21 settembre 2019
Aggiornato 03:00
Formula 1 | GP Spagna

In pole un Bottas stratosferico. Resa Ferrari: «Siamo lontani»

Nuova doppietta Mercedes nelle qualifiche di Formula 1 del Gran Premio di Spagna 2019. Ma stavolta il divario tra le due Frecce d'Argento è ampio. Infatti, Valtteri Bottas ha rifilato oltre 6 decimi al compagno Lewis Hamilton

Il finlandese ha rovinato la gara di entrambi i piloti Ferrari

Valtteri Bottas conferma i sospetti di Sebastian Vettel: «Sì, è vero, l'ho bloccato»

Il ferrarista tedesco si era lamentato di lui già pochi minuti dopo la conclusione del Gran Premio di Spagna. Oggi arriva anche la confessione del portacolori della Mercedes: «Il mio lavoro e la mia missione erano quelli di tenerlo alle mie spalle». Alla faccia della sportività...

Il video-editoriale per il Diario Motori

Minardi: Stavolta è dimostrato, questa Ferrari è nata bene

L'ultimo dubbio sulla Rossa riguardava la sua capacità di sviluppare tecnicamente la monoposto nel corso della stagione allo stesso ritmo della Mercedes, un aspetto che negli ultimi anni era risultato deficitario. Eppure a Barcellona la Scuderia ha saputo subito ristabilire la parità

Alla fine la Mercedes ha prevalso sulla Ferrari

Tra Hamilton e Vettel un match in tre round: sportellate violente, ma corrette

Arriva a Barcellona il primo duello ruota a ruota della stagione tra i due contendenti al Mondiale. Eccolo visto dall'ottica del vincitore Lewis: «Un privilegio lottare con lui, ha guidato in modo incredibile. Una delle mie gare più dure, ma la F1 dovrebbe essere sempre così»

Tanti gli aspetti positivi dalla trasferta di Barcellona

Ferrari battuta ma non demoralizzata. Arrivabene: «La macchina c'è, il team pure»

Sebastian Vettel ha perso il duello con Lewis Hamilton nel GP di Spagna, ma la Rossa ha comunque dimostrato vitalità giocandosela alla pari con una Mercedes che aveva iniziato il weekend all'attacco, con una raffica di novità tecniche, come spiega il team principal

Dura poche centinaia di metri il GP di Spagna del ferrarista

Fratelli coltelli: uno scontro tra finlandesi costa la gara a Kimi Raikkonen

Iceman scatta bene, poi alla prima curva finisce addosso a Max Verstappen e rompe la sospensione anteriore sinistra. Ma la colpa è del suo connazionale della Mercedes, Valtteri Bottas, che lo ha tamponato: «Non l'ho fatto apposta, è stata solo sfortuna», si difende lui

Sebastian rimane in testa alla classifica generale per sei punti

Hamilton-Vettel, a Barcellona è duello. Ma alla fine vince la Mercedes

I due rivali per il Mondiale di Formula 1 si scontrano ruota a ruota sia alla partenza che all'uscita dall'ultimo pit stop. Ma al ferrarista non basta essere rimasto al comando per una lunga fase del Gran Premio di Spagna: a 21 giri dalla fine Lewis lo infila e si invola verso il successo

Il campione anglo-caraibico si guarda le spalle da Vettel

Lewis Hamilton in pole, ma non canta vittoria: «In gara contro la Ferrari sarà dura»

Tutto il vantaggio che la Mercedes aveva accumulato ieri nelle prove libere si è dissolto in qualifica. E di solito alla domenica la Rossa è ancora più competitiva: «Siamo vicinissimi, sarà importante azzeccare una buona partenza. Per fortuna scatto dal lato pulito della pista»

Parlano i team principal delle tre squadre top

Mercedes e Red Bull all'attacco con le novità tecniche. E la Ferrari va per la sua strada

Le prime prove libere del Gran Premio di Spagna hanno confermato l'efficacia della raffica di sviluppi portati dalle due squadre avversarie: «Siamo contenti del risultato», giurano i boss Wolff e Horner. Ma Arrivabene non si fa intimorire: «Portiamo avanti il nostro programma»

Grandi passi avanti per le Frecce d'argento

La cura ricostituente Mercedes riporta Hamilton in testa: «Voglio essere numero 1»

