28 giugno 2017
Aggiornato 10:30
> <
RSS

Le prime immagini da Marte di ExoMars

Filmato della camera CaSSIS. L'ESA: «Un successo oltre ogni attesa». Exomars attualmente si trova in un orbita molto ellittica, 100mila km dal pianeta nel punto più lontano e 240 km in quello più vicino. Il passaggio a distanza ravvicinata avviene a velocità estremamente elevata.

L'Italia decisiva per la missione Cassini

A sottolinearlo il presidente dell'ASI Roberto Battiston a conclusione del 65° meeting del Project Science Group che ha visto riuniti oltre cento scienziati da tutto il mondo per fare il punto sullo stato della missione congiunta NASA, ESA e ASI dedicata allo studio del sistema di Saturno.

«Assicurati al paese 10 anni di produzione hi-tech»

Lo ha dichiarato il ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, Stefania Giannini che, insieme al presidente dell'Agenzia spaziale italiana, Roberto Battiston, ha guidato la delegazione italiana alla Conferenza dei ministri degli Stati membri dell'Agenzia spaziale europea, definita anche ministeriale.

Philae ha reso felice tutti

La missione dell'ESA Rosetta si è confermata come un programma di grandissimo successo. Tutto ha funzionato, compreso il Drill SD2 di costruzione italiana. Ora Philae è stato messo a dormire, se andrà tutto di nuovo come i tecnici prevedono, sarà risvegliato tra qualche mese appena i pannelli solari ricominceranno a produrre energia.

Spazio, cooperazione NASA-ASI

Primo incontro bilaterale tra l'amministratore generale della NASA, Charles F. Bolden Jr., in visita a Roma, e il presidente dell'Agenzia Spaziale Italiana Roberto Battiston. Nel corso dell'incontro, Battiston e Bolden hanno riesaminato lo stato della cooperazione bilaterale tra le due agenzie spaziali.

> <