26 febbraio 2024
Aggiornato 12:30
Studio pubblicato su «Science»

La Terra sarebbe nata bagnata

Analizzando alcuni meteoriti chiamati Eucriti, che si ritiene provengano dall'asteroide Vesta, un relitto del sistema solare ancora in formazione (prima della nascita del nostro pianeta), i ricercatori avrebbero trovato la firma di questa proto acqua.

Ricerca pubblicata su Nature Communications

Alla fine delle glaciazioni il livello del mare è risalito di 5,5 mt al secolo

Lo studio, condotto da un team internazionale di ricercatori dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), della Australian National University e della Southampton University, ha analizzato i dati geologici di diverse località del pianeta - tra cui anche Roma - per studiare le variazioni del livello del mare negli ultimi 500mila anni.

La ricerca è pubblicata su Scientific Reports

Lo Stretto di Messina crocevia di faglie attive

Lo Stretto di Messina è una delle zone più sismicamente attive di tutta l'area Mediterranea. I risultati di una recente spedizione geofisica, sponsorizzata da Dta/Cnr, forniscono un nuovo quadro dell'assetto geologico-strutturale della regione

La XXVII Spedizione italiana in Antartide

Riapre la base italiana in Antartide

In totale, nella campagna scientifica saranno coinvolte circa 190 persone, suddivise tra ricercatori, tecnici ed addetti alla logistica, di cui 48 dell’ENEA, 20 del CNR e 9 dell’INGV, a cui si aggiungono partecipanti provenienti da Aeronautica Militare, Esercito Italiano, Marina Militare, VVF, Università, OGS e INAF