18 ottobre 2019
Aggiornato 05:30
+43% import pomodoro cinese

Made in Italy a rischio, Italia invasa da pomodori cinesi

Il simbolo del Made in Italy gastronomico, il concentrato di pomodoro, è a rischio. Un prodotto cinese sta invadendo i mercati globali e, oltre a danneggiare l'economia italiana, mette a rischio la salute dei consumatori

Industria alimentare | Nomine

Scordamaglia presidente di Federalimentare

Succederà a Filippo Ferrua Magliani a partire dal 1 gennaio 2015. Scordamaglia, 48 anni, sposato con due figli, dal 2006 è amministratore delegato di Inalca Spa, Gruppo Cremonini, società leader in Europa nelle carni bovine e presente in 40 Paesi, con 4000 dipendenti e 1,6 miliardi di fatturato.

Agroalimentare

A Parma fino all'8 maggio Cibus

Alla sua diciassettesima edizione, il salone internazionale (biennale) dell’alimentazione ospita 2mila 700 aziende, 600 in più rispetto al 2010. Previsti molti eventi culinari e numerosi convegni a tema; fra i temi caldi l’internazionalizzazione, la lotta agli sprechi e alla contraffazione alimentare, l’innovazione e la sostenibilità

Industria alimentare

L'Italia punta sull'agroalimentare

Per quasi 6 italiani su 10 l'industria alimentare è infatti il settore che ci rappresenta di più al mondo, meglio di moda, design e automobili.

Fiere di Parma

CIBUS 2014 punta sui mercati esteri

I dati 2013 dell’export alimentare. A Cibus la grande distribuzione estera. Spazio al dettaglio alimentare tradizionale e alla ristorazione organizzata

La crisi italiana

Consumi alimentari ancora in crisi

È quanto afferma il Presidente di Federalimentare, Filippo Ferrua Magliani. I dati di giugno appena diffusi dall'Istat mostrano infatti un -2,9% rispetto al giugno 2012. «Ne esce invece un appesantimento ulteriore del mercato»

Dispense quasi deserte, frigoriferi vuoti

Gli italiani stringono la cinghia anche a tavola

A lanciare l'allarme è Federalimentare: «La lunga crisi economica ha portato a un crollo dei consumi alimentari: in cinque anni, tra il 2007 e il 2012, la spesa alimentare ha subito un taglio di 20 miliardi di euro (-10%)»

Inaugurata a Parma la 16° edizione della fiera dell’alimentare italiano

Cibus 2012, confronto tra Governo e industria alimentare

Buone notizie da Cibus per l’industria alimentare italiana: la cosiddetta «food tax» probabilmente non si farà ed anche il temuto aumento dell’Iva in autunno potrebbe saltare o quanto meno essere ridotto

Fiera di Parma | Cibus 2012

L’agroalimentare italiano programma il suo futuro a Cibus 2012

Prossima edizione a Parma dal 7 al 10 maggio 2012 (dove si terrà anche l’assemblea annuale di Federalimentare), che si confermano appuntamenti fondamentali per sostenere questo sviluppo, vendendo un «territorio», ovvero l’Italia del Made in Italy alimentare

Una grande opportunità per le aziende alimentari

Accordo strategico tra Fiera di Colonia, Fiere di Parma e Federalimentare

Gli obiettivi dell’intesa tra Koelnmesse, Fiere di Parma e Federalimentare sono stati illustrati da Antonio Cellie, Amministratore Delegato di Fiere di Parma: stiamo lavorando insieme per una grande collettiva firmata Anuga&Cibus al Thaifex,la fiera alimentare in Thailandia

Fiere: protocollo Parma-Milano

“Federalimentare condivide gli obiettivi di specializzazione del calendario fieristico”

Fiere: protocollo Parma-Milano

“Federalimentare condivide gli obiettivi di specializzazione del calendario fieristico”

Ufficio Studi Federalimentare

I prezzi alimentari sono già rientrati

L’Industria alimentare chiede di mantenere ed incrementare la produzione agricola e zootecnica nazionale

Per favorire la Ricerca e la competitvità del comparto agroalimentare

Federalimentare entra in Tecnoalimenti spa

Società per la progettazione e la gestione di Ricerca Industriale