16 aprile 2024
Aggiornato 20:00
Calo per effetto temperatura e calendario

Calano a luglio i consumi di energia elettrica

Lo rende noto Terna che rileva che nel mese di luglio 2016, la domanda di energia elettrica è stata di 29,0 miliardi di kWh, con una flessione del 9,6% rispetto allo stesso mese dell'anno precedente. GME: «prezzo elettricità in Borsa +4,6% a 36,18 e/MWh»

Rafforzate le tutele per i clienti finali

Energia, nuove regole per reclami e controversie consumatore-venditore

Il nuovo sistema di tutele per il consumatore sarà strutturato su tre livelli: prima andrà sempre fatto il reclamo al proprio fornitore e, se non si ottiene risposta o non è soddisfacente, ci si rivolgerà al nuovo secondo livello, la conciliazione obbligatoria per risolvere la controversia. Per i casi più complessi si aggiungerà un ulteriore livello, in cui sarà l'Autorità a decidere.

Stretta sui distacchi dopo le bollette «anomale»

Da luglio più difficile staccare luce e gas in caso di reclamo

Con la nuova regolazione l'Autorità per l'energia ha aggiornato la definizione di «fatturazione di importi anomali» che sarà legata ai casi in cui gli importi siano superiori al 150% dell'addebito medio delle bollette degli ultimi 12 mesi per il mercato elettrico e al doppio dell'addebito più elevato degli ultimi 12 mesi per il gas.

Tariffe energetiche

Dal 1° gennaio taglio delle bollette di elettricità e gas

Lo annuncia l'Autorità energetica precisando che per la famiglia-tipo (consumi medi di energia elettrica di 2.700 kWh all'anno e una potenza impegnata di 3 kW) la bolletta dell'elettricità registrerà un calo dell'1,2%, mentre per la bolletta del gas la flessione sarà ancor più significativa, con un -3,3%, con risparmi complessivi nei 12 mesi per quasi 60 euro.