7 febbraio 2023
Aggiornato 06:30
Un risultato insperato

Tories, maggioranza sfondata per cinque deputati

Al termine dello spoglio il premier britannico uscente David Cameron si ritrova con una maggioranza assoluta insperata alla vigilia, in cui tutti i sondaggi indicavano un testa a testa con i laburisti, seppur difficile da tradurre in seggi dato il meccanismo elettorale maggioritario che privilegia la disitribuzione del voto più che le pecentuali assolute.

Una delle prospettive più probabili

Le elezioni britanniche più incerte della storia

Che cosa accadrà nel caso in cui, come probabilmente avverrà, le elezioni britanniche non avranno vincitori certi? Lo scrutinio elettorale sarà tra i più incerti mai visti, scenario evitabile solo se Labour o Tories, i due maggiori partiti, otterranno la maggioranza assoluta del 650 seggi di Westminster in palio.

Oggi l'ultimo confronto tv

Le elezioni del testa a testa

Ultima sfida in tv in vista delle elezioni legislative del 7 maggio nel Regno Unito. Il Premier uscente conservatore David Cameron, il capo del principale partito d'opposizione, il laburista Ed Miliband e il leader liberal democratico Nick Clegg affilano le armi per lo Special Question Time su Bbc One nel quale risponderanno separatamente alle domande poste dal pubblico in sala.

Studio: Società civile immobile

In Gran Bretagna se nasci povero resti povero

Il Vice premier Clegg: Dare a tutti la possibilità di crescere. Secondo l'indagine, un bambino su cinque usufruisce di pasti gratis a scuola, ma solo uno su cento riesce ad entrare a «Oxbridge», in una delle due prestigiose università britanniche, Oxford e Cambridge

I più visti

  1. 1.