29 giugno 2017
Aggiornato 05:30
> <
RSS

Altro che del vicino, l'erba più buona è del Biellese

Per i tecnici dell'Istituto piante da legno e ambiente (Ipla) non c'è dubbio: nella nostra provincia si trovano i migliori pascoli di Piemonte, Liguria e Lombardia. Fra questi, il vero e proprio «paradiso» per mucche e ovini, con i prati più ricchi di sostanze nutritive e in particolare di carbonio, sono quelli che si stendono tra le valli Cervo, Elvo e Sessera

Biogas e ferilizzanti, tutto dalle stalle

Dal letame non solo concime ma anche energia pulita a chilometro zero grazie alla Caraverde Enegia di Caravaggio (Bg). Due anni fa 10 allevatoribergamaschi hanno avviato il progetto, con un investimento da 7 milioni di euro, e hanno collegato le loro cascine con una rete di tubature lunga 11 chilometri

Mucche e galline stressate dal gran caldo

A luglio sono stati prodotti 50 milioni di litri di latte in meno a causa dell'afa, che sta infastidendo non poco gli animali da allevamento. E' l’allarme lanciato dalla Coldiretti nel sottolineare che la situazione è destinata a peggiorare con l’arrivo di Caronte i cui effetti si fanno sentire anche sugli animali con una minore produzione di uova

A Rimini una due giorni dedicata al biogas

Il 12-13 febbraio si terrà Biogas Italy, il primo evento in Italia di carattere internazionale sulla produzione di energia dai gas derivanti, fra le altre fonti dalle attività agricole e zootecniche. Nel capoluogo emiliano verranno i massimi esperti nazionali sulla materia, per veicolare le migliori tecnologie, le migliori soluzioni per fare rete e favorire lo scambio di best practice

Scoperto il corresponsabile della mucca pazza

La scoperta è stata realizzata da un gruppo di ricercatori del Dipartimento di Scienze della Salute dell'Università di Milano-Bicocca in collaborazione con l'IRCCS-Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri di Milano e il Dipartimento di Scienze Biomediche dell'Università di Padova.

Nutraceutica per i bovini?

La Fiera Internazionale del Bovino da Latte (Cremona, 25-28 ottobre 2012), osservatorio privilegiato su tutto il settore e sempre attenta alle innovazioni, ne ha parlato con Paolo Fantinati, medico veterinario e nutrizionista

Suinicoltura, la sfida del mercato alle porte

Nell’analisi sul comparto suino, il prof. Gabriele Canali dell’Università Cattolica di Piacenza e direttore del Crefis, tratteggia una previsione dell’andamento dei listini per il 2012 e invita gli allevatori a non aumentare le produzioni. Il futuro del comparto si gioca anche grazie all’export

> <