18 agosto 2019
Aggiornato 23:00
Formula 1 | Gran Premio di Francia

La Mercedes comincia con una doppietta al Paul Ricard

Lewis Hamilton e Valtteri Bottas, separati da un decimo, comandano la prima sessione di prove libere. Ferrari quarta e quinta dietro la Red Bull di Ricciardo

MotoGP

Marquez conclude la sua annata magica in casa Honda

La giornata dei ringraziamenti con i campioni del marchio, sulla pista di Motegi, ha rappresentato l'apoteosi del Cabroncito sei volte iridato, che ha sfidato anche il vincitore di Indianapolis

Formula 1 | Gran Premio di Singapore

Riecco la Ferrari: Vettel in scia alla Red Bull

I Bibitari comandano anche la terza e ultima sessione di prove libere, ma con Max Verstappen (mentre il leader di ieri, Daniel Ricciardo, è solo sesto a causa di una toccata con le barriere). Si riscatta, però, la Rossa, che Sebastian porta in seconda posizione ad appena 72 millesimi. Lewis Hamilton terzo

Formula 1 | Gran Premio d'Italia

Sotto l'acqua di Monza galleggia solo Hamilton, le Ferrari affondano

Le qualifiche dell'appuntamento italiano sono tormentate dal maltempo: alla fine Lewis conquista la sua pole position numero 69, nuovo record storico. Alle sue spalle, ad oltre un secondo, le due Red Bull di Verstappen e Ricciardo, mentre Raikkonen e Vettel si schiereranno in terza fila

Formula 1 | Gran Premio d'Italia

Il fascino di Monza sui piloti giovani: «Fantastico, emozionante»

Debuttanti assoluti o con alle spalle un'unica stagione nel Mondiale, anche i talenti emergenti subiscono l'entusiasmo di un circuito storico e leggendario come quello brianzolo: «Un'altra gara classica dopo Spa e con tantissimi tifosi», sintetizza Stoffel Vandoorne, della McLaren

Formula 1 | Rookie test

Hai capito il ragazzino! Leclerc sale sulla Ferrari e va più forte di tutti

Dominare la Formula 2 non gli basta più. Così, al debutto sulla SF70H che ha vinto il Gran Premio di domenica, il 19enne monegasco della Driver Academy di Maranello ha ottenuto il miglior tempo di giornata, che gli sarebbe valso il nono posto assoluto nelle qualifiche di sabato. Mica male...

Mercedes lontane dalle Ferrari a Montecarlo

Lewis Hamilton getta la spugna: «Il mio GP finisce qui, domani sarò in gita»

Il campione anglo-caraibico è «avvilito» per la sua quattordicesima posizione in qualifica. Colpa, secondo il presidente Niki Lauda, «dell'assetto che non siamo riusciti ad azzeccare sulla sua macchina». Molto meglio è andata al suo compagno di squadra Valtteri Bottas, terzo

La griglia di partenza del Gran Premio di Monaco

Capolavoro Raikkonen: in pole dopo nove anni! Prima fila tutta Ferrari, eliminato Hamilton

Erano 129 gare, dal Gran Premio di Francia 2008, che Kimi non centrava il miglior tempo nelle qualifiche. Ci è riuscito a Montecarlo, mettendosi dietro per appena 43 millesimi il compagno di squadra Sebastian Vettel. Lewis Hamilton, invece, esce già nel secondo turno ed è quattordicesimo

Il Gran Premio di Monaco arride alla Rossa

Le Ferrari volano anche nelle ultime libere: a Montecarlo la pole è possibile

Sebastian Vettel abbassa ulteriormente di oltre tre decimi il record del circuito stabilito giovedì. A 354 millesimi il suo compagno di squadra Kimi Raikkonen. La prima delle Mercedes è quella di Valtteri Bottas, terzo ad un altro decimo, mentre Lewis Hamilton è solo quinto

Solo settimo invece l'altro ferrarista Kimi Raikkonen

Lewis Hamilton già da record a Montecarlo. Ma Sebastian Vettel è vicino

Nella prima sessione di prove libere del Gran Premio di Monaco, il pilota della Mercedes stacca il miglior tempo di sempre sul circuito cittadino: 1:13.425. Bene anche la Ferrari con il tedesco secondo a meno di due decimi, sorprende la Red Bull con il terzo posto di Max Verstappen

Valtteri Bottas è terzo, Lewis Hamilton solo quarto

Prove libere rosso Ferrari: è doppietta Vettel-Raikkonen. Indietro le Mercedes

L'autore del miglior tempo nel primo turno di stamattina, Kimi, viene superato dal compagno di squadra Sebastian nel pomeriggio. In grave ritardo le Frecce d'argento, staccate di oltre sei decimi per le difficoltà a scaldare le gomme

Quattro decimi di vantaggio sul migliore degli inseguitori

Bahrein, pista bollente: Sebastian Vettel si esalta, Kimi Raikkonen fonde

Oltre 40 gradi nella mattinata di venerdì, che fanno bene alle prestazioni della Ferrari, ma non alla sua affidabilità. Il tedesco domina la prima sessione di libere, il finlandese surriscalda il suo motore. Le Mercedes provano la gara

L'ex campione del mondo stacca il casco dal chiodo

Button si riprende la McLaren a Montecarlo (e pareggia con Schumacher)

