Festival di Cannes

Nicole Kidman regina del 70esimo Festival di Cannes

L'attrice australiana sarà protagonista sul red carpet con due titoli in concorso, una serie tv e un film fuori concorso. Chapeau!

CANNES - Sul manifesto del 70esimo Festival di Cannes c'è la nostra Claudia Cardinale, ma potrebbe esserci tranquillamente Nicole Kidman, regina indiscussa di questa edizione. La bionda e statuaria attrice australiana, 50 anni a fine giugno, sarà protagonista sul red carpet.

Due film in concorso.
E' in ben due film in concorso nella selezione ufficiale: «L'Inganno» di Sofia Coppola e «The Killing of a Sacred Deer» di Yorgos Lanthimos, in una serie tv presentata tra gli eventi speciali, la seconda stagione di «Top of the Lake» di Jane Campion, e nel film fuori concorso «How to Talk to Girls at Parties» di John Cameron Mitchell.
In entrambi i film in corsa per la Palma d'oro recita accanto a Colin Farrell, ma c'è grande attesa per la sua performance sul piccolo schermo a cui ormai si è aperto anche il Festival di Cannes, dopo il successo della serie «Big Little Lies» di cui è stata protagonista con Reese Witherspoon e per cui si pensa già a una seconda stagione.

Un'attrice premio Oscar.
Con il festival di Cannes Kidman ha un lungo rapporto iniziato nel 2001 quando portò il musical «Moulin Rouge!» del regista Baz Luhrmann. Nel 2013 ha fatto parte della giuria e l'anno successivo è tornata come protagonista del film «Grace di Monaco» che fu stroncato. Il ritorno quindi non è facile. In più, dovrà fare i salti mortali, essere onnipresente. Quattro presentazioni per la stampa e per il pubblico, otto in tutto, interviste e conferenze con i media di tutto il mondo, tappeti rossi diversi, con annessi cambi d'abito, trucco e acconciatura, party e gala di beneficenza. Sarà una presenza costante per tutto il festival, fino al 28 maggio. Uno stress non da poco anche per un'attrice premio Oscar.