16 ottobre 2019
Aggiornato 00:00

Mercato Milan: è Gago l’ultima idea a costo 0 per gennaio

Viste tutte le difficoltà legate al mercato condiviso e a budget 0, Galliani sembra orientato a puntare tutto su Fernando Gago per il centrocampo. L’ex Real Madrid e Roma è in scadenza di contratto con il Boca Juniors e potrebbe arrivare già a gennaio a fronte di un esiguo esborso di denaro.

MILANO - Fare di necessità virtù è una delle qualità principali per un qualsiasi essere umano. Per un dirigente di calcio ancora di più. Prendete ad esempio il caso del Milan e dell’amministratore delegato uscente Adriano Galliani. Al di là di alcuni suoi clamorosi errori di gestione, è innegabile che trovarsi a dover fare mercato senza un euro in tasca è impresa ardua. A maggior ragione se poi ci si deve confrontare con una nuova proprietà cinese, non sempre accondiscendente riguardo le manovre del vecchio dirigente monzese.

Il caso Luiz Adriano

Fatte queste dovute premesse, appare evidente che il Milan si trovi in questa situazione soprattutto per la discutibile abilità di Galliani nel far fruttare le poche risorse a disposizione e cedere i calciatori in esubero a Milanello. Esempio lampante è la gestione del caso Luiz Adriano, acquistato per 8 milioni di euro un anno e mezzo fa, malgrado fosse pronto a liberarsi a zero dopo pochi mesi, e adesso ceduto gratuitamente allo Spartak Mosca solo per liberarsi da un ingaggio spropositato di quasi 5 milioni di euro netti l’anno fino al 2020.

Gago in scadenza

Al momento attuale comunque le chiacchiere stanno a zero, come il budget a disposizione del Milan per il mercato di gennaio. Ecco quindi prendere forma alcune operazione possibili solo senza esborso di denaro. La prima è quella relativa all’attaccante esterno dell’Everton Delofeu. La seconda invece ci porta in Argentina, per la precisione a Buenos Aires, dove gioca Fernando Gago. Il regista del Boca Juniors, non più giovanissimo (classe 1986) è in scadenza di contratto con gli Xeneizes e quindi potrebbe lasciare il club per una cifra irrisoria già a gennaio.

Operazioni quasi a zero

La notizia è stata rilanciata con enfasi prima dal giornale argentino Olè, quindi ripreso prima dal quotidiano spagnolo Marca, quindi dal Corriere dello Sport in Italia. L’esperto centrocampista nativo di Ciudadela, potrebbe tornare in Europa dopo le precedenti esperienze al Real Madrid, alla Roma e al Valencia.