6 aprile 2020
Aggiornato 11:00
Società

Italiani popolo di «chattatori» incalliti

Usare lo smartphone? Superato! Gli italiani preferiscono chattare e hanno le idee chiare su cosa amano e cosa vada evitato in chat, pena essere snobbati dalla “doppia spunta blu”

Cyberbullismo

Un glossario per «difendersi» in rete

In occasione della Giornata Nazionale contro il bullismo e il cyberbullismo, Babbel offre il suo contributo per sensibilizzare sul fenomeno sempre più diffuso, creando un glossario dei pericoli 2.0

Social network

La prima colazione è sempre più social

Un milione di giovani condivide online il primo pasto della giornata. Lo scatto perfetto si realizza in sei mosse

Ricerca Comscore-Sensemakers

Ecco come si informano le Generazioni Z e X

Gli italiani si informano online e lo fanno significativamente più di inglesi e americani, ma ciò che cambia notevolmente tra le varie generazioni è l'approccio

Criptovalute

Libra, grande prudenza da parte di Banca d'Italia

Perché se il piano offre grandi opportunità, al tempo stesso può anche intaccare questioni sensibili, come le capacità di contrastare il riciclaggio di danaro

Calcio

Milan: l’ostacolo in più

Non bastasse la confusione di società, dirigenza ed allenatore, i rossoneri devono fare i conti con una ulteriore difficoltà ambientale

Social network e privacy

Mark Zuckerberg sapeva dei problemi di privacy di Facebook?

Pare che il Ceo di Facebook fosse a conoscenza di pratiche «controverse» sulla privacy compiute dall'azienda. Lo scrive il Wall Street Journal citando come fonti alcune email interne al gruppo.

Calcio

Il Milan e i social network: Gattuso ha la sua idea

Dopo le polemiche al termine della partita contro la Lazio, il tecnico rossonero ha ipotizzato un utilizzo più ridotto delle piattaforme social da parte dei suoi calciatori. Quanto è però attuabile il pensiero dell’allenatore?