23 ottobre 2019
Aggiornato 17:30
Privacy

Il GDPR a un anno dall’entrata in vigore

A un anno di applicazione del regolamento, è ora di valutare come le autorità stiano effettivamente attuando la legge e come si siano adattate le aziende

Internet

Google, indagine antitrust in 50 Stati USA

L'azienda di Mountain View è accusata di sfruttare una posizione divenuta dominante per schiacciare la concorrenza e, dunque, danneggiare i consumatori

Social network e privacy

Mark Zuckerberg sapeva dei problemi di privacy di Facebook?

Pare che il Ceo di Facebook fosse a conoscenza di pratiche «controverse» sulla privacy compiute dall'azienda. Lo scrive il Wall Street Journal citando come fonti alcune email interne al gruppo.

MoVimento 5 Stelle

Di Maio: «Il Garante è in scadenza, sarà al di sopra sospetti»

Lo ha detto il vicepremier Luigi Di Maio a Ivrea per Sum: «Ci sono delle nomine in scadenza, tra le quali anche il Garante della Privacy. E in questo caso noi ci adopereremo per individuare una persona al di sopra di qualsiasi sospetto»

Social network

La Germania «attacca» Facebook, l'Europa affila le armi

Il colosso della Silicon Valley userebbe altri social network, come le controllate Instagram e Whatsapp, oltre a Twitter e altri siti web, per raccogliere una gran massa di informazioni sugli utenti a loro insaputa

Internet

«Urgente un Garante universale per il web»

Così il professor Alberto Gambino, presidente dell'Italian Academy of the Internet Code (Iaic) e prorettore dell'Università Europea di Roma: «Sì libero accesso algoritmo. Autorità italiane facciano proposte»

Sicurezza

Attento! Facetime ti spia

Un baco nella app di videochiamate per iPhone consente di ascoltare brevemente le conversazioni della persona chiamata anche se non risponde

Internet

Google ammette errori sulla privacy

E' quanto hanno reso noto alcuni media statunitensi. Intanto Google Home Mini è lo speaker più venduto

privacy

Oggi entra in vigore il GDPR: cosa cambia

Nell’era delle aziende che raccolgono e sfruttano grandi quantità di dati, diventa sempre più importante rassicurare i clienti sul fatto che nessun terzo ha accesso ai loro dati

cyber security

Mamma e papà non si proteggono quando navigano online

Con le persone che oggi trascorrono così tanto tempo online e i rischi per la sicurezza informatica che diventano sempre più rilevanti, è necessario assicurarsi di essere protetti dalle ultime cyberminacce

Privacy

E' il momento di adeguarsi al GDPR

Nonostante le difficoltà, c’è ancora l’opportunità di mettersi in regola, ma è necessario affrettarsi