24 maggio 2019
Aggiornato 09:00
ONU: «Inizio di un lungo cammino»

Firmata l'intesa per il governo di unità in Libia

Nel giorno in cui ricorre l’anniversario della nascita della primavera araba, la Libia, uno dei paesi che più ha risentito di quel movimento dal basso scoppiato il 17 dicembre 2010, tenta la pace. Verso missione a guida italiana. Gentiloni: «Faremo la nostra parte».

Dalle 11.30

Mittelfest: gli appuntamenti di giovedì 23 luglio iniziano al mattino

Parte il progetto site-specific di Arearea: Passaggio d’acqua. In giornata appuntamento anche Con Erri De Luca E Gianmaria Testa. Previsto lo spettacolo firmato dalla regista Emma Dante e quello del Cta di Gorizia. Gran finale, alle 22, nel Chiostro di San Francesco con il gruppo libanese leader della primavera araba Mashrou’ Leila

Attentato Sousse

Gentiloni: «Se l'Europa esiste, deve aiutare la Tunisia»

Lo ha detto oggi il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione internazionale, Paolo Gentiloni: «Ha mantenuto le promesse della primavera araba, è il paese più minacciato». Renzi: «Dolore per attentato Tunisia, siamo loro vicini»

Le primavere arabe sono nate già con il marcio incorporato

«Lasciamo stare lo scontro di civiltà. Parliamo di condizione della donna e di embarghi più o meno giusti»

Dopo i fatti di Parigi, siamo davvero di fronte a uno scontro di civiltà? Quegli attentati e la riscossa dell'Isis sono davvero la conseguenza di un Islam che incita alla violenza? E che fine hanno fatto le primavere arabe? Al DiariodelWeb.it, parla Biancamaria Scarcia Amoretti, esperta orientalista e Professore Emerito di Islamistica alla Sapienza di Roma

Partiti | Movimento 5 Stelle

Grillo e la primavera «grillina»

Beppe Grillo, in una intervista al quotidiano free press «Metro» che l'ha pubblicata on line, descrive il cambiamento in atto in Italia per effetto della vittoria elettorale M5S come una nuova primavera araba che portò in Egitto alla deposizione del presidente Hosni Mubarak e del suo regime

Politiche europee | Vertice UE

Terzi: «Sostenere la primavera araba»

Sarà soprattutto alla Siria e ai rapporti con i Paesi della sponda del Sud del Mediterraneo che i capi delle diplomazie dei Ventisette rivolgeranno la loro attenzione lunedi a Bruxelles nel consueto Consiglio degli Affari Esteri dell'Unione Europea

Vertice al Quirinale mercoledì 4 Luglio

Napolitano convoca il Consiglio Supremo di Difesa

All'ordine del giorno missioni internazionali, primavera araba, Siria e Iran. Generale Abrate: Per NATO e UE la gestione delle crisi non sia solo militare. Pdm: Di Paola sospenda il Generale Gasparri

Politica Estera | Italia-Tunisia

Napolitano a Tunisi, parlerà all'Assemblea costituente

Il Capo dello Stato visiterà il paese per la prima volta dopo quella che è stata soprannominata la «primavera araba». Per il Presidente della Repubblica incontri con il Presidente Marzouki e il Premier Jebali

Le potenzialità dell'Europa nel mondo globale

UE, Napolitano a Helsinki con i presidenti dell'Arraiolos Group

Una due giorni che servirà anche da focus sui rapporti tra gli stati del sud dell'Europa, alla luce dell'ultimo anno di «primavere arabe» nel nord Africa. Monti: Ora patto per la crescita che punti sul mercato interno

Sulla scia di una primavera araba rimasta ai margini del paese

Marocco al voto: gli islamici contano su effetto Ennahada

Partito di Giustizia e Sviluppo (Pjd), dato per grande favorito nonostante l'assenza di sondaggi ufficiali. Dopo la riforma della Costituzione dovranno «battere» l'astensionismo

Anniversario 11 Settembre

Berlusconi: «La guerra al terrorismo non è ancora conclusa»

Il Presidente del Consiglio: «Al Qaida è il passato, la pacifica primavera araba il futuro». Alfano: «Fu un attacco alla libertà». Fini: «Dieci anni dopo siamo tutti più sicuri». Cesa (Udc): «Una guerra non ancora finita»