15 ottobre 2019
Aggiornato 13:30
Formula 1 | Gran Premio del Giappone

Minardi: La verità Ferrari non convince, davvero si è rotta la candela?

L'ex team principal mette in dubbio la versione ufficiale della Rossa di Maranello sui continui guasti al motore: «Le spiegazioni date sono troppo banali. Mi aspetterei che i problemi derivassero da elementi molto più seri, come la camera di scoppio. Si sta pagando cara la rincorsa alla Mercedes»

Formula 1 | Gran Premio del Giappone

Il ritiro non basta, Vettel sfiora anche la penalità

Se alzare bandiera bianca dopo soli quattro giri per il guasto a una candela del motore non fosse sufficiente a rendere la domenica di Suzuka una giornata storta, ci si mette anche l'ammonizione dei commissari per aver saltato l'inno nazionale: alla prossima sarà arretrato di dieci posizioni in griglia

Formula 1 | Gran Premio del Giappone

Attenta Ferrari: così perdi anche il secondo posto

Lewis Hamilton, là davanti, è lontano di ben 59 punti. Ma ora Sebastian Vettel è costretto anche a guardarsi le spalle dalla seconda Mercedes di Valtteri Bottas, che dista appena 13 lunghezze. Per fortuna a Suzuka è stato rallentato dalla penalità in griglia, ma soprattutto dagli ordini di scuderia

Formula 1 | Gran Premio del Giappone

L'incubo Ferrari è il sogno di Hamilton: «Noi siamo affidabili»

Grazie all'ennesima vittoria e al suicidio rosso di Suzuka, Lewis ora ha cinquantanove punti di vantaggio in classifica mondiale: «Non me lo sarei mai aspettato in una stagione così». Poi l'inevitabile punzecchiatura ai rivali: «Nella F1 di oggi non conta solo la velocità, bisogna che la macchina non si rompa»

Formula 1 | Gran Premio del Giappone

Arrivabene, la verità fa male: «Identificato il problema»

Un guasto da pochi euro, «una candela che si è rotta insieme alla bobina», sta alla base del suicidio perfetto della Ferrari. Ma il team principal non può fare altro che continuare a spronare i suoi: «Al di là dei componenti, che ultimamente ci hanno lasciato a piedi, la macchina è buona: andiamo avanti»

Formula 1 | Gran Premio del Giappone

Nel giorno più duro, la Ferrari ritrova il vero Vettel

Ferito, deluso, ma di nuovo leader, capace di fare da scudo alla sua squadra nonostante gli imperdonabili errori di affidabilità. Il contrario, insomma, del ragazzino nervoso e troppo falloso che avevamo visto in azione nelle ultime gare: «Sento il bisogno di proteggere il team, abbiamo lavorato bene»

Formula 1 | Gran Premio del Giappone

Un altro flop Ferrari: vince Hamilton, addio Mondiale

La Rossa di Sebastian Vettel si rompe anche a Suzuka, stavolta dopo soli quattro giri, a causa di un guasto alla candela. Il capolista della Mercedes, invece, coglie la sua vittoria numero 61, l'ottava della stagione, e vola a 59 punti di vantaggio in classifica: ora anche il secondo posto è a rischio

Formula 1 | Gran Premio del Giappone

Perfino Rosberg fa i complimenti alla Ferrari: «Sorpresa dell'anno»

Il campione del mondo prepensionato torna nel paddock: «Bello vedere la Rossa così forte, sono anche un po' italiano. Per Vettel è dura, ma tutto è possibile. Hamilton ha un po' di alti e bassi, mentre da Schumacher ho imparato la passione. Io a Maranello? Sarebbe stato un sogno, magari in un'altra vita»

Formula 1 | Gran Premio del Giappone

Licenziato nel mezzo della stagione: «Domani il mio ultimo GP»

Ora è ufficiale: la Renault è riuscita a liberarsi di Jolyon Palmer, che a Suzuka correrà la sua ultima gara con il team francese. Dal prossimo appuntamento gli subentrerà Carlos Sainz, concesso in prestito dalla Toro Rosso, che a sua volta rimetterà in macchina Daniil Kvyat a fianco di Pierre Gasly

