13 dicembre 2018
Aggiornato 05:00

Le sorelle di Ronaldo: «La vittoria di Modric è marciume»

Si scatena la rabbia della famiglia di CR7: «Dio tarda ma non sbaglia»
Ronaldo con la maglia del Real Madrid
Ronaldo con la maglia del Real Madrid (ANSA)

TORINO - La vittoria di Modric del Pallone d'Oro è stata intesa come un atto di vera e propria lesa maestà dai familiari di Cristiano Ronaldo che su Instagram hanno manifestato tutto il loro disappunto. «Purtroppo questo è il marciume del mondo in cui viviamo - ha detto la sorella maggiore Elma - tra la mafia e i figli di p... del denaro, ma io e molta gente vedremo ancora tanto, soprattutto giustizia. Il potere di Dio è più grande di questo marciume. Dio tarda ma non sbaglia».

LA RABBIA DELLA FAMIGLIA - Ci è andata un po' più leggera invece Katia, che ha commentato così: «Miglior giocatore del mondo? per chi capisce di calcio, certo. Sono preoccupata sul futuro del calcio».