Informazione e salute

Il dente è un osso o un organo? Gli italiani sono piuttosto confusi

Quando la salute orale passa dall’informazione: un’indagine svela che quando si tratta di denti gli italiani sono confusi sulla loro natura. Come schiarirsi le idee e migliorare la salute della bocca

Denti, sono ossa o organi?
Denti, sono ossa o organi? (Lucky Business | shutterstock.com)

MILANO – Un’interessante indagine svolta da White Dentisti Associati di Milano, svela come quasi il 50% delle persone non conosce aspetti molti semplici, ma importanti, per la sua salute orale. Per esempio, alla domanda se il dente è un osso o un organo, in molti sono confusi. Ma conoscere la sua natura è fondamentale per comprendere anche come mantenerlo sano o perché si può ammalare.

Il dente è un osso o un organo?
Questa domanda è stata rivolta a un campione di circa 1400 persone per registrare la consapevolezza dei cittadini su temi legati al mondo dell’odontoiatria, dai professionisti di White Dentisti Associati, la nuova realtà odontoiatrica nata a Milano. Solo che quasi il 50% degli intervistati non ha saputo riconoscere al dente la sua funzione di organo, che a sua volta fa parte di un apparato più complesso che comprende ghiandole salivari, tonsille, lingua, muscoli e ossa della parte inferiore del viso.

L’indagine
L’indagine è stata svolta per le strade di Milano grazie a un team di ragazzi di White che hanno ascoltato le risposte dei passanti, raccogliendo le informazioni utili per porre le basi di un nuovo modo di fare cultura odontoiatrica, vincendo le resistenze e i pregiudizi che da anni sono corredo del sapere comune. Gli incontri si sono svolti davanti alla clinica e presso altre realtà commerciali radicate sul territorio come gelaterie, ristoranti e bar, reclutando gli intervistati in modo casuale. Senza la presunzione di sviluppare una ricerca statistica longitudinale, si sono raccolti abbastanza dati per dare un quadro autentico e rappresentativo della popolazione. A tutti i partecipanti è stato offerto uno Screening gratuito con valutazione del pH salivare, perché la saliva un’influenza diretta sulla salute orale poiché condiziona la crescita e la sopravvivenza di batteri, inclusi quelli cariogeni. Il ‘Metodo White’ di misura del pH permette di identificare facilmente lo stile alimentare del singolo individuo e consigliare una dieta più appropriata.

Il ruolo attivo del paziente
Quello di White è un approccio innovativo dove l’informazione è sempre parte integrante della cura e dove si vuole che il paziente eserciti un ruolo attivo nel rapporto col suo dentista. «Dietro denti sani, forti e belli si nasconde il nostro successo nella comunicazione verbale –spiega il prof. Loris Prosper, Chief Scientific Director di White Dentisti Associati S.p.A e docente a. c. dell’Università Vita e Salute Ospedale San Raffaele di Milano – Una dentatura completa e regolare permette di masticare correttamente il cibo e questo facilita la digestione degli alimenti rendendoci più inclini e propensi alle relazioni sociali che diventano fattore di successo grazie alla potenza espressiva e comunicativa del nostro sorriso. Secondo il nostro concetto di Odontoiatria – prosegue Prosper – il dentista non dovrebbe limitarsi a prendersi cura della funzionalità e dell’efficienza della macchina dentale, ma dovrebbe anche fare attività di informazione nei confronti dei propri pazienti in modo tale che passi il concetto che migliorare la salute dei denti significa aumentare la propria autostima rendendoci vincenti e credibili».

Il valore dell’informazione
White crede nel valore della comunicazione che cura. Per questo investe nella prevenzione e ha costruito un progetto basato sul principio dell’informazione costante. I dentisti di White rispondono sempre alle domande dei pazienti, semplici o complesse che siano. Molte tematiche sono frutto di ricerche universitarie internazionali, trattate quotidianamente sul sito e portate all’attenzione dei pazienti con il supporto scientifico del Professor Loris Prosper che ci tiene a precisare: «Il paziente informato è il centro delle nostre attenzioni. La sua salute generale dipende anche da noi e la soddisfazione delle sue aspettative si realizza anche attraverso la nostra missione istituzionale di formazione e informazione odontoiatrica».
White ci tiene a far sentire i propri pazienti «unici»: curare e prendersi cura della soddisfazione dei pazienti sono due momenti indivisibili; rappresentano l’obiettivo di tutte le attività cliniche e relazionali che vengono attuate secondo un modello di Qualità che per WHITE significa verifica costante dell’indagine sulle aspettative del paziente. Per i bambini White mette a disposizione, oltre a una competenza specialistica specifica, una sala di attesa dedicata e divertente.
Il futuro transita attraverso le tecnologie più moderne che sono presenti nelle cliniche WHITE. Pilastro fondamentale del progetto è offrire un’odontoiatria con una Qualità accessibile. White si propone di creare valore, garantire il massimo confort per i pazienti adottando tecnologie d’avanguardia come: scanner intraorale, sistemi di progettazione computer assistiti CAD (computer aid design), tecniche di anestesia computerizza indolore, implantologia a carico immediato senza lembi e soluzioni minimamente invasive. White significa Qualità della Vita e Vita sociale. La scienza ci insegna che per avere un sano e corretto stile di vita bisogna essere informati. White Dentisti Associati, recepisce queste importanti indicazioni, perché ‘il sorriso è un sogno che ce l’ha fatta’.