Formula 1 | Gran Premio del Giappone

Hamilton-Vettel, ancora loro: domani lo scontro diretto

I due contendenti per il Mondiale scatteranno affiancati in prima fila a Suzuka, senza i loro fidi scudieri Bottas (7°) e Raikkonen (10°) a guardar loro le spalle, perché penalizzati per aver sostituito il cambio. «Sarà una gara combattuta come tutta la stagione», promette il campione tedesco della Ferrari

Formula 1 | Gran Premio del Giappone

Anche la Mercedes ha i suoi guai di affidabilità: scatta la penalità

Alla vigilia del weekend di gara a Suzuka era la Ferrari a temere una sostituzione del cambio, incidentato sulla macchina di Sebastian Vettel, che avrebbe provocato un automatico arretramento in griglia di partenza. Invece, il guasto è avvenuto oggi sulla Freccia d'argento di Valtteri Bottas

Formula 1 | Gran Premio del Giappone

Ferrari, saltano le prime teste per il doppio guasto al motore

Gli errori costati una probabile vittoria in Malesia non resteranno impuniti: «Abbiamo pianificato una riorganizzazione del reparto qualità», rivela il direttore tecnico Binotto, spiegando che a causare il problema è stato proprio il controllo delle componenti. Ma nel mirino ci sarebbe pure Arrivabene...

Formula 1 | Gran Premio del Giappone

La solita Ferrari velocissima: «Mostreremo il nostro valore»

Come già a Singapore e in Malesia, anche la prima giornata di prove libere a Suzuka conferma una Rossa in grande spolvero, nonostante la quasi assenza di novità tecniche: «Siamo sulla strada giusta, ma ora dobbiamo riuscire a fare risultato», sprona Sebastian Vettel, leader di giornata

Formula 1 | Gran Premio del Giappone

Hamilton ancora indietro, ma convinto: «Siamo tornati normali»

Nemmeno a Suzuka la Mercedes riesce a rivelarsi più veloce della rivale Ferrari, tanto che Lewis si prende due decimi di distacco da Sebastian Vettel nella prima giornata di prove libere (pur accettando di montare la nuova aerodinamica). Ma le sue impressioni sono positive: «Andiamo molto meglio»

Formula 1 | Gran Premio del Giappone

La Ferrari è la macchina da battere anche a Suzuka

Sebastian Vettel stacca il miglior tempo nella prima sessione di prove libere, girando più veloce di Lewis Hamilton di ben due decimi, a parità di gomme supersoft. Kimi Raikkonen è quarto, molto distante. Nel pomeriggio, sotto una pioggia torrenziale, le Rosse restano ai box e svetta la Mercedes

Formula 1 | Gran Premio del Giappone

Verstappen dopo il trionfo non si ferma: «Voglio un podio anche qui»

Con il morale alle stelle grazie alla sua seconda vittoria in carriera colta la settimana scorsa in Malesia, il baby fenomeno olandese della Red Bull si appresta a tornare in pista a Suzuka, la pista in cui fece il suo debutto assoluto nel Mondiale: «Difficile dire cosa mi aspetto, ma mi piacerebbe far bene»

Formula 1 | Gran Premio del Giappone

Verstappen e Ricciardo se le danno di santa ragione... con le arti marziali

Non c'è solo la pista: i due piloti della Red Bull si sono scontrati anche con il kendo, una disciplina vecchia di trecento anni a base di grida tradizionali e spade di bambù. La preparazione ideale per entrare nell'atmosfera del Sol Levante, che ospiterà questo weekend di gara sul circuito di Suzuka

Formula 1 | Gran Premio del Giappone

La scheda: tutto quello che c'è da sapere sulla gara di Suzuka

Il sedicesimo appuntamento del Mondiale si corre sull'epico circuito nipponico, di proprietà della Honda, dove si corre ormai da trent'anni. La pista è scarsamente impegnativa per i freni, ma lo è molto per gli pneumatici. Per via del fuso orario, le qualifiche scatteranno alle 7 e la corsa alle 8 italiane

