18 ottobre 2019
Aggiornato 22:30
Muscio avanza dubbi sulla legittimità dell'elezione di Bergoglio

Genitori Cattolici: caro Papa, la famiglia, oggi, è terreno di scontro. E i Cattolici devono difenderla

Dopo il pugno e i conigli, per Papa Francesco è la volta della famiglia. Che, per lui, non deve essere terreno su cui combattere battaglie ideologiche. Questa, la terza dichiarazione in poco tempo che fa discutere i Cattolici più "ortodossi". E qualcuno ipotizza addirittura che l'elezione di Bergoglio abbia violato le norme della Costituzione apostolica, e che il vero Papa sia ancora Benedetto XVI

Letteratura

Quel libro che profetizzò Papa Francesco latino-americano

Luigi Sandri, vaticanista di lungo corso, nel suo «Cronache dal futuro. Zeffirino II e il dramma della sua Chiesa» (Gabrielli editori, 2008) ai capitoli 6 e 7 immagina che ad un certo punto del secolo XXI venga eletto vescovo di Roma Francesco I, un latino-americano

Chiesa Cattolica

Dopo la messa, il Papa tra i fedeli per la strada

E tra lo stupore e lo sgomento dei servizi di sicurezza e delle guardie svizzere, è uscito in strada, fuori dalle mura vaticane, in via di Porta Angelica, per un vero e proprio bagno di folla

Chiesa Cattolica

«Vorrei una Chiesa povera»

Papa Francesco «conquista» così l'aula Paolo VI, in Vaticano, dove oggi ha concesso udienza ai giornalisti accreditati a seguire il Conclave. Le sue parole sono piene di speranza, ma sanno anche di manifesto programatico

Conclave 2013

Grillo: «Anche noi francescani»

Lo ha scritto Beppe Grillo dedicando a Papa Francesco ritratto a mezza pagina il post mattutino sul suo blog, intitolato «L'importanza di chiamarsi Francesco»

Chiesa Cattolica | Conclave

Jorge Mario Bergoglio, il primo Papa della globalizzazione

A sponsorizzarlo in blocco, questa volta, sarebbero stati i cardinali statunitensi. I tempi non erano maturi per un Pontefice a stelle e strisce, gli Stati Uniti sono ancora una super-potenza. Ma lo spirito della storia si è allontanato dal Vecchio continente

Chiesa Cattolica

L'Argentina dei militari, il Vaticano respinge le accuse rivolte a Papa Francesco

Lo ha detto il portavoce vaticano, padre Federico Lombardi, criticando l'origine di «sinistra anticlericale» di queste accuse. «La campagna contro Bergoglio è ben nota e risale a diversi anni fa», ha detto Lombardi, sottolineando di intervenire sull'argomento dopo che la stampa, specie in Argentina, ha scritto della vicenda dopo l'elezione di Bergoglio al soglio Pontificio

Chiesa Cattolica | Conclave

Anche Fiorello gli dedica l'edicola: «Francesco uno di noi!»

Anche l'edicola di Fiorello si è aperta con un omaggio a Papa Francesco e, sulle note del brano di Gianni Morandi «Scende la pioggia», lo showman ha dedicato al nuovo Pontefice «Vengo dall'Argentina»

Conclave 2013

Francesco punta a un Pontificato di onestà

In Cappella Sistina, appena eletto, non sale sul trono. Al momento del giuramento d'obbedienza dei cardinali al Papa, è lui ad andare verso il cardinale Ivan Dias, impacciato nei movimento dalla malattia. Si affaccia dal loggione di San Pietro senza mozzetta e con la sua croce semplice da vescovo, accanto ad un cerimoniere pontificio dal volto un po' perplesso

Chiesa Cattolica

Eletto Papa il gesuita argentino Bergoglio: Francesco I

Fu il contendente di Joseph Ratzinger al Conclave del 2005 e, ora, smentendo alcune ricostruzioni approssimative che lo volevano restio a diventare Papa, prende il suo testimone. Francesco I - questo il nome scelto da Jorge Mario Bergoglio - era uno di quei pochi Cardinali che ti richiamavano al telefono se lo cercavi

Chiesa Cattolica

Prima fumata nera per il Conclave post-Ratzinger

Oggi e nei prossimi giorni sicure sono due fumate, attorno a mezzogiorno e alle 19, a conclusione, ognuna, dei due scrutini mattutini e dei due pomeridiani. Se il Papa fosse eletto al primo o al terzo scrutinio, però, la fumata bianca arriverebbe attorno alle 10.30 o alle 18

