24 maggio 2024
Aggiornato 05:00
Calcio

Attento Milan, l’Inter ti soffia Gagliardini

Il giovane centrocampista dell’Atalanta piace ai rossoneri, ma lo stallo societario potrebbe favorire i rivali cittadini, pronti all’assalto già a gennaio

MILANO - Il derby di campionato è finito 2-2, quello di mercato è appena iniziato. A Milano il profumo di stracittadina si sente in continuazione, ora anche per quanto riguarda il calciomercato perché al centro della città c’è Roberto Gagliardini, talentuoso centrocampista dell’Atalanta, una delle rivelazioni della serie A nella prima metà della stagione in corso. L’atalantino è da tempo nel mirino del Milan che anzi voleva prelevarlo in coppia con l’altro gioiellino bergamasco, il difensore Caldara, finito poi però con l’accordarsi con la Juventus; ma su Gagliardini è piombata improvvisamente anche l’Inter, pronta ad approfittare dei tentennamenti di un Milan impossibilitato a chiudere operazioni di mercato in fretta a causa del vuoto di potere in società e della necessità di trovare accordi al 100% fra Berlusconi, Galliani e i referenti della Sino-Europe Sports. I nerazzurri, invece, vogliono chiudere subito l’operazione con l’Atalanta, prelevando già a gennaio Gagliardini, offrendo anche qualche contropartita tecnica (Palacio, Ranocchia, Nagatomo) ed anticipando un Milan intelligente ma bloccato. Dopo Caldara ed Orsolini, dunque, i rossoneri rischiano di farsi sorpassare anche per Gagliardini, una beffa completa, anche perché sembra quasi che le rivali si mettano sulla riva del fiume ad aspettare che il Milan peschi il pesce migliore e poi soffiarlo dal cestino rossonero.