24 ottobre 2019
Aggiornato 00:30
Il procuratore di Roma

Caso Regeni: la procura vuole sentire la tutor di Cambridge

L'interrogatorio intende fare chiarezza su cinque aspetti: chi ha scelto il tema specifico della ricerca di Giulio, e la tutor che in Egitto l'avrebbe seguito, chi ha scelto e con quale modalità di studio la "ricerca partecipata", chi ha definito le domande da porre agli ambulanti intervistati dal ricercatore

Padre comboniano durante omelia

'Se l'è cercata': questo l'attacco di un religioso a Regeni

La vicenda è avvenuta a San Bartolomeo al mare, in provincia di Imperia dove la messa, in occasione della giornata missionaria, è stata celebrata da padre Pietro Ferrari, impegnato in sud Sudan

Omicidio Giulio Regeni

Caso Regeni, Cicchitto accusa Usa e Gran Bretagna

Per il presidente della Commissione Esteri «ci sono due buchi neri in questa vicenda. La mia è una analisi, non devo avere le prove»

Omicidio Giulio Regeni

Caso Regeni, Alfano: «Egitto partner ineludibile»

Il ministro degli Esteri: «E' oggettivamente impossibile per Paesi dirimpettai nel Mediterraneo, non avere un'interlocuzione politico-diplomatica di alto livello»

Relazioni internazionali

Regeni, Di Battista: «Governo riferisca immediatamente in Aula»

Il deputato del M5s: «Che Renzi, Gentiloni, Minniti e Alfano fossero dei traditori della Patria non avevamo dubbi, ma questa volta hanno superato il limite. In qualsiasi altra parte del mondo avrebbero rassegnato le dimissioni»

Relazioni internazionali

I genitori di Giulio Regeni: «Siamo indignati»

«Siamo sempre contrari all'invio dell'ambasciatore perché questo rappresentava l'unica nostra arma per fare pressione sul governo egiziano», ha affermato il padre del ricercatore italiano torturato a morte in Egitto

365 giorni dopo la scomparsa

Anniversario della morte di Regeni: il palazzo della Regione illuminato di giallo

L'assessore Panariti, ribadendo il sostegno morale alla madre e al padre di Giulio nel loro doloroso percorso di richiesta di verità e giustizia, ha ricordato l'impegno della Regione a partecipare all'iniziativa degli ex compagni di studio del ricercatore friulano

Gentiloni ha parlato con i genitori

#365giornisenzaGiulio: in tutta Italia eventi per ricordare Regeni

I riflettori su questo caso non si sono mai spenti è il 25 gennaio, in molte città italiane, alle 19.41, si accenderanno decine di fiaccole per rimarcare la voglia di verità che ancora c’è attorno a questa triste vicenda

Le immagini risalgono al 6 gennaio 2016

Regeni: il video che lo ha incastrato e la verità manca

Il filmato ritrae il ricercatore di Fiumicello che sta parlando con il presidente del sindacato dei venditori ambulanti egiziani, Mohamed Abdallah, che lo ha denunciato alle autorità

Un voto di protesta

Caso Regeni: L’Italia all’Onu non vota a favore dell’Egitto

Secondo le disposizioni della Farnesina, l’Italia non ha votato i rappresentanti Egiziani al Consiglio dei diritti umani. Gentiloni: “L’Italia non è soddisfatta, ancora nessuna verità per Giulio”

A Trieste

Rissa in Consiglio comunale sul caso Regeni

Alcuni manifestanti che assistevano al Consiglio comunale sono venuti alle mani con la polizia municipale. Sono volari schiaffi, pugni e qualche parolaccia. Lo striscione non sarà rimesso

Iniziativa di Amnesty International

La Bora non ferma la manifestazione pro Regeni

In centinaia in piazza Unità contro la decisione del sindaco Dipiazza di togliere lo striscione dalla facciata del municipio. E Tondo propone di intitolare una via al ricercatore di Fiumicello nel capoluogo friulano

Disposizione eseguita alle 11 di venerdì

Dipiazza fa togliere lo striscione pro Regeni dal Municipio

Il sindaco polemizza con il Pd dopo la mozione presentata dal centrodestra. “Se il Pd, come tutti noi, vuole veramente arrivare alla verità - sostiene - non faccia sciacallaggio su una vicenda e una intera famiglia, e scenda in piazza vada sotto al palazzo del Governo e chieda verità”

Le parole dei genitori

Fiaccolata a Roma per Giulio Regeni

A 6 mesi dalla scomparsa del ricercatore friulano, ancora non si conosce la verità sulla morte del ragazzo

Presentazione del libro a Chiusaforte

Capuozzo: «Per Regeni e i marò usati due pesi e due misure»

Striscioni e appelli per la verità sulla fine del ricercatore friulano, anche nei cortei del Primo Maggio. «Perché non c’è stata una mobilitazione simile per i due fucilieri?», si è chiesto il giornalista.

L'esclusiva della Reuters

Regeni, «in mano alla polizia prima di morire»

Giulio Regeni sarebbe stato fermato dalla polizia egiziana il 25 gennaio, giorno della sua scomparsa. L'indiscrezione, già sostenuta dal New York Times a febbraio, giunge in un'esclusiva dell'agenzia stampa Reuters e proverrebbe da alcune fonti anonime degli apparati egiziani

Gabriel in Egitto per la terza volta in un anno

Caso Regeni, la gaffe del vice della Merkel: «Al Sisi? Un presidente eccezionale»

Oltre al presidente francese Francois Hollande, ieri al Cairo c'era anche il vicecancelliere tedesco, il socialdemocratico Sigmar Gabriel. Ricevuto dal presidente egiziano Abdel Fattah el-Sisi, il ministro dell'Economia tedesco ha detto in conferenza stampa nel palazzo presidenziale: 'Trovo che abbiate un presidente eccezionale'. E il caso Regeni?