Chiesa Cattolica | Conclave

Il comignolo sulla cappella Sistina ha emesso la sua sentenza: fumata nera

Dopo qualche incertezza iniziale sul colore, rinviando tutti al prossimo «appello», quello di questa sera sera alle 19 circa, salvo sorprese. «Siamo un po' deluse. Speravamo in una fumata bianca», dice un'anziana signora di Roma, arrivata a San Pietro con un'amica

Fumata nera, piazza delusa

A San Pietro vince la pioggia

La prima votazione dei cardinali non è andata a buon fine. Per l'elezione del Papa bisognerà attendere, certamente almeno fino a domani. E i fedeli, arrivati numerosi a San Pietro solo in serata grazie alla piccola tregua concessa dal maltempo, hanno accolto la notizia con un prolungato brusio di delusione

Chiesa Cattolica | Conclave

Fedeli curiosi e Cardinali non elettori a San Pietro

Cresce l'attesa per prima fumata. Code per visitare la basilica. Numerosi gli esponenti delle forze dell'ordine. La protezione civile dà una mano a regolare il traffico. L'attesa per la prima votazione è già alta, ma nessuno vuole sbilanciarsi in pronostici

Chiesa Cattolica

San Pietro, due attiviste di Femen fermate dalla polizia

Le due ragazze, come avviene di consueto durante le proteste inscenate dalle attiviste di Femen, si sono denudate, lasciando intravedere il busto. Sul seno avevano la scritta «no more war»

Chiesa Cattolica | Conclave

Il tempo inclemente svuota piazza San Pietro

Freddo e pioggia si sono abbattuti su Roma in concomitanza dell'inizio del Conclave. E così, solo alcune centinaia di persone sono giunte davanti alla basilica per assistere alla fase iniziale del Conclave, trasmesso in diretta attraverso i quattro maxischermi posti ai lati del colonnato di Bernini

Chiesa Cattolica

«Extra omnes!». Fuori tutti

Con l'invito che il maestro delle Celebrazioni liturgiche pontificie, mons. Guido Marini, ha pronunciato alle 17.30, in Cappella Sistina escono cerimonieri e monsignori e rimangono solo i 115 cardinali che eleggeranno il Papa. Inizia il Conclave

Verso il Conclave

Conclusa la messa «pro eligendo Pontifice»

Ora i Cardinali ultraottantenni, compresi Sodano e un «king maker» come Camillo Ruini, tornano a casa, mentre i 115 elettori, che stamane si sono trasferiti nella Casa Santa Marta, pranzeranno nella residenza all'interno del Vaticano, dove pernotteranno per tutta la durata del Conclave

Chiesa Cattolica

Cardinal Sodano: «Grati a Papa Benedetto XVI»

A messa «pro eligendo Pontifice» parla di luminoso Pontificato «che ci ha concesso con la vita e le opere del 265esimo Successore di Pietro, l'amato e venerato Pontefice Benedetto XVI, al quale - ha detto Sodano tra gli applausi - in questo momento rinnoviamo tutta la nostra gratitudine»

Chiesa Cattolica

Conclave, favorito Angelo Scola ma gli americani «sono in partita»

Se mercoledì dal comignolo uscirà una fumata bianca, probabilmente il Papa sarà lui. Un passato in Comunione e liberazione, marcata anche da una rottura con il fondatore don Giussani nei lontani anni Settanta, e un presente da arcivescovo di Milano, Scola è vicino a Joseph Ratzinger, con cui ha condiviso la linea teologica nella rivista «Communio»

Social network

«Conclave alert», l'app per monitorare l'elezione del Papa con Twitter

L'applicazione permette di controllare contemporaneamente il flusso di tweet sull'elezione del Papa in 6 lingue diverse (inglese, spagnolo, francese, tedesco, italiano e portoghese) concentrandosi esclusivamente su quelle notizie che stanno registrando una dinamica significativa all'interno della rete e organizzando i tweet in 'grappoli' d'informazioni

Chiesa Cattolica | Conclave

115 Cardinali elettori come nel 2005, 28 italiani, 11 USA

Dei 117 Cardinali elettori 50 sono stati creati da Giovanni Paolo II, mentre 67 sono stati creati da Benedetto XVI. I «ratzingeriani», insomma, hanno la maggioranza. Con 115 elettori, per eleggere il prossimo Papa saranno necessari almeno 77 voti, ossia i due terzi della Cappella Sistina

Domani al via il Conclave

Oggi l'ultima congregazione dei Cardinali

Alle 16.30 l'ingresso dei 115 cardinali elettori in Conclave con una processione dalla cappella Paolina alla cappella Sistina. Verso le 17.30 verrà pronunciato il tradizionale «Extra omnes!» e avrà luogo il primo scrutinio

