15 settembre 2019
Aggiornato 09:30
Amministrazione Trump

Medio Oriente, ecco il piano di pace dell'Amministrazione Trump

Il Presidente americano promette miglioramenti pratici nella vita dei palestinesi, ma non prevede la creazione di uno Stato palestinese indipendente, che è sempre stato il punto di partenza per qualsiasi negoziato negli ultimi due decenni

Emergenza Striscia di Gaza

Gaza crisi infinita, dieci anni sotto Hamas e sotto l'embargo di Israele

Sono passati 10 anni da quando Hamas, dopo una campagna militare efficace e violenta, conquistò la sede militare dell'ANP arrivando di fatto al controllo dell'intera Striscia di Gaza. Eccola Gaza oggi, ancora sotto Hamas e con l'economia soffocata dall'embargo israeliano

Ha cercato di difendersi su scandalo informazioni classificate

Trump a Netanyahu: mai fatto il nome di Israele con la Russia

Il presidente Usa Donald Trump, nel corso del suo incontro con il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu, ha cercato di gettare acqua sul fuoco delle polemiche sulla condivisione con la Russia di segreti classificati

Curiosità dalla rete

Melania non dà la mano a Trump, il video diventa virale

La first lady americana è sbarcata a Tel Aviv, in Israele, per una visita di stato in compagnuia del marito. Durante la cerimonia ufficiale di accoglienza si è consumata una piccola gaffe, con il presidente Usa che ha provato a stringere la mano alla sua compagna che però lo ha allontanato con un buffetto

Medio Oriente

Donald Trump accolto da Abu Mazen a Betlemme

Il presidente dell'autorità palestinese, Abu Mazen ha accolto a Betlemme il presidente americano Donald Trump. Dopo la stretta di mano, sono stati eseguiti gli inni e i due leader si sono ritirati nel palazzo del presidente dell'autorità palestinese per un incontro al termine del quale è previsto un punto stampa congiunto.

Europa, Medio Oriente e Vaticano

Trump alla sfida del primo viaggio da Presidente

Oggi, il presidente settantenne, il più anziano a insediarsi alla Casa Bianca, partirà per un viaggio che testerà la resistenza di un'amministrazione già messa alla prova dalle turbolenze create dai presunti legami tra alcuni membri della campagna elettorale del presidente e il Cremlino.

Il ministro della Difesa Usa avverte Damasco

Mattis in Israele: senza dubbio Assad ha conservato armi chimiche

Il ministro della Difesa statunitense James Mattis, nel corso di una visita in Israele, ha dichiarato che senza alcun dubbio il regime siriano di Bashar al-Assad ha conservato la capacità di utilizzare armi chimiche

La forte relazione tra i due alleati verrà ribadita. Focus su pace

Usa, oggi alla Casa Bianca l'atteso faccia a faccia tra Trump e Netanyahu

Attesissimo l'incontro tra il premier israeliano Benjamin Netanyahu e il presidente Usa Donald Trump, che in campagna elettorale ha fatto capire di voler diventare un ferreo alleato di Israele.

La sinistra che fa la destra e la destra che fa la sinistra

Clima, sanità e Israele: Trump fa Obama?

Le prime mosse del neo presidente sono estremamente prudenti. In vista una presidenza che potrebbe riservare sorprese

L'accordo ha superato molte resistenze, ma è presto per esultare

Sul nucleare iraniano aspettiamo a cantare vittoria

Dopo anni di trattative e moltissimi ostacoli superati, l'accordo sul programma nucleare iraniano è stato raggiunto. Ma è presto per cantare vittoria: se le trattative sono state difficili, la fase che ci attende sarà ancora più delicata e di dubbio esito

Accordo sul nucleare iraniano

«Per l'Iran un futuro da forte potenza regionale»

Lo storico accordo sul programma nucleare di Teheran raggiunto oggi a Vienna, proietta la Repubblica Islamica iraniana verso un futuro, molto prossimo, da "forte potenze economica" prima ancora che politica o militare. A pensarla così è Raffaele Marchetti, docente in Relazioni Internazionali dell'Università Luiss.

Dossier nucleare iraniano

Obama: «Accordo con Iran non dipende dal riconoscimento di Israele»

Il Presidente americano: «La richiesta israeliana è un errore di giudizio. Gli USA continuano ad affrontare attività destabilizzanti dell'Iran in Medio Oriente». Il Ministro Gentiloni: «Accordo con Iran sarà positivo pure per Israele»

A Losanna l'intesa: stop a sanzioni e al via depotenziamento

L'accordo sull'Iran si fa, ma Israele protesta

Arriva, dopo 18 mesi di negoziati, l'intesa tra i Paesi dell'Occidente e l'Iran sul nucleare. Il documento stabilisce parametri che prevedono la revoca delle sanzioni all'Iran in cambio del rispetto degli impegni presi dal governo di Teheran. Per il leader israeliano si tratta di un «errore storico».

Elezioni in Israele: parla Silvia Colombo, esperta di Medio Oriente

Netanyhau dovrà «ammorbidirsi» e interloquire con USA e UE

Silvia Colombo, ricercatrice dell'Istituto Affari Internazionali, spiega ai lettori del DiariodelWeb come interpretare la quarta elezione di Netanyhau. Una vittoria della retorica basata sui temi della sicurezza e della lotta al terrorismo. Ma il premier, per non rischiare l'isolamento rispetto a Usa e Ue, dovrà forse tentare un'apertura sulla questione palestinese e i rapporti con l'Iran.

Relazioni USA-Israele

Netanyahu al Congresso USA, un problema per i democratici ebrei

L'invito partito unilateralmente dai repubblicani e la decisione del primo ministro israeliano di accettare, senza consultare la Casa Bianca, rischia di rompere il sostegno finora unanime a Israele del Congresso statunitense.