18 luglio 2024
Aggiornato 04:30
Dopo il via libera alle nozze alla tedesca

Gay center approva Berlusconi

Il portavoce del Gay Center, in seguito all'annuncio del leader di Forza Italia di aprire alle unioni gay, parla di "rivoluzione liberale" nel partito di centrodestra e auspica che dopo questo passo anche il leader di NCD, Angelino Alfano, spinga affinché venga formulata una legge in Parlamento. Intanto, dalle file del Nuovo Centrodestra si alza la voce del dissidente Cicchitto: "Io dico sì".

Su unioni civili non decide Vladimir

Gasparri: «Luxuria non è il portavoce di Berlusconi»

L'incontro di Silvio Berlusconi e Vladimir Luxuria ad Arcore ha suscitato le reazioni del Nuovo Centrodestra di Alfano, ma non solo: anche Maurizio Gasparri si fa sentire e, in un'intervista a Il Tempo, chiede a Silvio Berlusconi che sui temi caldi di unioni civili e apertura ai diritti gay ci sia un confronto nel partito.