Chiesa Cattolica

Conclave martedì, prima fumata in serata

Secondo Padre Lombardi, la prima fumata potrebbe avvenire intorno alle 19. A partire dal giorno dopo, sono invece previste quattro votazioni, due al mattino e due al pomeriggio

Chiesa Cattolica | Conclave

«Il prossimo Papa verrà dalle Americhe»

E' quanto ha affermato l'ambasciatore tedesco presso la Santa Sede, Reinhard Schweppe, in un'intervista esclusiva a Focus

Chiesa Cattolica | Conclave

Cardinali alla conta, Scola-O'Malley in pole

Dopo discussioni approfondite e non prive di contrasti tra «riformatori» e «controriformisti», tra maggioranza ratzingeriana e vecchia guardia wojtyliana, tra «romani» e «stranieri», alla ottava congregazione generale, che si è svolta ieri pomeriggio, i «principi della Chiesa» hanno deciso che il Conclave si aprirà martedì pomeriggio

Martedì il via al Coclave

Entro fine settimana il futuro Papa?

Slitta prevedibilmente a inizio della settimana prossima - forse martedì ma non è escluso anche più in là - l'avvio del Conclave che eleggerà il successore di Benedetto XVI. Un Conclave che, dopo il dilungarsi delle discussioni previe, potrebbe essere breve e giungere in pochi giorni a scegliere il 265esimo successore di Pietro

Chiesa Cattolica

In serata la data del Conclave

Lo ha annunciato il portavoce vaticano, padre Federico Lombardi, che comunicherà l'esito del voto della congregazione generale dei cardinali alle 19. Il Conclave inizierà «nei primi giorni della settimana prossima», ha detto il gesuita, «lunedì, martedì o mercoledì...»

Chiesa Cattolica | Conclave

Oggi a Roma i 115 cardinali elettori

Ancora non si scioglie il nodo della data del Conclave. Potrebbe essere lunedì 11 marzo, ma nulla è scontato. I cardinali - statunitensi, tedeschi e non solo - vogliono discutere, conoscere, affrontare tutti i nodi, dalla nuova evangelizzazione ai Vatileaks, dalle finanze vaticane al calo di vocazioni

Scontro su briefing USA

Ancora niente data del Conclave

I cardinali degli Stati Uniti che entreranno sono undici, il gruppo più numeroso dopo gli italiani (28). E sono arrivati a Roma determinati a pesare sul Conclave. Forti di aver già attraversato la tempesta mediatica scoppiata oltreoceano sulla pedofilia nel 2002, hanno maturato, nel corso degli anni, una cultura di maggiore trasparenza

Chiesa Cattolica

«Basta con lo IOR, sì alle banche etiche»

Si intitola così un commento che Giorgio Campanini scrive su Famiglia Cristiana sotto il cappello «Le sfide per il nuovo Papa»

Chiesa Cattolica

Conclave, Cardinali USA all'attacco

Ogni giorno un briefing, il primo (O'Malley, DiNardo e George) a poco più di un'ora dalla partenza di Benedetto XVI in elicottero dal Vaticano, semideserto e con cronisti per lo più americani, poi uno ieri (George e Wuerl), primo giorno di congregazioni generali, uno oggi (O'Malley e DiNardo), uno domani (George e lo stesso Dolan), sempre più affollati di giornalisti di tutto il mondo

Chiesa Cattolica | Dimissioni Benedetto XVI

«Nel Conclave la Curia non ha alcun ruolo»

Lo afferma il Cardinale Giovanni Lajolo, ex governatore del Vaticano, secondo il quale «potrà essere eletto un cardinale extraeuropeo. Ci sono zone del mondo dove la Chiesa sta vivendo momenti di grande vitalità. Guardiamo America latina e Asia»

Chiesa Cattolica | Dimissioni Benedetto XVI

Conclave, Cardinali in Vaticano

Molti da oggi impegnati nelle congregazioni generali che precedono il Conclave sono arrivati prima dell'ora di inizio, le 9:30, a piedi, chi da solo, chi in coppia, tutti assediati da giornalisti e troupe televisive

Chiesa Cattolica

Conclave, non ancora a Roma tutti i Cardinali elettori

Il collegio cardinalizio è composto, attualmente, da 207 cardinali, dei quali 90 ultraottantenni e 117 elettori. Di questi, lo scozzese Keith O'Brien ha rinunciato travolto da uno scandalo sessuale e l'indonesiano Julius Riyadi Darmaatmadja ha rinunciato per motivi di salute