21 luglio 2024
Aggiornato 01:00
In linea teorica uno ogni tre giorni

«Le PMI rischiano 111 controlli all'anno»

Per la CGIA di Mestre potenzialmente, una piccola azienda italiana può essere soggetta a ben 111 controlli da parte di 15 diversi istituti, agenzie o enti pubblici. Nonostante il numero dei controllori sia rimasto pressoché lo stesso, le possibili ispezioni, invece, sono aumentate di 14 unità.

Autonomie locali

Bolzonello, Comunità linguistica friulana guidi lo sviluppo

Comunità linguistica ma anche comunità operante, caratterizzata da un'unità di visione complessiva della società friulana e della realtà del Fvg: questo è quello che sono i 102 sindaci della Comunità linguistica friulana, sodalizio capace di superare gli ostacoli della burocrazia, per perseguire la crescita e lo sviluppo della società e della cultura del territorio

Convegno «Il fattore B - La burocrazia come elemento della competitività del Sistema Paese»

La burocrazia incide per il 4% sul fatturato della piccola impresa

Pari a circa 160mila euro che diventano 700mila per aziende medie. E l'Italia, secondo il World Economic Forum, si colloca al 142mo posto su 144 Paesi per qualità della regolamentazione. È quanto emerge dai dati del primo Osservatorio sulla Semplificazione di Assolombarda Confindustria Milano Monza e Brianza

Parla l'esponente del Pd Stefano Pedica

Segnalare una buca on line? Non è così facile

«Per interagire occorre prima farsi schedare dal Comune Roma», spiega Stefano Pedica in una nota: «prima di poter segnalare la buca che c'è sotto casa o qualsiasi altro disservizio, ciascun cittadino deve prima fare i conti con la burocrazia e poi consegnare tutti i suoi dati personali al Comune»

Brusca frenata nel 2014: colpa di burocrazia e barriere

Fotovoltaico: primato mondiale per l'Italia

Tutti i comuni dello Stivale ospitano impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili, il Belpaese in soli 10 anni ha più che raddoppiato il suo consumo di energia pulita, dal 15,4% al 38,2 odierno (il 16% dei consumi energetici finali, nel 2005 eravamo al 5,3%). Questi i dati più significativi emersi dal rapporto «Comuni Rinnovabili 2015» di Legambiente

In un manifesto indirizzato al Governo 33 azioni da intraprendere subito

Green Act, i 10 punti di assoRinnovabili

Più sostenibilità, più indipendenza dall'estero, sostegni e investimenti massicci nelle rinnovabili per favorire crescita e occupazione, e ancora regole certe, burocrazia più snella e una politica di programmazione che rende le nostre città sempre più green

Burocrazia USA troppo lenta

Amazon testa i suoi droni in Canada

Il colosso della vendita al dettaglio online vuole conquistare una zona di spazio aereo ancora vergine: quella che si trova tra i 60 e i 150 metri di altezza (dove inizia lo spazio dedicato agli aerei) e così portare i suoi prodotti direttamente sull'uscio di casa dei suoi clienti.