogni riferimento al Senato è puramente casuale...».

Scherma, fatta l'Italia per i mondiali

Si parte il 15 luglio, 18esima sfida iridata per la Vezzali. L'edizione 2014 dei Campionati del Mondo segnerà l'esordio in una competizione iridata tra gli Assoluti per ben tre atleti: la fiorettista Martina Batini e gli spadisti Lorenzo Bruttini e Marco Fichera.

Vezzali di nuovo mamma

Pietro (7 anni), il primo figlio della campionessa jesina e del calciatore Domenico Giugliano avrà quindi un fratellino. Valentina non ha ancora scelto il nome del piccolo in arrivo, ma invita tutti i suoi follower di Twitter a dare dei suggerimenti

> <