Se due settimane fa a Sochi gli era andato tutto male, a Barcellona il campione anglo-caraibico ha cominciato con il piede giusto. Merito della raffica di novità tecniche introdotte sulla sua monoposto alla vigilia di questo weekend: «Lavoro incredibile, ha funzionato tutto»

Capitan Vettel oggi «non era al timone» della sua macchina

Ferrari all'inseguimento? Non c'entrano le novità Mercedes, ma le gomme

Inizia male il weekend del Gran Premio di Spagna per la Rossa, che accusa oltre un secondo di distacco nella prima sessione di prove libere, poi ridotto a un paio di decimi nel pomeriggio. I rivali hanno fatto dei passi avanti, ma la colpa è soprattutto degli pneumatici troppo duri

Inizia la rincorsa del Cavallino rampante

La Mercedes resta davanti a Barcellona, ma la Ferrari si avvicina

Anche nella seconda sessione di prove libere del Gran Premio di Spagna è doppietta per Lewis Hamilton e Valtteri Bottas, staccati di appena 80 millesimi. Ma stavolta le due Rosse di Kimi Raikkonen e Sebastian Vettel, giunti nell'ordine alle loro spalle, sono a due decimi

A Barcellona inizio in salita per il Cavallino rampante

Una Mercedes rinnovata e ringalluzzita: rifila un secondo alla Ferrari

Le novità tecniche introdotte sulla monoposto in vista del Gran Premio di Spagna galvanizzano le Frecce d'argento, che firmano la doppietta nella prima sessione di prove libere. Le due Rosse sono staccate e Sebastian Vettel è anche vittima di un guasto tecnico, subito riparato

A Barcellona inizia la stagione europea della Formula 1

Mercedes rilancia: una macchina tutta nuova per il GP di Spagna. E la Ferrari risponde

Analizzati gli errori dell'inizio di Mondiale, le Frecce d'argento contrattaccano con una raffica di soluzioni aerodinamiche e una cura dimagrante che dovrebbero permettere alla monoposto di guadagnare tre decimi e mezzo. Non che la Rossa stia a guardare, però

Una pista completa e durissima per le gomme

Domenica si corre a Barcellona, dove iniziò il dominio Ferrari

La prima gara della stagione europea del Mondiale di Formula 1, che oggi è comandato dalla Rossa, si svolge proprio sul tracciato che ospitò tutti i test invernali, in cui la SF70H dimostrò per la prima volta la sua superiorità tecnica. E l'anno scorso arrivarono due podi

Intervista esclusiva del Diario Motori

L'ex ferrarista: «Mercedes preparati, arriva la Rossa»

Pedro de la Rosa, collaudatore del Cavallino rampante negli anni di Alonso, spinge la Scuderia nella rincorsa alle frecce d'argento: «Oggi sono più vicini che mai e presto lotteranno per la vittoria. Il campionato non è chiuso»

L'intervista al fenomeno del momento

Verstappen: «Così ho compiuto la mia impresa»

Max, il talento olandese della Red Bull, racconta come è diventato il pilota più giovane della storia a vincere un Gran Premio di Formula 1, trionfando a sorpresa questo weekend a Barcellona, in Spagna

Battaglia sui social network

Ricciardo-Vettel, è scontro in pista e fuori

Dopo l'incidente sfiorato nel Gran Premio di Spagna, il pilota della Red Bull punge il suo ex compagno di squadra, oggi alla Ferrari, sul suo profilo Twitter

Intervista esclusiva del Diario Motori

Prost: «Ferrari attenta, hai troppa pressione»

Il quattro volte campione del mondo di F1, già portacolori della Rossa e storico compagno-rivale di Ayrton Senna, commenta il Gran Premio di Spagna e i rapporti di forza nel Mondiale: «Il Cavallino rischia. Ma pure la Mercedes...»

Il video-editoriale per il Diario Motori

Minardi: Incertezza Ferrari, certezza Red Bull

Il Gran Premio di Spagna visto dall'ex team manager di Formula 1 Gian Carlo Minardi: troppo irruenti i due piloti Mercedes, le Rosse sono in difficoltà, mentre le «lattine» sono in netta crescita.

