23 aprile 2024
Aggiornato 14:00
Calcio - Serie A

Milan, alla fine Bacca paga per tutti

Niente rivoluzione: il richiestissimo prepensionamento dei senatori (Montolivo e Abate su tutti) voluto dal popolo rossonero è stato momentaneamente messo da parte da mister Montella che per la trasferta di Genova lascia in panchina il solo Bacca, pronto a pagare dazio anche per le incomprensioni dialettiche con il mister.

Calcio | Milan

Mihajlovic, missione compiuta

L’allenatore rossonero, rinfrancato dalla vittoria contro la Sampdoria, ritira fuori la storiella - discutibile - dei 2 punti a partita. Ora intanto il Milan è atteso dal Frosinone per chiudere in bellezza il 2015, poi a gennaio si spera nel famoso cambio di passo indispensabile per tentare la scalata alle zone alte della classifica.

Calcio | Coppa Italia

Milan, contro la Samp il pass per l’Europa

La straordinaria combinazione di risultati delle ultime 48 ore in Coppa Italia ha regalato al Milan una chance insperata di conquistare l’Europa. Fuori Roma, Genoa e Fiorentina, i rossoneri potrebbero arrivare direttamente in finale sconfiggendo Sampdoria, Carpi e la vincente di Spezia-Alessandria.

Calcio | Coppa Italia

Milan, Mihajlovic lancia l’allarme

Alla vigilia del quarto turno di Coppa Italia che martedì sera metterà di fronte a San Siro Milan e Crotone, l’allenatore rossonero richiama all’ordine i suoi ragazzi: «Perdere sarebbe una catastrofe». E intanto da Berlusconi arrivano i complimenti per la vittoria contro la Sampdoria.

Calcio - Serie A

Milan: super Niang e la lezione di Galliani

Oggi Mihajlovic può contare sul talento esplosivo di Niang, ma il merito è di Galliani, bravo a resistere alle pressioni di Preziosi che a gennaio avrebbe voluto bloccare il ragazzo con un diritto di riscatto. L’esperienza negativa vissuta con Saponara è stata d’insegnamento all’ad rossonero.

Calcio - Serie A: I top e i flop

Milan-Sampdoria 4-1

Il Milan si rialza dopo la pesante battuta d’arresto subito contro la Juventus la scorsa settimana. Merito del tecnico Mihajlovic che ha disegnato per la sua squadra un abito nuovo di zecca (il 4-4-2) e dei suoi ragazzi, Niang, Bonaventura, Cerci, Romagnoli e Montolivo su tutti. A farne le spese una Sampdoria troppo brutta per essere vera. Per Montella si prevedono dure settimane di lavoro.

Serie A | Milan, 4 - Sampdoria, 1

Mihajlovic: «Vinciamole tutte fino a Natale»

Il tecnico rossonero dopo la vittoria sulla Sampdoria: «Carpi, Verona e Frosinone sono alla nostra portata». Niang: «Il lavoro sta pagando». Bonaventura: «Oggi l'atteggiamento giusto, la grinta giusta». Galliani: «Passo avanti. Niang? Il mio merito...»

Calcio - Serie A

Milan, le suggestioni del calendario

Il leggero infortunio che ha costretto al riposo forzato Luiz Adriano potrebbe aver scombussolato i piani di rinnovamento di mister Mihajlovic. Contro la Sampdoria quindi ancora spazio al 4-3-3 ma la bella notizia è il pieno recupero di Andrea Bertolacci, oltre ad un calendario che potrebbe riservare per i colori rossoneri piacevolissime suggestioni.

Calcio - Serie A

Milan, prove tecniche di rivoluzione

In vista del decisivo match contro la Sampdoria, in programma sabato prossimo a San Siro, Mihajlovic lavora all’ennesimo cambio di modulo stagionale: un 4-4-2 con Luiz Adriano schierato in attacco accanto a Carlos Bacca. Inevitabile pensare ad un suggerimento tattico da parte del presidente Berlusconi.

Allarme Milan

Dopo van Ginkel si ferma anche Bonaventura

Grossi problemi per Filippo Inzaghi in vista del big match in programma domenica sera a San Siro tra Milan e Sampdoria. Dopo lo stop per l’olandese van Ginkel, si è fermato anche Jack Bonaventura. Con Muntari fuori dai giochi, i centrocampisti a disposizione del tecnico rossonero sono contati.