22 ottobre 2019
Aggiornato 15:00
Innovazione

Kenya: dove l’innovazione «fintech» esplode

Un torinese ed un bolognese sono stati per due estati alla scoperta dell’ecosistema tra incubatori, startup ed imprese. Qua il loro racconto, con prossime avventure all’orizzonte

'Diamo un taglio alla sete'

Solidarietà: Nimis, l'enologia a sostegno delle opere missionarie

L'iniziativa di solidarietà è nata undici anni fa grazie a un gruppo di enologi diplomati all'Istituto Agrario di Cividale e finalizzata a sostenere i progetti del missionario friulano fratel Dario Laurencig, che opera da 40 anni nella regione del Turkana (Kenya) e in altri paesi africani (Uganda e Sud Sudan)

Erano a150 metri

Kenya, la carica degli elefanti contro gli ambientalisti

L'ambientalista anglo-malese Ian Redmond è stato caricato da un elefante mentre stava filmando questi giganteschi pachidermi nel loro habitat naturale nel parco di Mount Elgon

Da oggi a lunedì Kenya, Uganda e Repubblica centrafricana

Inizia il viaggio di Francesco nel Continente degli ultimi

E' decollato attorno alle otto il volo Alitalia che porterà Papa Francesco in Africa per la prima volta nella sua vita. Lo conferma la stessa compagnia su Twitter. Bergoglio visiterà da oggi a lunedì Kenya, Uganda e Repubblica centrafricana

10.000 agenti in Kenya e Uganda; oltre 4.000 uomini a Bangui

Ingenti misure di sicurezza per il viaggio del Papa in Africa

Preoccupa il viaggio di Papa Francesco in Africa, al via oggi con tappe in Kenya, Uganda e Repubblica centrafricana, ma le autorità locali hanno riferito di ingenti misure di sicurezza, dicendosi certe che la visita del Pontefice si svolgerà senza problemi.

Il Presidente lascia Addis Abeba

Obama saluta l'Africa

Ecco le immagini del Presidente degli Stati Uniti Barack Obama al termine del suo viaggio africano. Obama è partito a bordo del suo Air Force one alla volta degli Stati Uniti

Il Presidente a Nairobi balla la Lapala Dance

L'Obama ballerino

In visita a Nairobi, il Presidente Barack Obama non si risparmia neppure sulla pista da ballo: così, insieme ai suoi familiari, al presidente kenyano Uhuru Kenyatta e a sua moglie Margaret, si lancia nella tradizionale Lapala

Energia

Il paradiso delle rinnovabili? In Africa

Da quando nel 2013 il Kenya ha presentato al mondo il suo ambizioso progetto di installare 5mila megawatt di nuova potenza entro tre anni, il Paese ha fatto passi da gigante sopratutto grazie alle fonti pulite, geotermia in testa. Nairobi si sta mettendo in luce anche per l'eolico, avendo avviato i lavori della fattoria del vento più grande del continente africano lo scorso 3 luglio

Il Segretario di Stato Usa in visita a Nairobi

Kerry: «Il terrore non avrà futuro»

Il segretario di Stato Usa John Kerry ha chiesto unità nella lotta al terrorismo per fare in modo che i jihadisti somali Shebab, così come quelli nigeriani di Boko Haram, non abbiano futuro. Kerry è arrivato ieri in Kenya, a un mese dalla strage di studenti compiuta dagli Shebab nell'università di Garissa, per discutere di cooperazione nella sicurezza.

Atletica

Tripletta keniana alla maratona di Londra

Primo successo in carriera del 30enne Eliud Kipchoge, che chiude in 2h04:42 davanti ai due connazionali dati per favoriti alla vigilia Wilson Kipsang (2h04:47), vincitore nel 2014, e Dennis Kimetto (2h05:50) primatista mondiale.

Entrambi gli obiettivi sono stati distrutti

L'aviazione kenyana bombarda due basi somale degli Shebab

Nairobi: entrambi gli obbiettivi sono stati distrutti. Le fonti hanno precisato che l'operazione era già stata programmata prima dell'attacco jihadista all'università e rientra nel quadro «dell'impegno permanente contro gli shebab, che proseguirà».

Dopo il massacro di 148 persone all'Università di Garissa

Gli islamisti Shebab minacciano un «altro bagno di sangue»

«Non solo state tollerando le politiche repressive del vostro governo senza protestare, ma le state anche rafforzando eleggendolo - si legge in una dichiarazione diffusa oggi via email dagli islamisti - quindi ne pagherete il prezzo con il vostro sangue»

Attentato in Kenya

Strage Garissa, il Governo keniota dichiara tre giorni di lutto

Il presidente kenyano Uhuru Kenyatta ha decretato tre giorni di lutto nazionale dopo la strage jihadista avvenuta giovedì scorso nell'università di Garissa, costata la vita a 148 persone, per la maggior parte studenti.

Attentato in Kenya

Cinque arresti per il massacro all'università di Garissa

Lo ha dichiarato il ministro dell'Interno Joseph Nkaissery alla tv locale NTV, citata dalla Cnn. Il bilancio finale della strage include 142 studenti, tre poliziotti e tre soldati; altre 104 persone sono rimaste ferite.

Di fronte ai cristiani perseguitati nel mondo

«Anche oggi tanti Pilati si lavano le mani»

Lo ha detto il predicatore pontificio, il cappuccino Raniero Cantalamessa, nel corso della celebrazione della passione del Signore presieduta dal Papa oggi, venerdì santo, nella basilica di San Pietro.

5 cristiani al minuto vengono uccisi, 100mila ogni anno

Non solo Kenya: i martiri della Croce nel mondo sono 150 milioni

In Kenya sono stati 147 i cristiani uccisi. Ma sono 150 milioni i cristiani perseguitati nel mondo, e 100mila quelli uccisi ogni anno. Il primato nella persecuzione dei cristiani è della Corea del Nord; in Siria, sono stati 700mila quelli costretti all'esodo. Eppure, non sono solo cristiani gli obiettivi della jihad: anzi, la maggior parte delle vittime del fondamentalismo islamico è musulmana.

Sale il bilancio delle vittime all'università di Garissa

Carneficina: uccisi in Kenya 150 studenti cristiani

Sarebbero 147 le vittime dell'attentato jihadista in Kenya, e più di 300 i dispersi. Ma la barbarie non si misura soltanto in cifre: a rendere ancora più spaventoso l'attacco, il fatto che sia stato compiuto in un'università, luogo per eccellenza di cultura e condivisione, e l'inquietante selezione delle vittime sulla base della fede di appartenenza. Ma chi sono gli Shabaab, autori della strage?

L'epidemia

Ebola ha mostrato i limiti dei sistemi sanitari africani

Questo il messaggio rivolto da Teguest Guerma, Direttore genelare di Amref, alla Conferenza internazionale sulla salute dell'Africa, organizzato da Amref e Organizzazione mondiale della Sanità (Oms), in programma da oggi al 26 novembre a Nairobi, in Kenya.

Africa

57 morti in Congo per incidente ferroviario. Kenya, bomba a Nairobi uccide 4 persone

Un treno è deragliato vicino Kamina, località a 600 km a nordovest di Lubumbashi, capoluogo della provincia di Katanga provocando il decesso di 57 persone. Almeno 4 uomini invece, tra cui 2 poliziotti, sono rimaste uccise nell'esplosione di un'autobomba davanti a un commissariato della capitale del Kenya