25 marzo 2019
Aggiornato 23:00
Il «black monday» cinese ha lasciato ieri Wall Street in profondo rosso

Dalla Cina alla FED, i fattori per comprendere sell-off globale

La Cina, osservano alcuni osservatori, non basta a spiegare quanto sta succedendo sui listini mondiali, anche se sembra che la sua economia stia effettivamente rallentando. Bisogna guardare anche ai mercati emergenti, dal Messico alla Malesia e al calo del prezzo del petrolio.

Finanza & Mercati

Wall Street torna ad ampliare i cali con il Black Monday cinese

La paura di una brusca e duratura frenata dell’economia cinese deprime ancora una volta i mercati. Il panico serpeggia tra gli investitori a cominciare dalle contrattazioni dei mercati asiatici che fanno registrare tutti decisi ribassi per terminare con il peggior calo degli ultimi 4 anni.

Finanza & Mercati

Wall Street, il «toro» più lungo della storia è arrivato al capolinea?

E' questa la domanda che circola tra trader, gestori, analisti e investitori d'Oltreoceano. Il rally che dai sei anni vede protagonisti gli indici a Wall Street è minacciato dai timori legati a un rallentamento della Cina e di conseguenza a una frenata dell'economia globale.

Sicurezza informatica

Hacker a caccia di informazioni su mercati e finanza

I pirati informatici hanno attaccato oltre 100 aziende (quasi tutte quotate in borsa), studi legali e consulenti nell'investiment banking con l'obiettivo di scovare informazioni su operazioni di M&A capaci di muovere i mercati finanziari.

Anniversari

Google, 10 anni di borsa e 390 mld di dollari di capitalizzazione

Rispetto a quanto accaduto negli anni successivi, quello di Google non fu un esordio memorabile: arrivò a piazzare sul mercato 19.6 milioni di azioni a 85 dollari l'una, il minimo di quanto gli analisti si aspettavano in un range compreso tra 85 e 95 dollari ad azione. Ricavi passati da 3,2 mld di dollari a 66,7 mld attesi nel 2014.

Finanza e tecnologia

Le azioni di Cynk Technology schizzano a +36mila%

Società di social networking con sede in Belize, il cui titolo era annoverato tra le cosiddette «penny stock», quelli che valgono pochi spiccioli (di solito non più di 5 dollari), ora è quotata a 6 miliardi. La Securities and Exchange Commission ha sospeso gli scambi «a causa di preoccupazioni sull'accuratezza e la correttezza delle informazioni date al mercato e su possibili manipolazioni»

Ma per gli analisti vale 230 miliardi

Ipo vicina, Alibaba alza la sua valutazione a 130 miliardi di dollari

Il dato deriva da un più alto valore delle azioni con cui il gruppo fondato da Jack Ma garantisce compensi ai dipendenti, emerso dai documenti depositati ieri, dopo la chiusura di Wall Street, presso la Consob americana in vista dell'atteso sbarco al New York Stock Exchange.

Finanza & Mercati

«Effetto Obama» su Wall Street

Obama ha giurato nel gennaio 2009, circa sei settimane prima dei minimi registrati dagli indici nel pieno della Grande Recessione, la direzione che il mercato azionario poteva prendere era quasi unicamente verso l'alto. Ma quanto in alto? La risposta è del 140%.

Internet & Finanza

Calano le vendite di Alibaba, brutte notizie per Yahoo!

In una mossa che puntava a stuzzicare l'appetito degli investitori prima della mastodontica quotazione in Borsa, il colosso del commercio online cinese Alibaba (di cui Yahoo possiede una quota del 24%) ha rivelato per la prima volta il fatturato dei suoi due principali siti di shopping.

Il tour del Premier

Letta: «Pezzi da 90 del business mondiale interessati a Destinazione Italia»

Il Presidente del Consiglio ha detto che gli investitori stranieri «guardano con attenzione alle opportunità» offerte da noi, ma «c`è anche richiesta di stabilità. Tutti dobbiamo fare qualcosa in più, il governo, le istituzioni, ma anche le imprese e gli imprenditori»

Mercati finanziaria

Petrolio e oro non seguono il rally azionario

Dall'Asia all'Europa fino a Wall Street i rialzi sono proseguiti anche nell'ultima seduta prima della pausa del weekend, che pure spesso è più volatile dato che molti investitori tendono a defilarsi dalle posizioni prese, onde evitare sgradite sorprese a mercati chiusi

Mercati finanziari

Wall Street e la Cina mettono le ali alle Borse

Shanghai è schizzata al rialzo del 2,33 per cento, trasciandosi dietro tutta l'Asia e poi l'Europa. A metterci il turbo alcune ore più tardi ci ha pensato il mercato azionario Usa, che a sua volta ha registrato recupero ma soprattutto, sulla spinta di dati decisamente migliori del previsto sull'attività delle imprese, ha visto lo storico indice Dow Jones mettere a segno un nuovo record

Mercati nel caos dopo il voto in Italia

L'Europa lima le perdite, Wall Street tenta il rimbalzo, Milano -4%

Pesanti vendite hanno investito fin dall'apertura i maggiori titoli bancari italiani, tanto da far scattare le sospensioni dagli scambi, nel primo pomeriggio i maggiori gruppi segnano cadute tra il 6 e l'8 per cento mentre l'indice generale Ftse-Mib segna un pesante meno 3,95 per cento, comunque meglio del meno 4,70 per cento registrato in precedenza

Mercati finanziari

Wall Street cancella i guadagni di febbraio

Ieri l'azionario USA ha registrato la peggior seduta delle ultime settimane reagendo brutalmente alle notizie di divisioni in seno al direttorio della Federal Reserve sulle misure di sostegno agli aggregati di domanda di titoli finanziari (quantitative easing), in occasione dell'ultima riunione

Mercati finanziari

Wall Street apre debole dopo i dati sul lavoro, DJ +0, 03%

Ad agosto negli Usa sono stati creati 96 mila nuovi posti, ben meno del previsto, mentre la disoccupazione che era attesa all'8,3 per cento è calata all'8,1 per cento. Listini Europa chiudono positivi, Francoforte +0, 66%

Stop alla fusione della piattaforma borsistica transatlatica

Bruxelles stronca la mega fusione tra Nyse-Euronext e Deutsche Boerse

Il Commissario Almunia: «Tutelare la concorrenza sui derivati. Questi mercati sono al cuore del sistema finanziario ed è essenziale che restino concorrenziali nell'interesse dell'insieme dell'economia europea». I tedeschi: «Giorno nero per l'Europa»

Lo ha detto in un'intervista al «Financial Times»

A.d NYSE: Poche speranze di una fusione con Deutsche Boerse

Secondo il Financial Times, dei 26 commissari europei che devono esprimersi entro il prossimo primo febbraio, solo 6 sembrano essere favorevoli all'operazione su cui le autorità antitrust a Bruxelles hanno già espresso riserve

Dopo l'Europa a picco Wall Street

Vertice G20, la crisi sul tavolo dei Ministri

Sui governi europei la pressioni dei paesi emergenti per agire. Intanto il panico è arrivato anche a Wall Street, Pesano sui mercati le decisioni della Federal Reserve