Formula 1 | Gran Premio del Giappone

Psicodramma Mercedes: Hamilton contro i suoi tecnici

Nonostante il vantaggio in campionato, nel team anglo-tedesco si respira aria di incertezza per le prestazioni deludenti messe in campo nelle ultime gare. E nemmeno le novità aerodinamiche introdotte in Malesia sembra aver risolto la situazione: anzi, secondo Lewis l'avrebbero addirittura peggiorata

Formula 1 | Gran Premio del Giappone

Reazione Ferrari: «Ecco come eviteremo altri errori»

I rimpianti di Sepang sono alle spalle: quattro giorni dopo, è già ora di tornare in pista a Suzuka. E ci pensa Sebastian Vettel a spiegare come la Scuderia «sta intervenendo», per usare le parole del presidente Sergio Marchionne: «Una normale rotazione del personale, unita alle analisi sui motori»

Formula 1 | Gran Premio del Giappone

Macché ritiro, Massa vuole «correre anche nel 2018»

Un anno fa, di questi tempi, aveva annunciato che avrebbe appeso il casco al chiodo. Invece, richiamato in extremis dalla Williams, l'ex ferrarista brasiliano ci ha preso gusto. E ora, alla non più tenera età di 36 anni, si gioca la permanenza nel Mondiale anche per la prossima stagione

Formula 1 | Gran Premio del Giappone

Ferrari, si può fare: i motivi per credere nella rimonta impossibile

Trentaquattro punti di ritardo in classifica sono tanti. Ma, sfortuna a parte, la Rossa è diventata ormai la macchina da battere, mentre anche la Red Bull ha superato una Mercedes in difficoltà con lo sviluppo tecnico e con la vita dei motori. Quindi, adesso che è finito il mese terribile di settembre...

Formula 1 | Gran Premio del Giappone

Ferrari, il GP della disperazione sulla pista di Vettel

Una delle superclassiche del calendario del Mondiale, il circuito preferito di Sebastian nonché quello in cui il suo predecessore Michael Schumacher sapeva fare la differenza e infatti vinse due titoli. Domenica si corre a Suzuka, dove la Rossa è costretta a rimanere aggrappata a una difficile rimonta

Formula 1 | Gran Premio del Giappone

Anche Raikkonen rischia una penalità a Suzuka

Oltre al cambio incidentato di Sebastian Vettel c'è pure il motore che si è rotto sulla griglia di partenza a preoccupare la Ferrari. Iceman ha infatti già esaurito il suo bonus di turbo concessi dal regolamento per l'intera stagione e, se dovesse sostituirne un altro, sarebbe arretrato in griglia di partenza

Intervista esclusiva del Diario Motori

Liuzzi: «Ferrari, questi miglioramenti non bastano»

Tonio, ex pilota di Formula 1, commenta ai nostri microfoni il Gran Premio del Giappone: la crescita (ancora insufficiente) della Rossa, la confusione psicologica di Lewis Hamilton e le manovre aggressive di Max Verstappen

Il video-editoriale per il Diario Motori

Filisetti: Ferrari fuori dal podio, ma stavolta è promossa

La gara di Suzuka ha confermato la crescita di competitività messa in mostra dalla Rossa nel corso del weekend. E anche la contestata strategia di Vettel, secondo il nostro esperto di tecnica, non è stata sbagliata

La Mercedes presenta un appello contro di lui

Max Verstappen, ora esageri: di nuovo indagato per guida aggressiva

Per la sua manovra di difesa dagli attacchi di Lewis Hamilton sul finale del Gran Premio del Giappone, il giovane pilota della Red Bull si guadagna un'altra inchiesta da parte della direzione gara. Ormai sta diventando un'abitudine

Migliora la competitività ma non l'esito

Maledizione Ferrari: va forte, ma anche stavolta qualcosa la frena...

