11 agosto 2020
Aggiornato 12:00
Kazan 2014

Scherma, fatta l'Italia per i mondiali

Si parte il 15 luglio, 18esima sfida iridata per la Vezzali. L'edizione 2014 dei Campionati del Mondo segnerà l'esordio in una competizione iridata tra gli Assoluti per ben tre atleti: la fiorettista Martina Batini e gli spadisti Lorenzo Bruttini e Marco Fichera.

ROMA - Sono state diramate ufficialmente le convocazioni per gli atleti che comporranno la delegazione italiana ai Campionati del Mondo di scherma Kazan 2014 (Russia) in programma dal 15 al 23 luglio. Nel fioretto, a difendere i colori azzurri ci saranno Andrea Baldini, Andrea Cassarà, Valerio Aspromonte e Giorgio Avola, mentre al femminile l'Italia si affiderà ad Arianna Errigo, Elisa Di Francisca, Valentina Vezzali e Martina Batini. Nelle prove di spada saliranno in pedana invece gli azzurri Enrico Garozzo, Paolo Pizzo, Marco Fichera e Lorenzo Bruttini e, al femminile, Mara Navarria, Rossella Fiamingo, Francesca Quondamcarlo e Bianca Del Carretto. La sciabola italiana invece vedrà nella prova maschile in gara Aldo Montano, Diego Occhiuzzi, Luigi Samele ed Enrico Berrè e, nella prova femminile, Irene Vecchi, Ilaria Bianco, Rossella Gregorio e Lucrezia Sinigaglia. Saranno poi gli stessi atleti a formare le squadre che torneranno in pedana nelle ultime giornate del programma riservato alle prove per Nazionali.

L'edizione 2014 dei Campionati del Mondo segnerà l'esordio in una competizione iridata tra gli Assoluti per ben tre atleti: la fiorettista Martina Batini e gli spadisti Lorenzo Bruttini e Marco Fichera. Per quest'ultimo anche il «vanto» d'essere, con i suoi 21 anni da compiere l'8 settembre, il più giovane della spedizione azzurra. La più «esperta» del gruppo sarà invece Valentina Vezzali che, con la partecipazione ai Mondiali Kazan 2014, porterà a quota 18 le competizioni iridate a cui ha preso parte, seguita poi a quota 16 dalla sciabolatrice Ilaria Bianco.

Il programma gare dell'edizione 2014 dei Campionati del Mondo, prevede le qualificazioni dal 15 al 17 luglio. Da venerdi 18 luglio primi titoli e medaglie. Si inizierà con le prove di sciabola maschile e femminile, mentre sabato 19 saranno protagonisti fiorettisti e fiorettisti e domenica 20, invece, toccherà agli atleti di spada maschile e di spada femminile. Da lunedì 21 al 23 luglio le prove a squadre.