17 giugno 2019
Aggiornato 05:30
Trapani verso il commissariamento

Ballottaggi, exit poll e proiezioni: centrodestra in vantaggio

Chiuse le urne, escono i primi exit polls. Il trend generale, comunque, vedono il centrodestra in sostanziale vantaggio sul centrosinistra, mentre a Parma si confermerebbe ampiamente Pizzarotti

Elezioni amministrative
Elezioni amministrative ( ANSA )

ROMA - Chiuse le urne, escono i primi exit polls. Il trend generale, comunque, vedono il centrodestra in sostanziale vantaggio sul centrosinistra, mentre a Parma si confermerebbe ampiamente Pizzarotti. Il centrosinistra sarebbe in vantaggio solo in un comune. Dai primi dati sembra che il calo proporzionale dell’affluenza non abbia inciso a favore delle forze di centrosinistra, confermando il dato secondo cui il candidato sindaco ha polarizzato più voti rispetto alle coalizioni e l’elettorato di centrosinistra non è più - almeno in queste amministrative - il più fedele e quindi favorito da eventuali leggi elettorali a doppio turno.

Trapani verso il commissariamento
A Trapani l'affluenza è rimasta bassa: gli elettori hanno preferito trascorrere la domenica in spiaggia, e la città va quindi verso il commissariamento. La grande mobilitazione, che era stata auspicata dai leader del Pd e dai sindacati, non c'è stata. Svaniscono quindi le speranze dell'unico candidato Pietro Savona, rimasto in corsa dopo il ritiro di Girolamo Fazio. E' probabile che non si raggiungerà il quorum previsto da una legge siciliana del 1992 mai applicata finora, e quindi le elezioni non saranno valide.

Gli exit poll

GENOVA - Marco Bucci (Centrodestra, primo turno 38,80%) - Stima: 49 - 53%. Giovanni "Gianni" Crivello (Centrosinistra, primo turno 33,39%) - Stima: 47 - 51%.

VERONA - Federico Sboarina (Centrodestra, primo turno 29,26%) - Stima: 49 - 53%. Patrizia Bisinella (Fare + civiche, primo turno 23,54%) - Stima: 47 - 51%.

PADOVA - Massimo Bitonci (Centrodestra, primo turno 40,25%) - Stima: 54 - 56%. Sergio Giordani (Centrosinistra, primo turno 29,20%) - Stima: 44 - 46%.

PARMA - Federico Pizzarotti (Liste civiche, primo turno 34,78%) - Stima: 54 - 58%. Paolo Scarpa (Centrosinistra, primo turno 32,73%) - Stima 42 - 46%.

TARANTO - Stefania Baldassari (Liste civiche, primo turno 22,27%) - Stima: 48 - 52%. Rinaldo Melucci (Centrosinistra, primo turno 17,92%) - Stima 48 - 52%.

L'AQUILA - Americo Di Benedetto (Centrosinistra, primo turno 47,07%) - Stima: 54 - 58%. Pierluigi Biondi (Centrodestra, primo turno 35,84%) - Stima: 42 - 46%.

CATANZARO - Sergio Abramo (Centrodestra, primo turno 39,72%) - Stima: 53 - 57%. Vincenzo Antonio Ciconte (Centrosinistra, primo turno 31,04%) - Stima: 43 - 47%.

Le proiezioni

GENOVA - Marco Bucci di centrodestra è in vantaggio nella corsa alla poltrona di sindaco di Genova. Secondo la prima proiezione Ipr Marketing per la Rai, Bucci è in vantaggio col 56% rispetto a Gianni Crivello di centrosinistra fermo al 46%.

PARMA - A Parma Federico Pizzarotti è avviato verso la la conferma. Secondo la prima proiezione Ipr per Rai, l'ex grillino ora alla guida di una coalizione di liste civiche è in netto vantaggio col 59% rispetto a Paolo Scarpa del centrosinistra fermo al 41%.

VERONA - Federico Sboarina del centrodestra è avanti con il 57,5%, Patrizia Bisinella di Fare è al 42,7%.

L'AQUILA - Americo Di Benedetto del centrosinistra al 47,5%, contro Pierluigi Biondi del centrodestra al 51,2%.