28 novembre 2020
Aggiornato 06:00
Dopo il perdono dei parenti

Sakineh, condanna a morte sospesa

La presidente della Commissione Diritti Umani scrive a Rousseff. Teheran conferma che «la donna ha confessato»

Diritti Umani

Sakineh, dubbi sulla condanna

Si incrina il fronte conservatore. Il Giudice non ha tenuto in debito conto i dettami della Sharia

Iran

Sakineh, appello del figlio ai Paesi Ue

Lettera di Sajjad Ghaderzadeh: «Aiutatemi, prima che sia tardi. Siete la mia unica speranza». Frattini: «Ipotesi condanna non è definitiva»

Il caso Sakineh

Attivista: da Teheran solo giochetti

Ahmad Fatemi: «Di una sospensione della sentenza se ne parla da luglio, ma non esiste una nota ufficiale»