19 luglio 2024
Aggiornato 01:00
Borsa

Wall Street apre in calo, «Dow Jones» -0,33%, Nasdaq -0,45%

I nuovi timori sulla Grecia zavorrano le Borse. Oggi dati Ism sull'industria americana

NEW YORK - Avvio di seduta in calo anche a Wall Street, mentre da stamattina in Europa le Borse sono tornate a subire ribassi tra rinnovati allarmismo sui problemi di debito della Grecia. Il governo ellenico ha avvertito che anche includendo le misure di austerità supplementari appena individuate non riuscirà a centrare gli obiettivi di riduzione del deficit-Pil concordati in cambio degli aiuti di Ue e Fmi. Questo ha riacceso i timori di una insolvenza sui pagamenti del paese e in prospettiva crea tensioni su tutta l'area della valuta unica. Alle prime battute l'indice Dow Jones cala di 36,10 punti, pari al meno 0,33 per cento, il Nasdaq cede 10,85 punti, meno 0,45 per cento, lo Standard & Poor's 500 cala di 3,87 punti, meno 0,34 per cento.

Intanto oggi sono attesi i dati sull'attività nel settore manifatturiero anche negli Usa, con l'indice Ism, dopo che le indagini sull'area euro hanno rivelato un indeboliemento ai minimi da due anni.