10 luglio 2020
Aggiornato 14:00
Il video-editoriale per il Diario Motori

Filisetti: Ferrari fuori dal podio, ma stavolta è promossa

La gara di Suzuka ha confermato la crescita di competitività messa in mostra dalla Rossa nel corso del weekend. E anche la contestata strategia di Vettel, secondo il nostro esperto di tecnica, non è stata sbagliata

La Mercedes presenta un appello contro di lui

Max Verstappen, ora esageri: di nuovo indagato per guida aggressiva

Per la sua manovra di difesa dagli attacchi di Lewis Hamilton sul finale del Gran Premio del Giappone, il giovane pilota della Red Bull si guadagna un'altra inchiesta da parte della direzione gara. Ormai sta diventando un'abitudine

Migliora la competitività ma non l'esito

Maledizione Ferrari: va forte, ma anche stavolta qualcosa la frena...

Nel Gran Premio del Giappone finalmente la Rossa è tornata ad essere la seconda forza, almeno sulla base dei tempi. Ma il risultato finale l'ha vista nuovamente fuori dal podio. Colpa delle penalità in griglia, dei doppiati e delle gomme

Lewis si gioca (male) anche le ultime chance

Hamilton non ha ancora imparato a partire. Così butta all'aria un Mondiale

Il campione del mondo, in preda a un plateale nervosismo, commette l'ennesimo errore al via, e regala a Rosberg una vittoria pesantissima a Suzuka. Tanto da far affermare al presidente Lauda: «Ormai ha perso il titolo»

Il video-editoriale per il Diario Motori

Minardi: Per la Ferrari un doppio podio mancato

A Suzuka la Rossa aveva il potenziale per portare a casa il secondo posto e solo le penalizzazioni in griglia di partenza gliel'hanno tolto. Comunque fa sperare il bel salto di qualità rispetto a una settimana fa

lavoro

Ntt Data assume esperti di cyber security

Ntt Data Italia prevede l'assunzione nei prossimi 12 mesi di oltre 300 figure specializzate nello sviluppo e implementazione delle soluzioni di nuova generazione e legate alla sicurezza informatica

Così la gara a Suzuka

Nico Rosberg vince e allunga, Ferrari fuori dal podio

Il leader del Mondiale trionfa in scioltezza anche nel Gran Premio del Giappone e sale a 33 punti di vantaggio su Lewis Hamilton, terzo a causa di una partenza da dimenticare. Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen sono quarto e quinto