18 ottobre 2019
Aggiornato 04:00
Cronaca

Proteste sul tetto del carcere, i sindacalisti: «L'avevamo detto»

Donato Capece, segretario generale del Sappe: «Mi preoccupa il fatto che possa passare il principio, come avevamo per altro previsto, che per ottenere qualcosa ai detenuti basta mettere in atto una protesta e salire sui tetti. E questo è inaccettabile prima ancora che costituire l’ennesino grave precedente che andrebbe ad alimentare la già elevata tensione nei penitenziari»

Il caso

Detenuto si dà fuoco, 12 intossicati

L'allarme carceri arriva anche a Ivrea. In Italia nel 2014 quasi 7mila atti di autolesionismo, 933 i tentati suicidi, 44 le morti.

Emergenza carceri

Riet: detenuto tenta suicidio, salvato dalla Polizia penitenziaria

«L'ennesimo evento critico accaduto in un carcere italiano è sintomatico di quali e quanti disagi caratterizzano la quotidianità penitenziaria», denuncia Donato Capece, segretario generale del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria Sappe in una nota.

Il Sippe condanna le frasi sul web

Capece: «La condizione degli agenti è da carcerati»

Sul profilo facebook dell'Alsippe (acronimo di Alleanza Sindacale della Polizia Penitenziaria), sono comparsi commenti feroci da parte di sedicenti agenti, a proposito del suicidio di un detenuto nel carcere milanese di Opera. Il Dott. Donato Capece, segretario generale del Sappe (Sindacato Autonomo della Polizia Penitenziaria), ha rilasciato un'intervista per DiariodelWeb.it.

Pubblica amministrazione

Dopo il blocco agli stipendi i sindacati sicurezza annunciano lo sciopero generale

Contro il prolungamento del blocco dei contratti le sigle sindali del comparto hanno annunciato la mobilitazione: sarebbe il primo caso nella storia. E i rappresentanti delle divise chiedono anche le dimissioni dei «capi dei vari corpi e dipartimenti, civili e militari, e dei relativi ministri»

Giustizia | Emergenza carceraria

Carceri, otto suicidi in meno di 2 mesi. Penitenziaria: Siamo soli

Dal 2000 ad oggi salvata la vita a 10mila detenuti. La situazione, spiega il segretario del sindacato Donato Capece, è gravissima anche perchè a togliersi la vita sono non solo i detenuti, ma anche molti operatori penitenziari