16 luglio 2024
Aggiornato 05:30
Basket NBA

I Cavaliers cominciano ad ingranare

Tripla doppia per LeBron James che si ferma a 32 punti come Irving. Love ne segna 22. I 32 di Anderson non bastano a New Orleans. Vittoria storica per Tim Duncan, Manu Ginobili e Tony Parker. Gli uomini d'oro di San Antonio hanno infatti conquistato il successo numero 500 in trio.

CLEVELAND - I Cavaliers cominciano ad ingranare e, dopo un pessimo inizio di stagione, mandano un messaggio alla Lega. Battuti i New Orleans Pelicans 118-111. New Orleans arriva anche al +12 prima di un devastante terzo quarto di Cleveland con un parziale di 16-1 che chiude il match. Tripla doppia per LeBron James che si ferma a 32 punti come Irving. Love ne segna 22. I 32 di Anderson non bastano a New Orleans. Derrick Rose torna in quintetto e si rende protagonista di un'ottima prestazione, guidando i Bulls al successo contro i Pistons (102-91) con 24 punti e 7 assist.

Vittoria storica per Tim Duncan, Manu Ginobili e Tony Parker. Gli uomini d'oro di San Antonio hanno infatti conquistato il successo numero 500 in trio, confermandosi al secondo posto nella speciale classifica che vede avanti a tutti Larry Bird, Kevin McHale e Robert Parish con 540 vittorie conquistate con i Celtics. San Antonio passa a Los Angels sponda Clippers 89-85. Dennis Schroder, guardia tedesca al secondo anno uscendo dalla panchina realizza 14 punti compresi i due canestri nel finale che condannano i New York Knicks al quinto stop consecutivo. Vince Atlanta al Madison Square Garden 85-91. Vittoria in volata di Indiana Pacers su Utah Jazz 97-96

Questi i risultati delle partite disputate nella notte:
Cleveland Cavaliers-New Orleans Pelicans 118-111
Indiana Pacers-Utah Jazz 97-96
New York Knicks-Atlanta Hawks 85-91
Chicago Bulls-Detroit Pistons 102-91
Los Angeles Clippers-San Antonio Spurs 85-89