> <
RSS

New York Times e Merkel contro Erdogan

Duri attacchi dalle due sponde dell'Oceano contro gli ennesimi arresti di giornalisti in Turchia. Il quotidiano ha titolato: «Può la democrazia turca sopravvivere al presidente?», mentre la cancelliera tedesca ha definito «allarmante» la situazione sulla libertà di stampa nel Paese

La lunga estate calda di Angela Merkel

Dopo l'aggressione con l'ascia su un treno a Wuerznburg da parte di un richiedente asilo afgano, la strage a Monaco di Baviera, compiuta da un adolescente tedesco di origini iraniane e l'attentato, per fortuna fallito, ad Ansbach, opera di un profugo siriano 27enne, le politiche sull'accoglienza dei migranti del governo Merkel sono nuovamente sotto attacco.

Vertice Ue-Turchia: la rotta dei Balcani è chiusa

A Bruxelles dovrebbe essere tradotta in accordo la stretta di mano fra Angela Merkel e Recep Tayyip Erdogan dell’8 febbraio scorso ad Ankara: i due si erano incontrati per discutere come affrontare il flusso di migranti dal Medio Oriente, soprattutto dalla Siria, la crisi umanitaria più grave in Europa dalla seconda guerra mondiale.

> <