28 giugno 2017
Aggiornato 21:00
> <
RSS

Entrate fiscali stabili nei primi 2 mesi del 2013

Le imposte dirette fanno registrare un aumento complessivo del 6,2% (+2.181 milioni di euro) rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Le imposte indirette registrano una diminuzione del 7,3% (-1.896 milioni di euro). In particolare, il gettito Iva risulta in flessione del 9,4% (-1.241 milioni di euro)

Grilli e le imposizioni del «mondo nuovo» globalizzato

«Il mondo è cambiato ed è inutile rimanere arroccati nelle proprie posizioni. E' necessaria una mentalità nuova, di apertura, perchè il gioco è cambiato e le regole sono imposte da un mondo globalizzato». Questo l'auspicio espresso dal ministro dell'Economia, Vittorio Grilli: «Necessario pareggio di bilancio senza se e senza ma»

Grilli: Il rigore sta dando i suoi frutti

Il ministro dell'Economia Vittorio Grilli in un colloquio con La Repubblica difende la legge di stabilità dalle critiche giunte dai partiti e da alcune parti sociali. «Io capisco le critiche su alcuni punti specifici del provvedimento Ma qui, per la prima volta da molto tempo, noi tagliamo di 2 punti le aliquote Irpef sui redditi più bassi»

Grilli: Condividiamo l'analisi della BCE

Il Ministro dell'Economia: I problemi dell'Unione europea sono fatti di due parti: il rischio legato alla percezione di fragilità dell'euro e dell'Eurozona è una parte dovuta ancora alla necessità di riforme e passi avanti dei singoli Stati. Il presidente Draghi lo ha indicato, la soluzione è fatta di due gambe

In sette mesi entrate fiscali +4,7%, bene gettito IMU

Entrate fiscali in crescita nei primi sette mesi dell'anno, spinte dall'andamento positivo dell'Imu. A gennaio-luglio - comunica il dipartimento delle Finanze del ministero dell'Economia - le entrate tributarie erariali si sono attestate a 232,002 miliardi, in aumento del 4,7% (+10,359 miliardi) rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso

Grilli, «il capostazione», richiama i Ministri alla prudenza

Un consiglio dei ministri di nove ore per discutere il piano d'autunno per il rilancio della crescita, con tutto il governo «mobilitato» per completare l'agenda definita a dicembre e raggiungere «il traguardo della crescita». A palazzo Chigi quella diieri è stata una riunione-fiume per riprendere subito l'attività e preparare i provvedimenti dei prossimi mesi

Grilli: Via 2 dirigenti pubblici ogni 10

Lo ha ribadito, il viceministro all'Economia, Vittorio Grilli, alle parti sociali. Da queste però, già prima dell'inizio dell'incontro, era arrivato un messaggio molto chiaro: se il governo tagli gli organici nella Pubblica amministrazione si va allo sciopero generale

> <