Sarà lui il sostituto di Fernando Alonso, impegnato a Indianapolis. E, con la sua partecipazione al GP di Monaco, Jenson raggiungerà quota 306 gare disputate in carriera, alla pari con il grande Michael. Solo Rubens Barrichello ne ha corse di più

Il Mondiale 2017 di Formula 1 si apre con un successo rosso

Ferrari, buona la prima: Sebastian Vettel vince il GP d'Australia

Il campione tedesco è riuscito a ribaltare il risultato delle qualifiche superando Lewis Hamilton grazie a una strategia azzeccata dal suo muretto dei box. Poi è andato in fuga chiudendo con oltre nove secondi di vantaggio

Il Cavallino rampante torna a galoppare

Questa è la miglior Ferrari: giro record per Sebastian Vettel

Nel penultimo giorno di test pre-campionato a Barcellona, la Rossa riprende a volare dopo l'incidente di ieri. E va più forte di quanto non abbia mai fatto finora, rifilando tre decimi alla Mercedes di Lewis Hamilton nella simulazione di qualifica

Il video-editoriale per il Diario Motori

Corgnati: le pagelle ai test di F1, com'è andata davvero la Ferrari?

La Rossa promossa con un 7 di incoraggiamento, ma anche con la dovuta prudenza. La Mercedes si merita un 8, ma è ancora lontana dalla perfezione. Ecco i voti del nostro direttore ai primi quattro giorni di prove a Barcellona

Buone indicazioni dalla Rossa 2017

Raikkonen domina il secondo giorno di test: record della pista per la Ferrari

Dopo il secondo tempo di ieri, Iceman conferma la competitività della nuova SF70H con il miglior crono nel martedì di prove a Barcellona. Lewis Hamilton, con la Mercedes, è alle sue spalle, a 23 millesimi, ma con gomme più performanti

Il due volte campione del mondo non si arrende

Per Fernando Alonso e la sua McLaren il 2017 sarà «l'anno della riscossa»

L'ex ferrarista vuole cancellare due anni neri riportando il glorioso team inglese al successo: «Con le nuove regole ci sono tante incognite per tutti, ma per noi questa stagione sarà fondamentale. Vogliamo essere competitivi»

Quanto si mettono in tasca i campioni delle quattro ruote

Alonso pilota più ricco. E Vettel guadagna 27 milioni più di Verstappen

Dalla prima lista degli stipendi della Formula 1 2017 emergono cifre incredibili: i 40 milioni incassati da Nando (ben nove in più di Hamilton) e gli appena 3 del promettente Max, più povero dei veterani avversari che spesso batte

Sta per iniziare la stagione delle presentazioni in Formula 1

La McLaren copia la Ferrari: svelerà la sua vettura lo stesso giorno

Fissato per il 24 gennaio il lancio della nuova monoposto del team inglese motorizzato Honda, la data in cui anche la Rossa mostrerà al mondo la sua auto. Al volante saranno Fernando Alonso e il debuttante Stoffel Vandoorne

Analizziamo le possibili scelte di mercato dei campioni del mondo

Dilemma Mercedes: tutti i piloti che potrebbero rimpiazzare Nico Rosberg

Il team principal Toto Wolff spiega che di fronte a lui si dipanano tre strade: la scelta di un gregario per Lewis Hamilton, di un giovane da promuovere o di un campione da strappare a qualche squadra rivale. Come andrà a finire?

Un altro esperto pilota abbandona

Anche Jenson Button appende il casco al chiodo

Dopo Felipe Massa, anche l'ex campione del mondo della McLaren decide di lasciare le corse a fine stagione: «Ma non è un ritiro, bensì un anno sabbatico: continuerò a seguire lo sviluppo della vettura». Lo sostituirà Vandoorne

Si chiudono le prove a Barcellona

Verstappen, il giovane fenomeno non si ferma

Dopo la vittoria di domenica, il neo-pilota della Red Bull è il più veloce anche nella seconda giornata di test post-gara. Spazio agli emergenti anche in Ferrari, dove a scendere in pista è stato l'italiano Antonio Fuoco

Dal talk show di Diario Motori

E se il giovane Vandoorne andasse più forte di Alonso?

Al debutto in Bahrein, il sostituto ha ottenuto risultati migliori del campione spagnolo. La McLaren dovrebbe farci un pensierino? Rispondono Giorgio Terruzzi e Paolo Filisetti nel talk del Diario Motori

L'ex ferrarista ancora in dubbio

Tornerà a correre? Alonso speranzoso ma cauto

Lo spagnolo attende le visite mediche di domani a Shanghai per la decisione sulla sua idoneità a disputare il Gran Premio di Cina di domenica. Nel caso in cui l'inattività forzata continui, il suo (ottimo) sostituto Vandoorne si scalda

Sfortunato l'ex ferrarista

Alonso getta la spugna: domenica non correrà

I postumi del terribile incidente di Melbourne si fanno ancora sentire. E il pilota spagnolo non ha passato la visita medica federale per ottenere l'ok a scendere in pista. «Non posso correre rischi», ha commentato con disappunto

Confronto a distanza

Pirelli rassicura Mercedes: «Nessun vantaggio per la Ferrari»

La rossa di Maranello avrà sì a disposizione due giorni di test in più rispetto alle frecce d'argento, ma questi saranno strettamente pianificati dal gommista milanese e controllati dalla Federazione. Basterà?