15 dicembre 2019
Aggiornato 21:30
Nuove regole per le etichette

Latte (finalmente) made in Italy: la nuova etichetta piace agli italiani

Oggi è entrato in vigore il decreto intermisteriale che obbliga le imprese a indicare sull'etichetta del latte e dei formaggi l'origine del prodotto. Finora tre cartoni di latte su quattro erano spacciati come italiani, ma erano stranieri

Sabato 2 aprile alle 9 davanti al teatro

'Guerra' del latte: a Udine manifestazione nazionale

Previsto un incontro fra i vertici nazionali di Coldiretti e la Regione Fvg con la presidente Serracchiani e la giunta. Interverranno oltre 100 sindaci

Confagricoltura: «Lavorare uniti»

Latte, crisi senza fine: come siamo arrivati a questo punto

Gli allevatori preparano la protesta. In Piemonte il prezzo medio del latte alla stalla è di 34 - 35 centesimi al litro, per prendere un caffè al bar è necessario produrre 3 litri di latte

Finisce il regime delle quote latte, ma per il M5S i problemi non sono finiti

Gallinella: «Sono in arrivo altre multe per gli allevatori»

Nell'ultimo anno di attuazione del regime delle quote latte, appena terminato, c'è il rischio concreto dell'arrivo di nuove multe - stimate attorno ai 40 milioni di euro - per il superamento da parte dell'Italia del proprio livello quantitativo di produzione assegnato dall'Unione Europea. Della questione abbiamo parlato con l'On. Filippo Gallinella, deputato del M5S.

Gli agricoltori a Roma per protestare contro le multe-latte all'italiana

Fava: «La liberalizzazione? Peggio di adessso non può andare»

Dopo oltre 30 anni di applicazione, il 31 marzo 2015 termina il regime delle quote latte e il settore sarà liberalizzato. In arrivo, però, nuove multe per l'Italia dove l'andamento del mercato «è drogato da comportamenti scorretti che sottopagano il prodotto finito». Ne abbiamo parlato con Giovanni Fava, esponente della Lega Nord e assessore regionale per l'agricoltura della regione Lombardia.

Quote latte

Gallinella: «L'Ue chiede all'Italia 2 miliardi di euro»

Agli allevatori italiani sono arrivate 1.405 cartelle esattoriali, con interessi aggiornati al 31 dicembre 2014, attualmente in fase di notifica agli interessati. Si tratta delle multe imposte all'Italia dall'Unione Europea, per il superamento delle «quote-latte»: ai microfoni di DiariodelWeb.it è intervenuto l'On. Filippo Gallinella, deputato del M5, per spiegarci come stanno le cose.

Ue

L'Italia ha rispettato le quote latte

«Anche quest'anno i nostri produttori - ha dichiarato il ministro Maurizio Martina - hanno confermato il trend delle ultime annate. In vista della fine del regime nel 2015, stiamo lavorando per dare risposte concrete agli allevatori, considerata la strategicità del settore»

Manovra | Quote latte

CIA: Cancellare una misura che calpesta la legalità

Il presidente Giuseppe Politi ribadisce la netta contrarietà al provvedimento contenuto nella manovra economica. Disponibili a un serio confronto per individuare soluzioni

Agricoltura ancora senza misure di rilancio concrete

Quote latte, Fedagri: via la norma dalla manovra

La modifica delle competenze per la riscossione delle multe è finalizzata a sottrarre gli splafonatori al pagamento di quanto dovuto

Manovra: misura vergognosa per le quote latte

CIA: «Un ennesimo regalo ai furbi»

Politi: «Ok agli interventi sui debiti delle imprese agricole, ma i problemi restano. Assente ogni strategia di sviluppo, solo tagli»

Quote latte

CIA: legittima la gestione Agea

La Cia interviene sulle polemiche di questi ultimi giorni. La vera emergenza è la difesa del reddito degli allevatori

Milleproroghe

«Sulle quote latte si è passato ogni limite»

Il presidente della Cia Giuseppe Politi si dice amareggiato per una vicenda umiliante per l’intera agricoltura: «Il ministro Galan dimostri nei fatti la sua contrarietà al nuovo colpo di mano»

Settore lattiero caseario

«Nessuna proroga per le quote latte»

L'ANGA: «Ci uniamo al ministro Galan e appoggiamo pienamente la sua linea per la bocciatura dell’emendamento»

Quote latte

«Nessuna altra deroga al pagamento delle multe»

Confagricoltura: «Piena fiducia nella linea di rigore del ministro Galan. E’ assolutamente necessario perseverare nella corretta applicazione al regime comunitario»

I furbi non vanno premiati

Quote latte: basta con le prese in giro

Il presidente della Cia Giuseppe Politi dice «no» all’emendamento della Lega Nord per la proroga al 30 giugno del pagamento delle rate per le multe

«Non c'è libertà senza legalità»

Fini: quote latte brutta vicenda

Il Presidente della Camera Gianfranco Fini: «Intollerabili trasgressioni alle norme comunitarie»