21 novembre 2019
Aggiornato 17:00
Gentiloni e la Ryder Cup

Gentiloni e quel «regalino» da 97 milioni di euro alla Ryder Cup

Il governo Gentiloni sta per approvare un emendamento al decreto Banche che riguarda una garanzia statale da 97 milioni di euro per una manifestazione golfistica che si svolgerà in Italia nel 2022 nel country club della famiglia Biagiotti

Le tre richieste dell'ex Premier

Referendum, Renzi e Berlusconi trattano per il rinvio

Lo ha rivelato La Stampa, che in un articolo ricco di particolari ha spiegato che il Cavaliere ha proposto l'appoggio del suo partito ad una ipotesi di postdatare la consultazione popolare, in cambio di tre modifiche sostanziali al quesito.

Il caso Menarini

Menarini, storia di una maxi condanna per frode allo Stato sui medicinali

I vertici della Menarini sono stati condannati per riciclaggio da frode fiscale. La casa farmaceutica più grande d'Italia avrebbe prodotto farmaci a prezzi gonfiati, accumulando illeciti per 1,2 miliardi di euro. E la storia sarebbe cominciata negli anni Ottanta

Da una parte i big azzuri, dall'altra il partito azienda. Che teme M5s

Le due anime di FI: l'asse del Nord e il fronte pro-Nazareno II

Forza Italia è divisa. Mentre il suo leader è in ospedale, il partito discute del suo futuro. E c'è chi (come Fedele Confalonieri) sostiene un nuovo Nazareno

Le reazioni nel centrodestra dopo l'elezione di Mattarella

Berlusconi «scottato» da Renzi-Alfano. In Forza Italia è l'ora della resa dei conti

Non è più il caso di decisioni emotive eppure in queste ore Berlusconi starebbe riconsiderando l'ipotesi di andare alleati alle Regionali. Il Cavaliere avrebbe già commissionato dei sondaggi. Il senso del ragionamento è questo: se rischiamo di perdere allora tanto vale perdere da soli e issare la bandiera identitaria.

Il Cavaliere va all'attacco del fisco

Berlusconi: «Ad ogni pensionato almeno mille euro al mese»

"Vogliamo alzare a 1.000 euro al mese le pensioni minime, quindi 13.000 euro all'anno compresa la tredicesima, e vogliamo che questi pensionati non paghino alcuna imposta". Lo afferma il leader di Forza Italia, Silvio Berlsuconi.

Il premier valuta un testo diverso da quello approvato dalla Camera

Brunetta: «Il patto del Nazareno non esiste più»

Il capogruppo di Forza Italia alla Camera, Renato Brunetta, al Gr1, attacca il presidente del Consiglio, che starebbe valutando un testo della legge elettorale completamente diverso da quello approvato alla Camera. Secondo Brunetta, Renzi avrebbe deciso di «buttare quel testo», per scriverne uno nuovo. In quel caso il patto del Nazareno non avrebbe ragione di esistere.

Il blog del M5S da credito all'«indiscrezione» di Dagospia

Grillo lancia la Finocchiaro per il Colle

Il blog di Grillo denuncia gli accordi segreti (ma non tropo) tra il premier, Matteo Renzi, e l'ex Cavaliere, Silvio Berlusconi. Nel Patto del Nazareno non comparirebbero solo la Legge elettorale&co., ma anche l'elezione dell'erede di re Giorgio al Quirinale: si tratterebbe del Presidente della commissione Affari costituzionali di Palazzo Madama, Angela Finocchiaro.

Ma in serata il cavaliere frena

Nuovo patto Renzi-Berlusconi sulla Legge elettorale

Incontro tra il premier Matteo Renzi e il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi, a pranzo a Palazzo Chigi. Lo si apprende da fonti parlamentari. Sul tavolo, anche la riforma della legge elettorale, di cui Renzi ha discusso in un vertice avuto stamattina con gli esponenti del Pd.

Il vertice di Palazzo Chigi

Berlusconi-Renzi, il grande feeling

Forza Italia potrebbe ripetere lo «schema» già usato per le riforme costituzionali anche per riforme di tipo economico. D'altra parte, questa è una posizione che a Silvio Berlusconi viene fortemente caldeggiata dal binomio azienda-famiglia.

Riaggiornare il patto del Nazareno

Renzi-Berlusconi «reload»

L'incontro tra l'ex premier e Matteo Renzi si terrà in settimana, anche se nessuna delle due controparti ha ancora ufficializzato il quando. Di certo, il Cav tornerà a Roma oggi in tarda mattinata e poi a pranzo riunirà i fedelissimi e i due «mediatori»: oltre a Verdini anche Gianni Letta.

Forza Italia e le riforme

Il Cavaliere «sfoglia» la margherita

Recuperati, recuperabili, non recuperabili. Sono le tre categorie su cui si stanno concentrando le attenzioni di coloro che, per conto di Silvio Berlusconi e in nome del patto del Nazareno, stanno cercando di gestire (e ovviamente far rientrare) la fronda azzurra contro il ddl Boschi.

Corruzione

Gianni Letta annuncia querele

L'ex sottosegretario alla presidenza del consiglio ha dato incarico al professor Franco Coppi «di procedere in via legale a tutela della sua reputazione in ordine alle notizie oggi diffuse dalla stampa ed ai relativi commenti». Il suo nome è stato accostato all'inchiesta Mose.

Nella notte ultimo pressing

Il summit Pdl-Terzo Polo non scioglie il nodo Letta

Il vertice non ha dunque messo la parola fine al braccio di ferro in corso proprio sulla figura del sottosegretario del governo Berlusconi, in vista del varo dell'Esecutivo Monti previsto per domani. Per il Partito Democratico Amato è «in quota» a Mario Monti

Legge elettorale

Gianni Letta incontra Bersani-D'Alema

Ne dà notizia oggi il Corriere della Sera: «Scambio di vedute sulla durata della legislatura. Potrebbe riaprirsi spiraglio per tentare riforma condivisa»