Il video-editoriale per il Diario Motori

Filisetti e Delfino: Ferrari sbaglia un gol a porta vuota

I temi del GP di Spagna raccontati dagli inviati del Diario Motori Fabrizio Corgnati e Paolo Filisetti e da Giulio Delfino di Radio Rai: la storica prima vittoria di Verstappen, la Rossa che convince poco e l'harakiri Mercedes

Fratelli coltelli

«Non è colpa di nessuno». Ma in Mercedes è guerra fredda

La versione ufficiale del team, e anche dei commissari di gara, non incolpa né Nico Rosberg né Lewis Hamilton per l'incidente fratricida al primo giro del Gran Premio di Spagna. Eppure tra i due compagni di squadra è alta tensione

Il più giovane vincitore di sempre

Vincere un GP a 18 anni: Verstappen, è nata una stella

Max si aggiudica la sua gara di debutto in Red Bull: «Non ci posso credere, io puntavo al podio». E inizia una striscia che promette di proseguire con molti altri successi in futuro: «Penso solo a correre e a divertirmi»

La corsa agrodolce delle Rosse in Spagna

Ferrari, il podio sta stretto: «Chance sprecata»

L'analisi del team principal Maurizio Arrivabene è cruda e realistica: «Oggi eravamo più veloci della Red Bull, ma abbiamo buttato via la gara con l'errore in qualifica ieri». Così è sfumata la miglior occasione di vittoria dell'anno.

Così la gara di Barcellona

Favola Verstappen, Ferrari a podio, Mercedes ko

Il 18enne olandese vince in Spagna il suo primo GP al debutto sulla Red Bull. Le Rosse mettono una pezza alla qualifica disastrosa di ieri con il secondo posto di Raikkonen e il terzo di Vettel. Doppio ritiro per le frecce d'argento

Le parole del numero uno di Maranello

Marchionne: «Abbiate fiducia nella Ferrari»

Il presidente della Rossa raggiunge la squadra nel paddock del Gran Premio di Spagna e parla con i giornalisti: «Ieri ci è capitato un problema imprevedibile, ma abbiamo imparato la lezione. Oggi sarà dura, ma la gara è lunga»

Il video-editoriale per il Diario Motori

Filisetti e Chiavegato: I motivi del tonfo Ferrari

Gli inviati del Diario Motori Fabrizio Corgnati e Paolo Filisetti, con il veterano de La Stampa Cristiano Chiavegato, da Barcellona, analizzano il sabato no della Rossa e le prospettive per la gara di domani

Esultano gli avversari di Maranello

La Mercedes non ci crede: «Ferrari così indietro?»

Le improvvise difficoltà della Rossa in qualifica lasciano campo libero alle frecce d'argento: «Siamo sorpresi che siano distanti», ammette Rosberg. E ne approfitta pure la Red Bull: «Che figata battere il Cavallino», gongola Ricciardo

Sabato disastroso in Spagna

Gambero rosso: perché la Ferrari è arretrata?

Dopo tre turni esaltanti di prove libere, di colpo la Rossa ha preso un secondo dalla Mercedes nelle qualifiche. E il motivo resta tuttora misterioso: «Non sappiamo perché – ammette Vettel – ma la macchina scivolava»

La griglia di partenza di Barcellona

Prima fila Mercedes, per Hamilton pole con rivincita

Il campione del mondo in carica risponde al suo compagno di squadra Nico Rosberg con il miglior tempo nelle qualifiche del Gran Premio di Spagna. Seconda fila tutta Red Bull, le Ferrari non vanno oltre la terza fila

Ultimo turno del sabato mattina

Ferrari e Mercedes alla pari verso le qualifiche

Nell'ultima sessione di prove libere tempi in fotocopia tra Nico Rosberg e Lewis Hamilton (rispettivamente primo e secondo) e il ferrarista Sebastian Vettel, terzo a poco più di un decimo. La Rossa, stavolta, se la può giocare

Il video-editoriale per il Diario Motori

Filisetti e Corgnati: Ferrari si gioca la pole

Le prove libere di ieri a Barcellona ci hanno detto che la Rossa e la Mercedes fanno tempi praticamente identici. E oggi ci si gioca la partenza in prima fila nelle qualifiche di questo pomeriggio. Come andrà?