Nel Gran Premio del Giappone finalmente la Rossa è tornata ad essere la seconda forza, almeno sulla base dei tempi. Ma il risultato finale l'ha vista nuovamente fuori dal podio. Colpa delle penalità in griglia, dei doppiati e delle gomme

Lewis si gioca (male) anche le ultime chance

Hamilton non ha ancora imparato a partire. Così butta all'aria un Mondiale

Il campione del mondo, in preda a un plateale nervosismo, commette l'ennesimo errore al via, e regala a Rosberg una vittoria pesantissima a Suzuka. Tanto da far affermare al presidente Lauda: «Ormai ha perso il titolo»

Il video-editoriale per il Diario Motori

Minardi: Per la Ferrari un doppio podio mancato

A Suzuka la Rossa aveva il potenziale per portare a casa il secondo posto e solo le penalizzazioni in griglia di partenza gliel'hanno tolto. Comunque fa sperare il bel salto di qualità rispetto a una settimana fa

Così la gara a Suzuka

Nico Rosberg vince e allunga, Ferrari fuori dal podio

Il leader del Mondiale trionfa in scioltezza anche nel Gran Premio del Giappone e sale a 33 punti di vantaggio su Lewis Hamilton, terzo a causa di una partenza da dimenticare. Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen sono quarto e quinto

Il video-editoriale per il Diario Motori

Filisetti: Le novità che hanno riportato in alto la Ferrari

Nelle qualifiche di Suzuka la Rossa di Maranello è tornata improvvisamente davanti alla Red Bull: merito di alcuni aggiornamenti aerodinamici che hanno dato i loro primi frutti.

Qualifiche positive nel GP del Giappone

Riecco la Ferrari: «Ora sì che la macchina funziona»

A una sola settimana dal disastro di Sepang, a Suzuka la Rossa batte le Red Bull e si avvicina alle Mercedes. Promosse le novità tecniche con cui il Cavallino sta preparando la vettura 2017. Peccato solo per la penalità di Sebastian Vettel

La lotta per il titolo di Formula 1 è anche psicologica

L'Hamilton furioso: sbrocca con i giornalisti. E Rosberg se la ride

Dopo aver denunciato il presunto complotto ai suoi danni della Mercedes, il campione del mondo se la prende anche con la stampa. La pressione che gli ha messo addosso il suo compagno-rivale sembra cominciare a schiacciarlo

La preparazione di Sebastian

In bici a Tokyo: così Vettel si allena per il GP del Giappone

In occasione della gara nipponica di questo fine settimana, il ferrarista ha optato per un riscaldamento speciale, per le strade della capitale: un bagno nella millenaria cultura della nazione del Sol Levante

Sebastian rischia di dover lasciare Maranello?

Ferrari, Arrivabene bacchetta anche Vettel: «Deve guadagnarsi lo stipendio»

Nessuno può chiamarsi fuori dalle colpe per la crisi del Cavallino rampante. Nemmeno il quattro volte campione del mondo: «Non è la soluzione ai nostri problemi – chiarisce il team principal – Il rinnovo? Prima se lo meriti»

Così le qualifiche a Suzuka

Nico Rosberg in pole per un soffio. Vicine anche le Ferrari

Appena 13 millesimi di secondo dividono le due Mercedes nella prima fila del Gran Premio del Giappone. Le due Rosse sono al terzo e quarto posto a tre decimi, ma Sebastian Vettel dovrà partire settimo perché penalizzato

Il video-editoriale per il Diario Motori

Filisetti: Vi spiego perché si è rotto il motore di Hamilton

Il nostro esperto di tecnica Paolo Filisetti, direttamente da Suzuka dove si svolge il weekend del Gran Premio del Giappone, analizza i motivi del guasto di domenica scorsa che potrebbe cambiare le sorti del Mondiale.

F1 | Gp del Giappone 2016

Libere, guida Rosberg. Vettel ci crede: «Il podio è possibile...»

Al termine della prima giornata di libere sul circuito di Suzuka guidano le Frecce d'argento con Nico davanti a Hamilton e al finlandese della Ferrari Raikkonen. Quarto Verstappen con la Red Bull, quinto Vettel con la seconda rossa. Sabato e domenica attesa la pioggia.

F1 | GP Giappone 2016

Rosberg il più veloce nelle prime libere

Il pilota tedesco della Mercedes ha realizzato il tempo di 1:32.431 precedendo il compagno di squadra Lewis Hamilton (1:32.646). Terzo tempo per la Ferrari di Sebastian Vettel (1:33.525) davanti al finlandese Kimi Raikkonen (1:33.817).