16 ottobre 2019
Aggiornato 11:30
Formula 1 | Gran Premio di Cina

Hamilton ammette: «Questa Ferrari ha più potenza»

Le Frecce d'argento hanno beccato oltre mezzo secondo di distacco in qualifica: «Con il freddo non siamo riusciti a scaldare le gomme. Ma domani...»

Formula 1 | Gran Premio di Cina

Hamilton contrattacca: «Ferrari forte, ma noi di più»

La doppia sconfitta in Australia e in Bahrein non ha demoralizzato il campione del mondo in carica. Che medita il riscatto già per questa domenica a Shanghai

Nessuna penalità per il campione tedesco in Cina

Il sospetto della Red Bull: «La partenza di Sebastian Vettel andava punita?»

Per evitare il lato più bagnato della pista, il pilota della Ferrari si è schierato leggermente al di fuori della sua piazzola in griglia. Ma i commissari di gara lo hanno graziato: «Sul punto il regolamento non è abbastanza chiaro»

In attesa di sapere se correrà anche in Bahrein

Antonio Giovinazzi, tanta voglia di dimenticare un Gran Premio da incubo

Dopo lo schianto in qualifica, Bon Giovi ripete in fotocopia lo stesso errore anche in gara: «Ho montato troppo presto le gomme da asciutto, come Vettel. Non è stato il mio weekend...». Ma la Ferrari lo richiama subito al simulatore

Il video-editoriale per il Diario Motori

Minardi: Ferrari da Mondiale, se si sveglia Kimi Raikkonen...

Un grande Sebastian Vettel, rivitalizzato dopo la vittoria in Australia, ha portato la Rossa alla pari con la Mercedes e non si risparmierà nello scontro con Lewis Hamilton. Per il titolo costruttori, però, manca ancora l'apporto di Iceman

Perché non è arrivata a Kimi l'indicazione di dare strada?

Nessun ordine di scuderia: così Vettel ha perso dodici giri dietro a Raikkonen

L'ingresso della safety car nel momento sbagliato è stato un semplice, imprevedibile colpo di sfortuna. Semmai i ferraristi possono recriminare per il mancato intervento del muretto, che non ha fatto passare Sebastian e ne ha ritardato la rimonta

Le rivali per il Mondiale di F1 sono pari, in pista e in classifica

Ferrari-Mercedes 1-1. Hamilton: «Con Vettel sarà la lotta più dura di sempre»

La safety car rovina i piani di Sebastian, costretto a una rimonta che conclude comunque al secondo posto, con gli stessi tempi delle Frecce d'argento. Lewis vince, ma sa che la battaglia è appena iniziata: «La più serrata della mia carriera»

L'ordine d'arrivo del secondo GP del Mondiale di Formula 1

In Cina vince Lewis Hamilton. Un grande Sebastian Vettel secondo in rimonta

La Mercedes controlla la gara e pareggia in classifica mondiale. La safety car rovina i piani della Ferrari, che comunque si riprende il secondo gradino del podio. Kimi Raikkonen quinto, Max Verstappen risale fino al podio

Tanta voglia di imparare e di riscattarsi

Primo errore per Antonio Giovinazzi: «Mi spiace, ho perso il controllo»

Alla sua seconda qualifica in Formula 1, il nostro giovane talento commette uno sbaglio: esagera all'ultimo giro, finisce sull'erba e schianta la sua Sauber. Ma nonostante tutto conquista la quindicesima piazza in griglia di partenza

Il passo è il punto di forza della Rossa

Vettel: «Sono stato un pollo». Hamilton: «Ma in gara sono più forti loro»

I loro sono stati due giri (quasi) perfetti, ma Lewis ha centrato la pole position anche in Cina mentre Sebastian è rimasto dietro. La Mercedes è ancora superiore in qualifica, ma in vista di domani è la Ferrari ad essere la favorita

Si preannuncia un'altra battaglia aperta domani a Shanghai

Lewis Hamilton ancora in pole, ma la Ferrari di Vettel è a un soffio

Il pilota anglo-caraibico porta la sua Mercedes al palo anche nel Gran Premio di Cina, ma per riuscirci deve spingere fino all'ultimo, perché la Rossa di Sebastian è al suo fianco in prima fila, a meno di due decimi

Occhio alle previsioni meteo di Shanghai

La nebbia minaccia il GP di Cina: si rischia la cancellazione della gara

Lo stesso smog che ha fatto saltare le prove libere di oggi è previsto anche per domenica. Ma la Federazione internazionale dell'automobile ha bocciato l'idea di anticipare la corsa al sabato. Dunque non resta che incrociare le dita...

Il miglior tempo alla Red Bull di Max Verstappen

Pioggia e smog frenano la Ferrari in Cina: Vettel riesce a fare solo tre giri

Il maltempo a Shanghai è tale da impedire all'elicottero di soccorso di sollevarsi in volo: dunque la prima sessione di prove libere viene accorciata e la seconda del tutto cancellata. Seb: «Spero di aver azzeccato il giusto assetto»

La Rossa si prepara al secondo appuntamento stagionale di Shanghai

Sebastian Vettel non canta (ancora) vittoria: «La Mercedes resta favorita»

Il successo nel GP d'Australia è stato «un premio a tutto il nostro lavoro», ma è già archiviato. Ora bisogna affrontare la gara di questo weekend in Cina e non è detto che la Ferrari trionfi di nuovo: «Pista diversa, e la pioggia...»

