17 novembre 2019
Aggiornato 18:00

Confederations Cup 2017: Portogallo e Messico in semifinale

Messicani 2-1 con la Russia. Tutto facile per il Portogallo invece che batte 4-0 la Nuova Zelanda e si qualifica al primo posto a 7 punti. Sono oltre 237.000 gli spettatori che hanno finora assistito alle partite della Confederations Cup in Russia.

Cristiano Ronaldo con la maglia della nazionale portoghese
Cristiano Ronaldo con la maglia della nazionale portoghese ANSA

MOSCA - Sono il Portogallo e il Messico ad andare in semifinale nella Confederations Cup 2017. I padroni di casa della Russia perdono 2-1 contro i messicani e dicono addio alla competizione: Samedov porta avanti la squadra di Cherchesov al 25' del primo tempo ma 5' dopo arriva il pareggio di Araujo. Ad inizio ripresa Lozano regala la vittoria al Messico. Tutto facile per il Portogallo invece che batte 4-0 la Nuova Zelanda e si qualifica al primo posto a 7 punti, gli stessi dei messicani ma avanti nella differenza reti. Ronaldo, su rigore, e Bernardo Silva portano la squadra di Santos avanti 2-0 nel primo tempo. Nella ripresa André Silva e Nani calano il poker.

Finora oltre 237.000 spettatori
Sono oltre 237.000 gli spettatori che hanno finora assistito alle partite della Confederations Cup in Russia e 550.000 biglietti dei 730.000 disponibili sono già stati venduti: lo ha annunciato Vitali Mutko, vice premier russo e presidente dell'Unione calcistica russa. «Abbiamo superato la metà del torneo e possiamo già dire che l'organizzazione della Confederations Cup è a un buon livello, tutto è fatto bene».