3 agosto 2021
Aggiornato 07:00
Internet

Il successo di un e-commerce passa per i social media

Scegliere di promuove la propria attività sui social media è il modo migliore per espandere il proprio business e acquisire clienti che in altri modi sarebbe stato quasi impossibile

Il successo di un e-commerce passa per i social media
Il successo di un e-commerce passa per i social media Pixabay

C’è chi li osanna e chi li odia, ma quale che sia il proprio parere sui social media queste piattaforme sono sempre più utilizzate dalle persone – sia che si tratti di lavoro che di svago. Ecco perché i negozi online di successo non possono farne a meno e hanno capito l’importanza di questi canali di promozione. Per far dunque decollare la propria attività oggi non ci sono molte alternative, e la migliore decisione che si possa prendere è promuovere un e-commerce utilizzando i social media, per ottenere il massimo rendimento e guadagno.

Perché i social media

Scegliere di promuove la propria attività sui social media è il modo migliore per espandere il proprio business e acquisire clienti che in altri modi sarebbe stato quasi impossibile. Non è infatti un caso che piattaforme con YouTube, Instagram, Facebook, Twitter, TikTok, Pinterest, Linkedin e così via siano sempre più seguiti da ogni genere di persone, di tutte le età. Un bacino d’utenza enorme e potenzialmente interessati ai tuoi prodotti/servizi. Utilizzare i social media per promuovere il proprio e-commerce diviene così l’imperativo di chi vuole avere successo.

Saper attirare i clienti

Ma «essere» sui social media non basta per far spiccare il volo alla propria attività: bisogna infatti saperli usare nel modo corretto, per ottimizzare le risorse e raggiungere il pubblico giusto che si trasformi in cliente. Per questo è necessario anzitutto definire gli obiettivi come, per esempio, attirare i potenziali clienti sul proprio sito, trasformarli in compratori e fidelizzarli. Il modo per ottenere tutto ciò e all’apparenza semplice, ma è d’obbligo sapere come farlo e soprattutto avere le giuste competenze e molto tempo da dedicare a questa attività di marketing. Se non si hanno le conoscenze adeguate, se non si dispone di tanto tempo (anche perché questo tempo deve essere dedicato all’attività di e-commerce) è necessario affidarsi a chi queste cose le conosce davvero, ossia a un professionista del digital marketing. In questo modo si risparmia in tempo, risorse e grattacapi, ma soprattutto si guadagnerà in maggiori vendite, che aumenteranno via via nel tempo.

La corretta strategia

La formula magica del successo di un e-commerce non è pertanto avere un bel sito o un grande magazzino, ma la propria «presenza». Una presenza che viene riconosciuta e soprattutto ricordata dai potenziali clienti, e che si concretizza con una corretta strategia di digital marketing. Per una corretta promozione sui social media è necessario sapere quali sono i canali più utili al proprio modello di business, ovvero quelli frequentati dal tipo di pubblico (o target) che può essere interessato ai nostri prodotti/servizi. E poi sapere come comunicare con essi nel modo giusto. E infine, non meno importante, quali mezzi di promozione usare e che tipo di campagna avviare. Insomma, se non si è più che esperti si rischia di fare un buco nell’acqua. Per questo è di vitale importanza affidarsi a chi sa come ottenere il massimo dai social media e dal digital marketing per far crescere il proprio business online.