La Formula 1 torna a correre questo weekend

Cina rosso Ferrari: in Oriente la prova del nove per il Cavallino rampante

Dopo la vittoria in Australia, la Scuderia si presenta al via del secondo appuntamento mondiale a Shanghai per dimostrare che non è stato un fuoco di paglia. Una pista dove vinse il primo GP che vi fu organizzato, nel lontano 2004

Cominciano le preparazioni per la stagione che verrà

La Formula 1 è già nel 2017: decise le gomme per i primi due GP

La Pirelli ha annunciato la scelta delle mescole e i set obbligatori per i primi due weekend di gara del nuovo Mondiale, in Australia e Cina. Sarà il debutto di una nuova generazione di pneumatici che potrebbe rivoluzionare le corse

Il talk show del Diario Motori

Il talk F1: Ferrari, falsa partenza

Il via ha condizionato in negativo il Gran Premio di Cina per la Rossa, che però ha dato altri segnali positivi: ne parliamo analizzando la gara con Fabrizio Corgnati, Paolo Filisetti e Paolo Beltramo del Diario Motori

Il video-editoriale per il Diario Motori

Filisetti: I temi tecnici del GP di Cina

Il nostro esperto Paolo Filisetti analizza che cosa la gara disputata ieri a Shanghai ci abbia insegnato dal punto di vista tecnico: a partire dagli incidenti alla partenza che hanno condizionato il risultato.

Il video-editoriale per il Diario Motori

Minardi: La Ferrari fa ben sperare, errori a parte

I problemi di Vettel e Raikkonen alla partenza hanno condizionato il Gran Premio di Cina per la Rossa di Maranello, ma secondo Gian Carlo Minardi ci sono ancora i presupposti per vederla lottare

Il video-editoriale per il Diario Motori

Filisetti: Senza incidenti, la Ferrari ce l'avrebbe fatta?

Il nostro esperto di tecnica analizza il Gran Premio di Cina dal punto di vista della Rossa di Maranello, una gara fortemente condizionata dagli scontri di Vettel e Raikkonen e dal passo della Mercedes in testa

Terza prova del Mondiale di Formula 1

Ferrari: partenza disastrosa, rimonta esaltante

Un Gran Premio di Cina dalle due facce per la Rossa di Maranello: al via lo scontro tra gli incolpevoli Vettel e Raikkonen complica i piani, ma i due piloti risalgono il gruppo fino a conquistare rispettivamente il 2° e il 5° posto

Il video-editoriale per il Diario Motori

Filisetti: La Ferrari sbaglia un gol a porta vuota

Che occasione persa dalla Rossa di Maranello nelle qualifiche del Gran Premio di Cina: per la prima volta della stagione c'era davvero la possibilità di contendere alla Mercedes la pole position

Rosberg il più veloce

Un errore di Raikkonen spegne il sogno Ferrari

Promossa la SF16-H, che si dimostra all'altezza della Mercedes. Ma grande delusione per le imprecisioni dei due piloti nei loro giri lanciati, che privano la Rossa di Maranello di una potenziale pole position nel Gran Premio di Cina

Il video-editoriale per il Diario Motori

Filisetti: La Ferrari può prendersi la pole position

La Rossa ha trovato gli assetti e il passo per stare davanti alla Mercedes, sostiene il nostro esperto di tecnica dopo le prove libere del Gran Premio di Cina di Formula 1

Primo giorno di prove

Sorpresa Ferrari: in Cina è più forte della Mercedes

Nelle libere a Shanghai è doppietta per la Scuderia: miglior tempo di Raikkonen davanti a Vettel. Le frecce d'argento sembrano più appannate del solito e quindi la Rossa può puntare in alto: «Obiettivo pole position»

I postumi dell'incidente restano evidenti

Alonso potrà correre solo le prove libere (per ora)

Il via libera dei medici della Federazione è provvisorio: il pilota spagnolo dovrà sottoporsi ad un nuovo esame nella serata di venerdì in cui sarà deciso se la sua forma fisica gli consentirà di disputare anche qualifiche e gara in Cina

Partenza in salita

Il GP di Cina inizia male per Lewis Hamilton

Nella notte a Shanghai la Mercedes ha deciso di sostituire il cambio danneggiato sulla monoposto dell'inglese: sulla griglia di partenza di domenica scatterà dunque con cinque posizioni di penalità. Un regalo per il compagno Rosberg

Ferrari pronta per Shanghai

Vettel ci crede: «Possiamo lottare con la Mercedes»

Il ritiro nell'ultima gara in Bahrein e la necessità di cambiare il primo motore non scalfiscono l'ottimismo del tedesco: «Non è stato l'inizio di stagione che volevamo, ma niente panico». Altrettanto positivo anche Raikkonen

Dal talk show di Diario Motori

Terruzzi: La Ferrari deve muoversi

Finora non è riuscita a mettere il muso davanti alla Mercedes, spiega Giorgio Terruzzi durante il talk del Diario Motori. E, se le cose andassero avanti così, rischiamo di vivere un altro anno alla rincorsa

Dal talk show di Diario Motori

Terruzzi: Hamilton è un pirla. Ma...

I comportamenti del campione del mondo fuori dalla pista sono sconsiderati, ma sono quelli che lo rendono personaggio, a differenza di molti altri piloti di Formula 1, sostiene Giorgio Terruzzi

Dal talk show di Diario Motori

Terruzzi: Alla Mercedes conviene lasciar vincere la Ferrari

Le maggiori chance di successo per la Rossa sarebbero in caso di errore delle frecce d'argento. Un errore, secondo Giorgio Terruzzi nel talk del Diario Motori, che farebbe comodo anche agli stessi tedeschi

Dal talk show di Diario Motori

E se il giovane Vandoorne andasse più forte di Alonso?

Al debutto in Bahrein, il sostituto ha ottenuto risultati migliori del campione spagnolo. La McLaren dovrebbe farci un pensierino? Rispondono Giorgio Terruzzi e Paolo Filisetti nel talk del Diario Motori