17 agosto 2018
Aggiornato 09:30

Ventura, niente scuse: il calcio italiano non è in crisi

L’Italia è sull’orlo del baratro calcistico ed è già iniziato il j’accuse nei confronti di tutto il movimento. Ma il calcio italiano, come testimoniano i numeri, non è affatto in crisi e la scadente Nazionale di Ventura non può rappresentarlo in maniera onorevole. Forse servirebbe un drastico cambio di rotta, anche in caso di qualificazione mondiale.

Video

Gullit e il suo incontro con Mandela

La vecchia gloria del Milan intervistato da Tv2000: "Trovarmi con Nelson è stata la cosa più bella della mia vita". Fabrizio Tomasello, direttore di Diario Rossonero, ospite in studio ha ricordato il pallone d'oro vinto dal campione olandese

Milan, la promessa di Berlusconi: «Champions in 5 anni»

In un’intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport, Silvio Berlusconi parla a cuore aperto del suo rapporto con il Milan e dei suoi 30 anni di presidenza. Tra passato («10 e lode il mio voto finora»), presente («Chiederò a Mihajlovic di vincerle tutte fino alla fine») e futuro («Voglio altre due finali di Champions entro 5 anni»).

Ottimismo per Buffon, Pogba derubato

Archiviata l'ottava di campionato con il pareggio per 0-0 sul campo dell'Inter, la Juventus si è immediatamente rituffata in clima Champions League. Allegri e Ancelotti in lizza per il Pallone d'oro.

Cristiano Ronaldo: «Conta solo il lavoro»

Tre palloni d'oro non bastano al campione del Real Madrid: «Sono affamato di trofei come prima, sia individuali, sia di squadra. L'ambizione e la motivazione sono i miei maggiori punti di forza»

Juventus, mercato tutto in difesa

Malgrado la stagione più che positiva per i bianconeri, urgono almeno due pedine per rinforzare la rosa di Allegri. Tra i nomi caldi un ex interista e un ex laziale. Buffon fa le carte al pallone d’oro: «Niente Neuer, vince Ronaldo», mentre Arturo Vidal dichiara eterno amore alla Juve: «Questa è casa mia».

Spagna, 1.400 euro a testa per battere il Real Madrid

È questo il premio qualificazione promesso ai calciatori del Cornella, club catalano di terza divisione. A Madrid invece si pensa al Pallone d’Oro: il tecnico Ancelotti non ha dubbi («Cristiano Ronaldo farà il bis»), ma il prossimo candidato è James Rodriguez («L’ho sempre sognato»).

Pallone d’Oro: il Bayern batte 7-1 l'intera serie A

Diramata dalla Fifa la lista ufficiale dei finalisti per il Pallone d’Oro 2014. Antonio Conte difende il prestigio del calcio nostrano con la sua nomination tra i migliori allenatori, mentre Pogba è l’unico rappresentante della nostra serie A. Solo il Bayern Monaco invece vanta ben 7 calciatori.

Messi: «Devo migliorare in tutto»

«Il premio? E' qualcosa di spettacolare - confessa in un'intervista a Espn -. E' riconoscimento allo spogliatoio del Barcellona, testimonia la forza della squadra. Qui sono felice e voglio migliorare ancora»

Messi, il poker è servito

Il fuoriclasse del Barcellona si aggiudica il Pallone d'Oro Fifa 2012 e diventa così l'unico giocatore nella storia ad aver vinto il massimo riconoscimento calcistico individuale per quattro volte, per di più consecutive

Messi, Ronaldo e Iniesta in corsa per il Pallone d'oro 2012

Resta fuori dal podio Andrea Pirlo. L'argentino del Barcellona, vincitore delle ultime tre edizioni dell'ambito premio, potrebbe diventare il primo giocatore nella storia ad aggiudicarsi 4 Palloni d'Oro consecutivi. Il vincitore sarà incoronato a Zurigo il 7 gennaio 2013

Messi, la modestia del campione

Lionel Messi si conferma ancora una volta un fuoriclasse sia dentro che fuori dal campo ed annuncia a chiare lettere a chi sono andate le sue preferenze per il Pallone d'oro: «Confermo di aver votato per Xavi, Iniesta ed Aguero. Non voterei mai per me stesso»

Pirlo, Buffon e Balotelli e candidati al Pallone d'oro

La lista stilata e comunicata oggi da France Football. Per i due giocatori della Juventus un ennesimo riconoscimento a una carriera costellata di successi, mentre per il giovane Balotelli è la prima nomination. I nostri tre alfieri sono anche quelli che hanno trascinato l'Italia di Prandelli tre mesi fa alla finale degli Europei, persa 4-0 contro la Spagna di Del Bosque

Messi fa tris, suo il Pallone d'Oro 2011

L'attaccante del Barcellona eguaglia il primato di Platini, Crujiff, Van Basten. La «Pulce» batte il compagno di squadra Xavi e il portoghese del Real Madrid Cristiano Ronaldo. Ferguson: Messi come Maradona e Pelè -